Warning: getimagesize(http://img2.timeinc.net/ew/i/2012/06/13/the-host-2_810.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 403 Forbidden in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Prime foto di Jake Abel, interprete di Ian O’Shea in The Host

Prime foto di Jake Abel, interprete di Ian O’Shea in The Host

Di Marlen Vazzoler

L’incipit del film The Host, tratto dall’omonimo romanzo di Stephenie Meyer, ormai dovrebbe essere noto ai più. Una razza aliena, le Anime, ha conquistato il nostro pianeta. Gli ultimi esseri umani, che non sono stati ancora catturati combattono contro gli invasori, fra loro c’è Melanie (Saoirse Ronan), la protagonista della storia. La ragazza viene catturata dagli alieni e nel suo corpo viene inserita l’entità di Viandante, una degli alieni, ma inaspettatamente lo spirito di Melanie non viene sopraffatto, e comincia ad influenzare con i suoi sentimenti l’aliena.

the host jake abel saoirse ronan

Viandante si reca così nel deserto alla ricerca dello zio di Melanie, Jeb (William Hurt), di suo fratello Jamie (Chandler Canterbury), e del suo fidanzato Jared (Max Irons). Il triangolo amoroso tra Melanie, Viandante e Jared, si complica ulteriormente quando l’aliena comincia a provare dei sentimenti per un altro essere umano Ian O’Shea (Jake Abel), di cui EW ha pubblicato le prime foto.
Parlando del suo personaggio Abel ha dichiarato:

“Ian è uno degli ultimi umani rimasti, [fa] parte della resistenza umana che sta cercando di sopravvivere a questa invasione aliena. Lui e suo fratello sono stati catturati insieme e trovano la grotta di Jeb nel deserto, e questo è più o meno il luogo dove ha risieduto fin da allora. Ha lottato per sopravvivere, insieme al resto delle persone della colonia. Quando arriva Wanda (Viandante), c’è la diffidenza iniziale e la paura. Ma attraverso le sue azioni, comincia lentamente a insegnarci cose di cui non eravamo a conoscenza, e per questo i miei sentimenti per lei cominciano a cambiare”.

the host jake abel

Si crea così un quadrilatero amoroso tra i quattro protagonisti. Abel ammette di aver avuto un lavoro molto più facile rispetto a Max Irons e a Saoirse Ronan:

“Perché le mie scene con Saoirse erano per la maggior parte con lei come Wanda. Per me, questa entità era solo Wanda. Andrew Niccol ed io [abbiamo parlato] sul fatto che Ian era molto più evoluto rispetto alla maggior parte persone nella grotta, dopo Jeb. I suoi muscoli più grandi sono il suo cuore e il cervello. È in grado di capire che, Jared può amare l’essere umano, ma odiare l’aliena. [Ian] ha compreso sempre di più [l’aliena], e attraverso la comprensione, ha imparato ad amarla”.

The Host uscirà in America il 29 marzo del 2013. Per rimanere informati sul film, seguite le nostre news dal blog.

Fonte EW

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Wolfgang Petersen è morto: addio al regista di La Storia Infinita e La tempesta perfetta 16 Agosto 2022 - 21:24

Il cineasta tedesco Wolfgang Petersen, regista di pellicole come La Storia Infinita, Air Force One e La tempesta perfetta, è morto a Los Angeles, all'età di 81 anni.

Crystalline Resonance Final Fantasy: anche il Italia il concerto ispirato alla saga 16 Agosto 2022 - 21:00

Square Enix festeggia il 35esimo anniversario della sua saga più famosa con uno speciale tour concertistico, Crystalline Resonance Final Fantasy.

The Family Plan: Mark Wahlberg protagonista del film originale Apple 16 Agosto 2022 - 20:45

Mark Wahlberg interpreterà un padre in fuga con la sua famiglia dopo che il suo passato è tornato a galla

Better Call Saul, il finale: “meglio non chiamarlo Saul” [SPOILER] 16 Agosto 2022 - 15:23

La fine di un viaggio sorprendente, un finale da storia della TV: le nostre considerazioni sull'ultimissimo episodio di Better Call Saul.

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?

Prey: il film “Predator contro i Comanche”, fortunatamente, fa il suo 3 Agosto 2022 - 18:01

E ci riesce ribaltando in continuazione i concetti di preda e predatore. Le nostre impressioni sul prequel di Predator, in uscita il 5.