L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Il Dittatore Sacha Baron Cohen teme di perdere il suo visto per gli Stati Uniti!

Di Marlen Vazzoler

the-dictator-sacha-baron-cohen

L’attore inglese Sacha Baron Cohen, si è ormai costruito una discreta carriera a Hollywood, sopratutto grazie ai ruoli irriverenti in film come Borat, Bruno e Il dittatore. Ma proprio questi ruoli potrebbero costargli il suo visto: esistono dei mandati d’arresto a suo nome, sia in Arizona che in Kansas, che risalgono a una decina d’anni fa.

Ci sono città in alcuni stati in cui non posso girare [dei film]. Se vengo arrestato il mio visto potrebbe essermi portato via

ha spiegato l’attore quarantenne in un’intervista a l’Express. Per il personaggio di Borat hanno ricevuto così tante lamentele per la presenza di un uomo del Medio Oriente che attraversava l’America in un camion dei gelati, che l’FBI ha incaricato una squadra di seguire l’attore. Inoltre per il comportamento oltraggioso di Cohen durante le riprese di Bruno, l’FBI e i servizi segreti hanno creato un dossier su di lui.
Cohen ha raccontato una sua fuga, avvenuta dopo aver girato una scena bondage in una stanza d’albergo, per evitare di essere arrestato.

Il manager ha chiamato la polizia e noi sapevamo di avere circa cinque minuti prima che la polizia arrivasse e mi arrestasse. La mia guardia del corpo inglese ha urlato ‘tutti fuori’, avevamo una macchina pronta per la fuga, a 14 piani più in basso. Così siamo andati a una finestra, e siamo scesi per una vecchia e traballante via di fuga antincendio.
Abbiamo corso verso il basso e siamo arrivati al secondo piano, ma [la scala] non arrivava fino al piano terra. Così ho saltato con indosso questi tacchi alti mentre ero attaccato al mio amico, mi sono spezzato il tallone, sono salito in macchina e abbiamo lasciato lo Stato”.

Venerdì scorso è uscito nelle sale italiane, il suo ultimo film, Il Dittatore. Fanno parte del cast Ben Kingsley, Anna Faris, Megan Fox e John C. Reilly. Per maggiori informazioni potete consultare le nostre News dal Blog. Qui invece trovate la pagina facebook italiana del film.

Fonte Express


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Only Murders in the Building: nuovo trailer per la serie Star con Steven Martin e Martin Short 27 Luglio 2021 - 20:30

Insieme a Selena Gomez, interpreteranno tre podcaster che decidono di risolvere un delitto. dal 31 agosto su Disney+ Star

Nuove aggiunte al film autobiografico di Spielberg, tra cui Judd Hirsch 27 Luglio 2021 - 19:30

Il cast di The Fabelmans si arricchisce di quattro nuovi interpreti veterani

Batman Unburied: Winston Duke e Jason Isaacs saranno Bruce Wayne e Alfred nel podcast 27 Luglio 2021 - 18:45

Il podcast nasce da un'idea di David Goyer e vedrà Bruce Wayne nell'insolito ruolo di patologo forense. In arrivo su Spotify

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.