L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

The Avengers, calcolati i danni della battaglia a Manhattan

Di Marlen Vazzoler

the-avengers

Sembra proprio che non riusciamo a far passare un giorno senza parlare di The Avengers, ma con tutte le notizie che si creano attorno al film, non ne possiamo proprio fare a meno. Cominciamo con il regista della pellicola Josh Whedon che, nel suo forum Whedonesque, in un finto e divertentissimo Q&A, ha scritto una lettera di ringraziamento ai fan, che l’anno sempre sostenuto, anche quando alcune sue opere, come Dollhouse, non andavamo bene in termini di ascolti.

Il resto della news fa riferimento a degli eventi specifici del film, attenzione spoiler

Ma passiamo alle cose più serie. In un analisi esclusiva pubblicata da THR, realizzata da Chuck Watson e Sara Jupin della Kinetic Analysis Corp, una delle più famose compagnie americane che si occupa della previsione dei costi dei disastri, sono stati stimati i danni della battaglia, avvenuta a Manhattan, tra i Vendicatori e i Chitauri.
Per poter calcolare i danni fisici dell’invasione, stimati a 60/70 miliardi di dollari, sono stati usati i modelli di predizione per la distruzione di armi nucleari. La cifra sale a 90 miliardi se aggiungiamo i costi per la ‘pulizia’ e quelli economici. Se a questi aggiungiamo i migliaia di morti, la KAC stima un costo totale di 160 miliardi.
Il combattimento nella parte orientale di Manhattan è caratterizzato da danni agli edifici a livello strutturale, nella maggior parte dei casi però è a livello superficiale: la distruzione delle finestre, delle facciate e degli interni. I casi in cui è stata distrutta la cima degli edifici, come la stazione Grand Central Terminal, sono altamente distruttivi, perché il crollo dell’edificio può causare danni ingenti alle infrastrutture di gas, luce e telefono.
KAC inoltre segnala uno dei problemi più importanti. Chi pagherà i danni?

“Molte compagnie assicurative hanno previsioni speciali per atti di guerra, civili o di terrorismo. Considerando il coinvolgimento di individui considerati delle divinità in alcune culture (Thor, Loki), c’è la possibilità di classificare gli eventi come ‘atti di Dio’, e questa designazione porterebbe ad estenuanti dibattiti teologici e legali”.

Infine Watson ha confessato di essere rimasto sorpreso da un totale dei danni, così basso:

“In confronto agli alieni di Independence Day, ad esempio, questi tipi sono dei dilettanti. È vero che l’alleanza tra i Chitauri e Loki era per la conquista e il governo [degli esseri umani], mentre gli alieni di ID stavano cercando il pranzo o qualcos’altro”.

Per avere un’idea di come si pone questa cifra nei confronti di altri disastri accaduti nella vita reale, ricordiamo che lo tsunami dell’anno scorso in Giappone ha causato 122 miliardi di danni, l’uragano Katrina 90, e gli attacchi dell’11 settembre 83.

Concludiamo con il famoso scambio di battute tra Black Widow e Thor che ha generato dei malumori nella comunità per le adozioni. Ecco le battute incriminate:

BW: “[Loki] ha ucciso 80 persone in due giorni”.
E Thor risponde “È adottato”.

La comunità ha lanciato una petizione online in cui chiede le scuse da parte della Disney:

“Quindi… secondo il vostro sceneggiatore, il fatto che [Loki] è stato adottato è la regione per cui è un cattivo!
L’essere adottato NON è qualcosa da usare per fare degli scherzi! Marvel, immediatamente smetti di usare l’adozione per delle battute e fa una pubblica scusa alla comunità per le adozioni”.

Possiamo capire le ragioni della comunità, ma se dovessimo muoverci in questo modo, ogni volta che un film offende qualcuno o una minoranza, non se ne farebbero più. E poi è stato travisato il senso della battuta.
Fine spoiler

Se volete visitare la pagina ufficiale di The Avengers su facebook la potete trovare qui. Per leggere tutte le news sul film cliccate invece qui.

Fonti THR, Whedonesque, BC


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Punti di svolta con Robin Roberts dal 28 luglio su Disney+, ecco il trailer 21 Giugno 2021 - 20:37

Ecco il trailer della nuova serie originale Disney+ Punti di svolta con Robin Roberts, in arrivo il prossimo 28 luglio.

Jack Huston scriverà e interpreterà una nuova serie da Il conte di Montecristo 21 Giugno 2021 - 20:15

La serie sarà diretta da Stephen Fung, regista di Wu Assassins e Into the Badlands

Videogame News: PlayStation Experience, la nuova “trollata” di Kojima, Zelda: Breath of the Wild 2 21 Giugno 2021 - 20:00

Come ogni Lunedì su ScreenWeek, ecco le ultime notizie in arrivo dal mondo dei videogiochi!

800 eroi e il successo delle Termopili cinesi 18 Giugno 2021 - 10:00

800 eroi, il film di guerra che racconta una fase particolarmente sanguinosa - e surreale - della battaglia di Shanghai. La morte per una speranza, in mezzo agli stranieri che fanno da pubblico.

Loki: ma quindi chi è la Variante e perché è così importante? 17 Giugno 2021 - 17:01

Chi è realmente il personaggio che appare nel secondo episodio di Loki? (Spoiler alert, ovvio)

Luca, la recensione (senza spoiler) del nuovo film Pixar 16 Giugno 2021 - 18:00

Luca e la vacanza di Pixar in Italia: un'estate al mare, in compagnia di amici, nemici e di una grande speranza per tutti.