L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Shock per World War Z, Damon Lindelof chiamato a riscrivere il film!

Di Leotruman

World War Z Brad Pitt Foto dal set

Notizia che ha a dir poco dell’incredibile. È infatti accaduto pochissime altre volte che un kolossal così importante e costoso subisse modifiche radicali a molti mesi dalla fase delle riprese dopo aver già speso più di 100 e passa milioni di dollari.

Stiamo parlando di World War Z, kolossal prodotto dalla Paramount Pictures che già nelle scorse settimane aveva sorpreso tutti posticipando di oltre un anno il proprio G.I.Joe – La Vendetta (per convertirlo in tre dimensioni e aggiungere alcune scene).

Per quanto riguarda la pellicola diretta da Marc Foster e con protagonista una superstar globale come Brad Pitt, vi avevamo già riportato la sconvolgente notizia dell’aggiunta di sette settimane di riprese aggiuntive solo qualche giorno fa (QUI la news).

Oggi la doccia fredda: lo studio ha assunto Damon Lindelof, creatore di Lost e sceneggiatore di Prometheus, per riscrivere la pellicola. La sceneggiatura originale era opera di Joseph Michael Straczynski e Matthew Michael Carnahan, che hanno adattato il particolare romanzo di Max Brooks.

A questo punto sembrano ormai “ufficiali” i grossi problemi della pellicola, se necessita di una nuova sceneggiatura e di quasi due mesi di ulteriori riprese. La prima fase di shooting vi ricordo è avvenuta la scorsa estate nel Regno Unito e in altre località sparse per il mondo. A questo punto aspettiamoci un enorme sforamento del budget, che supererà senza dubbio i 200 milioni di dollari.

La pellicola ricordo è ambientata 10 anni dopo la vittoria del genere umano nella guerra mondiale contro l’epidemia di zombe, chiamata World War Z. Il protagonista (Pitt) decide quindi di girare per il mondo e raccogliere i racconti e le esperienze dei sopravvissuti a quel conflitto che ha radicalmente cambiato il genere umano…

Ecco un impressionante video dal set che avevamo pubblicato la scorsa estate e che mostra un’inquietante attacco zombie:

Secondo voi cosa non ha funzionato e cosa deve essere modificato? Attendiamo a riguardo nuovi dettagli.

World War Z, dopo essere stato posticipato di oltre sei mesi, uscirà nel mondo a giugno 2013. Cliccate su Mi Piace nel riquadro sottostante per rimanere aggiornati su questa odissea produttiva.

Fonte: THR


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Paranormal Activity – Il reboot è pronto, uscirà quest’anno 25 Luglio 2021 - 15:00

Il reboot di Paranormal Activity è pronto e arriverà nel corso dell'anno. Parola di Jason Blum.

Rick and Morty, la scena d’apertura dell’episodio 5×06: la Statua della Libertà nasconde un segreto 25 Luglio 2021 - 14:00

La Statua della Libertà è un "cavallo di Troia" dei francesi nella scena d'apertura di Rick & Morty's Thanksploitation Spectacular, sesto episodio della quinta stagione di Rick and Morty.

Pet Sematary: anche Pam Grier nel prequel targato Paramount+ 25 Luglio 2021 - 13:00

Il film sarà diretto da Lindsey Beer e ambientato molti anni prima delle vicende narrate nel romanzo di Stephen King

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.