Condividi su

25 luglio 2012 • 15:26 • Scritto da Filippo Magnifico

A partire da ottobre il weekend cinematografico comincerà di giovedì

A partire dal prossimo ottobre le prime cinematografiche della settimana avranno tutte la stessa partenza, che sarà il giovedì. Si tratta di una decisione che è stata presa di comune accordo dai distributori e dagli esercenti cinematografici...
Post Image
7

Distributori ed esercenti cinematografici hanno deciso, di comune accordo, di unificare il giorno di uscita dei film nelle sale su tutto il territorio nazionale.
Il giorno prescelto è stato il giovedì e dunque, dal prossimo 4 ottobre, le prime cinematografiche della settimana avranno tutte la stessa partenza. Queste le dichiarazioni di Richard Borg, presidente dei distributori dell’ANICA:

“In questo modo avremo un week-end più lungo e daremo più forza a una giornata, come quella del giovedì, che, schiacciata tra le riduzioni del mercoledì e le uscite del venerdì, stava perdendo pubblico.”

Lionello Cerri, presidente dell’ANEC, l’associazione degli esercenti cinematografici, ha detto:

“Unificare il giorno di uscita dei film ci permette di valorizzare le prime e di poter favorire eventuali iniziative promozionali su tutto il territorio nazionale.”

Queste invece le dichiarazioni di Carlo Bernaschi, presidente dell’ANEM, che raggruppa i multiplex italiani:

“Ne trarrà vantaggio il passaparola che darà, in questo modo, maggiore impulso ai film nel week-end.”

L’iniziativa sarà promossa attraverso una campagna di comunicazione nelle sale che partirà dal prossimo mese di settembre.

Condividi su

7 commenti a “A partire da ottobre il weekend cinematografico comincerà di giovedì

  1. Veramente molti film già escono di Mercoledì… e spesso accade che nei primi due giorni incassano poco, per poi cambiare marcia nel weekend. Man in Black 3 è un chiaro esempio. Con questa scelta onestamente non credo cambierà tanto…

  2. Quindi inseriscono un altro giorno a prezzo del week-end (senza che sia week-end) invece di agire sul problema dei ritardi delle pellicole. Quand’è che leggeremo che i film escono in day & date con gli USA? Eh, no, quello non si può perché altrimenti le schifezze italiane poi non se le va a vedere più nessuno.

  3. @Upper
    Pienamente d’accordo, ci vogliono le uscite in day&date con gli Usa (e anche altri paesi) così finalmente potremo vedere degli incassi maggiori anche nei nostri cinema. Ma non lo faranno, dato che non conviene agli “amici degli amici”…

  4. Strano che si lamentino proprio ora che i film escono tutti in 3D con biglietto maggiorato. Perché questa brillante idea non l’hanno avuta quando i film uscivano sempre e solo in 2D ?

  5. Azzardo: perché la situazione gli sfugge sempre più di mano e non hanno nessuna idea di che cosa fare per risolverla? Non ne hanno voglia, non potrebbero anche se volessero e non hanno alcuna competenza in materia perché nessuno sa come siano finiti a lavorare lì.

  6. Qualcuno sa se questo cambiamento verrà fatto anche in Ticino (Svizzera italiana), il 99% dei film esce lo stesso giorno dell’Italia e vorrei sapere se questo avverrà anche da noi, anche se non m’interessa più di tanto, vado ogni venerdì al cinema da 3 anni e non cambieró ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *