L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Che cosa aspettarsi quando si aspetta – Recensione in anteprima.

Di laura.c

Una commedia che si apre facendo il verso a Ballando con le Stelle (versione americana, naturalmente) e prendendo lo stesso programma come spunto per costruire una delle proprie sottotrame, grida già in partenza il suo carattere mainstream. E questo, passateci il gioco di parole, è quanto attendersi da Che cosa aspettarsi quando si aspetta, film corale dedicato al tema della gravidanza in (quasi) tutte le sue salse. Tratto da un’omonima guida per genitori, da cui anche il titolo un po’ contorto, l’adattamento diretto da Kirk Jones adotta infatti una struttura corale e a episodi, in cui cinque coppie molto diverse tra loro sono tutte messe a confronto con le gioie, ma anche i problemi e le ansie, legate all’arrivo di un bambino.

Come già detto, si tratta di un’opera piuttosto convenzionale e conformista, per cui non vi si troveranno situazioni come madri single, genitori gay o altri casi potenzialmente fuori dai ranghi. Ma, a parte questi, il film si sforza di affrontare una tipologia variegata di potenziali mamme e papà: dalle due star della televisione che devono decidersi o meno sulla circoncisione, a due giovani ristoratori che si trovano a dover affrontare la cosa dopo un’unica notte di passione, a due coniugi moderni che decidono di adottare un bambino africano, alla coppia che prova disperatamente da anni ad avere un figlio con tutti i metodi possibili, fino a un trashissimo ex pilota di macchine da corsa che si trova per caso a diventare di nuovo padre con la sua compagna stile top model, molto più giovane di lui.

Tutti personaggi di estrazione medio-alta che quindi non rimandano ad alcuna problematicità, se non ai meri inconvenienti pratici legati alla gestazione, come vomito, perdite di pipì e tutti quei lati meno eterei del “miracolo della vita”. Ed è sempre su questi elementi che si tenta di giocare il lato comico della commedia, ma senza mai riuscire a raggiungere un livello accettabile di humour.

L’unica parte a funzionare, in questo senso, è quella del “gruppo di sostegno” dei papà, che si riunisce tutti i weekend durante la tradizionale passeggiata coi bambini al parco, e in cui gli uomini possono finalmente confessarsi a vicenda tutti i propri disastri domestici senza passare sotto lo sguardo iniettato di sangue delle mogli. Il resto è tutto miele con qualche punta di melodramma, che frena ulteriormente la comicità non proprio scoppiettante del film. Abbastanza sottotono anche il cast all-star, in cui sul fronte femminile compaiono Cameron Diaz, Jennifer Lopez, Brooklyn DeckerAnna Kendrick ed Elizabeth Banks, accompagnate tra gli altri anche da Dennis Quaid e Chris Rock.

Che cosa aspettarsi quando si aspetta uscirà il 7 settembre nelle sale italiane, distribuito da Universal Pictures International Italy.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Joker 2: Martin Scorsese sarà uno dei produttori del film, attualmente in sviluppo? 18 Settembre 2021 - 17:12

Nell'ultimo numero di Production Weekly scopriamo che Martin Scorsese sarà uno dei produttori di Joker 2, attualmente in sviluppo.

Batman Day – Il futuro dell’Uomo Pipistrello fra cinema e TV 18 Settembre 2021 - 17:00

In occasione del Batman Day, ecco riunite tutte le produzioni attualmente in corso che vedono partecipe l'Uomo Pipistrello!

Cry Macho – Cowboy, galli e cavalli nella nuova featurette 18 Settembre 2021 - 16:00

La nuova featurette di Cry Macho, film diretto e interpretato da Clint Eastwood, è dedicata agli animali che hanno lavorato sul set.

He-Man and the Masters of the Universe, la recensione 16 Settembre 2021 - 9:30

Un godibilissimo remake della storia di He-Man e dei Masters, per ragazzini di ogni età (pure sopra i quaranta, sì).

Guida pratica al mondo di Dune 14 Settembre 2021 - 9:15

Dai film ai videogiochi, da Star Wars a Miyazaki, tutto quello che è nato dal romanzo di Dune (che nessuno voleva pubblicare).

Star Trek, i 55 anni del sogno di Gene Roddenberry 8 Settembre 2021 - 15:51

Cinquantacinque anni fa andava in onda il primo episodio di Star Trek, "la carovana del vecchio West lanciata nello spazio".