L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

John Travolta coinvolto in uno scandalo sessuale

Di Marlen Vazzoler

john-travolta

Il sito E! News riporta che l’attore americano John Travolta, famoso per film come Grease, La febbre del sabato sera, Pulp Fiction e Face/Off, venerdì scorso è stato citato per assalto e aggressione sessuale da un massaggiatore. Secondo la vittima l’attore ha cercato di avere un rapporto sessuale con lui, dopo avergli praticato un massaggio.
Nella citazione depositata in una corte federale, è stato riportato che il 16 gennaio Travolta dopo una sessione di due ore per un massaggio, si è spogliato di fronte al massaggiatore, ha accarezzato la gamba del querelante e poi gli ha toccato i genitali. La star quasi sessantenne, sembra che si sia scusata del suo comportamento, e che poi abbia suggerito che lui e il massaggiatore avessero sesso con:

“Un’attricetta hollywoodiana [che si trovava] nell’edificio, che voleva avere un rapporto a tre”.

Secondo l’uomo Travolta gli ha confidato di

“Essere dove è adesso grazie a favori sessuali, che ha fornito fin dai tempi di I ragazzi del sabato sera”.

Pare inoltre che l’attore abbia detto che Hollywood sia mandata avanti da ebrei omosessuali.
Alla fine il querelante ha chiesto che venisse riportato dove era stato prelevato ed ha ammesso di aver ricevuto 800 dollari – il doppio del compenso previsto per le due ore di massaggio effettuate. Il querelante, soprannominato nella citazione col soprannome John Doe, ha richiesto 2 milioni in danni e il pagamento dei costi processuali.
I rappresentati di Travolta hanno negato gli eventi presentati nella citazione, dichiarando che l’attore nemmeno si trovava in California, nel giorno in cui si dice sia avvenuto l’incidente, ma nella costa orientale. I portavoce di Travolta hanno rilasciato un comunicato in cui è stato scritto che:

“Questa citazione è completamente falsa, una fabbricazione. Nessuno degli eventi dichiarati nella citazione sono mai accaduti. Il querelante, che rifiuta di dire il suo nome, sa che la citazione si basa su una bugia… L’avvocato del querelante ha compilato questa citazione per ottenere i suoi 15 minuti di fama. John intende far cadere questo caso e poi citare l’avvocato e il querelante per procedimento calunnioso”.

L’attore sarà rappresentato dall’avvocato Marty Singer, famoso per aver difeso clienti famosi come Charlie Sheen e Arnold Schwarzenegger. Secondo la difesa il primo passo sarà rivelare l’identità del querelante. Per l’avvocato questo non è un caso in cui qualcuno può citare una persona famosa e rimanere anonimo. Per Singer il difensore del querelante Okorie Okorocha, non può basarsi solo sulle affermazioni del cliente, in casi come questi bisogna fare un accurata investigazione prima di depositare una citazione.
Nonostante l’attore sia sposato da più di vent’anni ed abbia avuto molti figli, da decenni si vocifera che Travolta sia gay, ma non è mai stato riportato alcun fatto che ne dimostri la veridicità.

Fonte E! News, THR, Cinemablend


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Lo squalo: Universal ha proposto un remake, Spielberg ha rifiutato 22 Giugno 2021 - 20:45

A quanto pare, lo studio avrebbe voluto rilanciare il celebre squalo bianco mangiauomini, ma il regista ha risposto con un secco no

Our Flag Means Death: svelato il cast della serie sui pirati di Taika Waititi 22 Giugno 2021 - 20:28

Svelato il cast della serie di Taika Waititi destinata HBO Max, una produzione comedy/storica, intitolata Our Flag Means Death.

Borderlands: riprese terminate, l’annuncio di Eli Roth 22 Giugno 2021 - 20:07

Sono terminate le riprese del film ispirato alla saga videoludica Borderlands. Lo ha annunciato il regista Eli Roth.

Ewoks, (maledetti) Ewoks ovunque 22 Giugno 2021 - 9:56

La storia degli Ewoks di Star Wars, quei maledetti orsacchiotti tanto amati da George Lucas, che sono sbarcati in massa - con film e serie animata - su Disney+.

800 eroi e il successo delle Termopili cinesi 18 Giugno 2021 - 10:00

800 eroi, il film di guerra che racconta una fase particolarmente sanguinosa - e surreale - della battaglia di Shanghai. La morte per una speranza, in mezzo agli stranieri che fanno da pubblico.

Loki: ma quindi chi è la Variante e perché è così importante? 17 Giugno 2021 - 17:01

Chi è realmente il personaggio che appare nel secondo episodio di Loki? (Spoiler alert, ovvio)