L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Sissy Spacek da il suo appoggio al nuovo film di Carrie

Di Marlen Vazzoler

sissy-spacek

Sissy Spacek ha conquistato la fama in tutto il mondo grazie alla sua interpretazione di Carrie nell’omonimo film del 1976 di Brian De Palma, ruolo che le è valso una nomination all’Oscar come miglior attrice protagonista. Sorprende sapere che nessun giornalista, fino a questo momento, non abbia chiesto all’attrice la sua opinione sulla realizzazione di un nuovo adattamento cinematografico del libro di Stephen King.
ComingSoon.net in occasione della presentazione delle memorie, dell’attrice premio Oscar Sissy Spacek, ‘My Extraordinary Ordinary Life’ che uscirà questa settimana negli Stati Uniti, ha chiesto il parere della Spacek, sul nuovo film. L’attrice ha dato il suo pieno appoggio a Carrie, suggerendo la possibilità di andare a vederlo al cinema, una volta che la pellicola uscirà nelle sale.

“Penso che sarà interessante. Il nostro film, è quello che è, ma ha resistito alla prova del tempo, ma penso che sia grandioso, è come se fosse un omaggio non solo al libro ma anche al film, non solo a Stephen King ma anche a Brian De Palma. È stato fatto molte volte, ci sono stati diversi film per la televisione, Carrie 2, due musical! Mi ricordo la prima volta che c’è stato il musical a Broadway ‘Oh, caspita! Le persone che di solito vanno a teatro, non è veramente un pubblico’.
Il primo pubblico di Carrie è invecchiato adesso […]. Da quello che ho capito, non stanno facendo un remake del nostro film, stanno tornando indietro sul materiale originale, il libro”.

La Spacek ha aggiunto di essere molto contenta del casting di Julianne Moore nel ruolo della madre di Carrie, ruolo che fu interpretato nel film di De Palma da Piper Laurie e infine ha decantato le lodi della quindicenne Chloe Moretz, che interpreterà Carrie, e della regista Kimberly Peirce.

Nel frattempo la Moretz ha rivelato a MTV che realizzerà da sola il suo vestito per Carrie:

“Una delle mie idee per il personaggio era di farmi il mio vestito, e sto usando delle vecchie tende di un amica per farmelo, lo cucirò e farò tutto quanto [da sola] e poi lo indosserò per qualche settimana. Sono sicura che prenderete delle favolose e meravigliose foto di me mentre cammino per strada con qualcosa di strano [addosso], ma mi farà del bene. Mi aiuterà a [immedesimarmi]”.

La Moretz ha aggiunto che la Peirce è amica di De Palma. I due registi stanno parlando del nuovo film, e loro stanno prendendo diverse note sulle opinioni di De Palma.

“Ma quello che stiamo realmente facendo è scomporre il libro, stiamo mettendo molti elementi del libro nella nostra storia”.

Carrie uscirà nei cinema nel 2013. Qui trovate tutte le news sul film.

Fonti CS, MTV

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Star Trek: Prodigy – Il cast e le prime immagini della nuova serie animata 14 Giugno 2021 - 20:46

Paramount+ e Nickelodeon hanno diffuso le prime immagini dei protagonisti di Star Trek: Prodigy, la nuova serie animata creata dagli sceneggiatori di Trollhunters.

The Holdovers: Paul Giamatti e Alexander Payne di nuovo insieme dopo Sideways 14 Giugno 2021 - 20:45

Attore e regista lavoreranno a una commedia ambientata in una scuola secondaria privata del New England durante le Feste natalizie del 1970

Videogame News: Speciale E3 e Summer Game Fest 14 Giugno 2021 - 20:30

Una valanga di novità per gli amanti dei videogiochi direttamente dall'E3 e dalla Summer Game Fest (e non solo): ecco l'appuntamento settimanale con le nostre news!

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.