L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Maleficent – Elle Fanning confermata, ecco tutti i protagonisti del kolossal fantasy!

Di Leotruman

Super 8 Elle Fanning foto dal film 2

Cominciano a sbloccarsi i casting di Maleficent, il kolossal Disney in versione live-action che rivisita la fiaba della Bella addormentata. Con le riprese fissate per giugno nel Regno Unito, inevitabilmente doveva comparire la lista di attori scelti per raggiungere Angelina Jolie, prima ad essere scritturata in questa nuova grossa produzione.

Partiamo dalle conferme: Elle Fanning è stata confermata nel ruolo della protagonista, la principessa Aurora. Dopo Super 8, un’altra importante pellicola per la minore delle sorelle Fanning, un kolossal che le permetterà probabilmente di essere proiettata nell’olimpo delle superstar. Altra conferma, Sharlto Copley (District 9, A-Team) vestirà i panni di Stefan, il figlio bastardo del Re che è per metà umano e metà essere fatato: non aspettatevi infatti la canzone “bidibi bodibi bu” o il fuso… Maleficent è una produzione puramente fantasy e un adattamento ancora più libero di Alice in Wonderland.

Veniamo ai nuovi arrivi. Due attrici inglesi che hanno partecipato ad un’altra saga fantasy, quella di Harry Potter, sono salite a bordo. Si tratta di Miranda Richardson ed Imelda Staunton, che hanno interpretato rispettivamente Rita Skeeter e Dolores Umbridge nella saga del maghetto oltre ad innumerevoli acclamante produzioni.

La Richardson interpreterà la regina Ulla, anche lei una fata che è la zia di Maleficent (Jolie) e apprezza poco la nipote. La Staunton e l’attrice Lesley Manville (Another Year) saranno invece Knotgrass e Flittle, le fate che aiutano Aurora (nell’originale erano tre, Flora, Fauna e Serenella).

Kenneth Cranham (We Want Sex) sarà invece il Re Umano pronto a conquistare il regno di Maleficent: i due mondi, quello magico e quello umano, saranno infatti in lotta. A bordo del progetto anche Sam Riley (nell’imminente On the Road) nel ruolo di Diaval, un corvo che si trasforma in un umano nelle mani di Maleficent.

Aspettiamo curiosi di sapere nuovi dettagli sulla trama del kolossal, per capire quanto si distanzierà dalla storia originale. Maleficent uscirà nelle sale americane il 14 marzo 2014. Alla regia troviamo Robert Stromberg (production designer di titoli come Avatar e Alice in Wonderland per i quali ha vinto due Oscar) mentre la sceneggiatura è opera di Linda Woolverton (Alice in Wonderland).

Fonte: THR

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Loki – Uno spot con gli elogi della critica e il video con il cast e gli autori 13 Giugno 2021 - 19:00

Il nuovo spot di Loki include gli elogi della critica, ma c'è anche un video con il cast e gli autori che parlano della serie Marvel.

Jujutsu Kaisen 0 the Movie: Nei cinema giapponesi dal 24 dicembre, nuova visual 13 Giugno 2021 - 18:52

Jujutsu Kaisen 0 the Movie verrà distribuito da Toho nei cinema giapponesi dal 24 dicembre, una nuova visual e prime informazioni sul videogioco RPG mobile Jujutsu Kaisen: Phantom Parade

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth e Chris Pratt in una nuova foto 13 Giugno 2021 - 18:00

Chris Hemsworth pubblica una foto con Chris Pratt per fare gli auguri a... Chris Evans. I due attori indossano i loro costumi di scena sul set di Thor: Love and Thunder.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.