L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Christopher e Jonathan Nolan parlano dell’importanza di Catwoman nel pantheon di Batman

Di Marlen Vazzoler

il-cavaliere-oscuro-il-ritorno-catwoman

Dopo la fine dell’embargo sui reportage dal set di Il cavaliere oscuro – il ritorno, sono comparsi in rete diversi articoli sul film in cui sono state riportate delle informazioni interessanti sulla pellicola di Nolan. Nell’ultimo numero cartaceo di Empire Christopher Nolan ha parlato di The Bat, perché ha deciso di non nominare il Joker e perché è stata introdotta Catwoman.
Ormai il nuovo veicolo aereo di Batman, The Bat, lo conosciamo abbastanza bene grazie alle foto e i video catturati sul set, ma come ha ideato Nolan il nome di questo nuovo velivolo?

“Si chiama The Bat. Ho passato molto tempo per cercare di ideare dei nomi intelligenti per un ‘bat-qualcosa che può volare’, e poi fai: ‘Oh, è un pipistrello’. È molto basato sull’idea di un elicottero a doppia elica, ancora una volta un approccio realistico a livello di hardware militare. Avevamo Corbould e i suoi ragazzi impegnati a costruirlo su scala e ad ideare il grande grid per guidarlo che ci ha permesso di riprenderlo nelle strade vere, e c’è anche una grande componente di computer grafica.
È divertente portare Batman al livello successivo in termini di trasporto e armi – in termini di abilità nel combattere la gente”.

Fino all’uscita di The Avengers, Il cavaliere oscuro deteneva il record di film tratto dai fumetti di maggior successo, ormai a breve il film di Nolan cederà il terzo posto in classifica a quello di Whedon, ma c’è chi reputa che il successo del film dipenda principalmente dalla morte di Heat Ledger. Il Joker è stata una componente molto importante della seconda pellicola, ma nella terza ci sarà qualche riferimento su di lui? Nolan ha spiegato a Empire che in Il cavaliere oscuro – Il ritorno non verrà assolutamente menzionato il personaggio.

“Non citeremo il Joker per niente. Questo è qualcosa che mi sta molto a cuore per quanto riguarda il mio rapporto con Heath e l’esperienza che ho passato con lui in Il cavaliere oscuro. Non volevo in nessun modo provare e giustificare una vera tragedia. Per me è sembrato inopportuno. Abbiamo un nuovo gruppo di personaggi e una continuazione della storia di Bruce Wayne, che non coinvolgerà il Joker”.

Oltre a Bane e al Joker, nel film verrà introdotto un’altra figura iconica del fumetto, Catwoman, che nello script non è mai stata chiamata in quel modo. Ma come sarà Selina Kyle?

“Catwoman è una figura molto iconica nel pantheon di Batman” spiega Nolan, “Ero preoccupato per come potesse inserirsi nel nostro mondo. Ma Jonah era molto convinto che ci sarebbe stato un ottimo modo per farlo e alla fine mi ha convinto. Quando ho deciso di guardare quel personaggio attraverso il prisma dei nostri film, mi sono chiesto: ‘Chi potrebbe essere quella persona nella vita reale?’ abbiamo capito che è un po’ una truffatrice, una sorta di imbrogliona. Una criminale che non scende a compromessi”.

Per Jonathan Nolan, non si può parlare di Batman senza Catwoman, per lui il personaggio è importantissimo per definire Batman:

“Chris viene spesso da una posizione in cui chiede ‘Perché dovremmo fare questo?’ Sapete, da presunto colpevole. Ma ho detto: ‘Quello che stiamo cercando di fare è raccontare una completa versione del mito di Batman’. E una storia completa del mito di Batman senza questo personaggio per me era un sacrilegio. Devi averla, perché ha delle zone grigie deliziose in lei che aiutano a definire chi è Batman. Lei continua a vacillare su questa linea, ‘Lei è una dei buoni o dei cattivi?’ Beh, non è nessuno dei due. Ed è per questo, che per me, questa dicotomia e il suo personaggio arricchiscono l’universo – e il personaggio di Batman”.

Quindi Catwoman sarà solamente Selina Kyle, non userà la frusta, né artigli, e nemmeno delle orecchie da gatto, ma i suoi occhiali protettivi si trasformano in orecchie da gatto, una volta alzati sulla testa. Questa idea è venuta alla costumista Lindy Hemming. La Hathaway è stata contenta di questa soluzione e della confidenza del suo personaggio che non deriva dal ‘potere alle ragazze’ ma da una fiducia nella sopravvivenza. La Hathaway ha infine spiegato come ha approcciato la voce del suo personaggio:

“Tutto quello che riguarda Selina deve essere mellifluo. Fatta eccezione per gli occhi. Volevo trovare un modo di parlare in cui non sembrava che facessi le fusa col naso, ma che richiede di appoggiarsi un po’ per sentirla. In un certo senso ti devi concentrare così tanto su quello che lei ti sta dicendo che ti trovi intrappolato, dal momento in cui parli con lei”.

Ma come si concluderà la trilogia? Nolan spiega che per lui questo ultimo capitolo racconterà la fine della storia di questo personaggio straordinario:

“Quello che mi ha attirato verso Batman, in primo luogo, era la storia di Bruce Wayne, un vero personaggio la cui storia inizia dalla sua l’infanzia. Non è un personaggio completamente formato come James Bond, quindi quello che stiamo facendo sta seguendo il cammino di questo uomo, da un bambino che passa attraverso questa esperienza orribile, e diventa questo straordinario personaggio. Per me, è diventata una storia in tre parti. E ovviamente la terza parte diventa il finale della storia dell’uomo”.

Suo fratello Jonah aggiunge un po’ melodrammaticamente:

“E il modo giusto per far finire [la storia] – è far saltare tutto in aria!”.

Ma questa non sarà certamente la fine che hanno ideato i Nolan, visto che Bale dichiara che se Chris gli proponesse di fare un nuovo film accetterebbe:

“Mi piacerebbe allora la sfida nel fare un quarto film”.

Ora che Il cavaliere oscuro – il ritorno è finito e si appresta ad uscire al cinema, Christopher Nolan passerà a lavorare su Man of Steel? Nolan spiega a Empire che il film è di Zack Snyder e che per lui è stato importante collaborare alla sceneggiatura.

“È il film di Zack perciò sarebbe un po’ maleducato da parte mia, arrivare e dire che ho qualche idea adesso”, scherza Nolan,
“La mia più grande responsabilità è stata aiutare a dare forma allo script di David. Quando ho finito con questo, sarò a disposizione di Zack, ma è principalmente il suo film”.

L’uscita del film è prevista in America per luglio 2012, mentre in Italia arriverà il 29 agosto. Per maggiori informazioni potete consultare le nostre News dal Blog.

Fonte Empire


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Da John Wick a Io sono nessuno, la rinascita del cinema action 23 Giugno 2021 - 13:00

Il primo luglio arriverà nelle sale l'action con Bob Odenkirk. Ma come siamo arrivati a questa nuova era del cinema d'azione?

Physical: il lato dark (comedy) dell’aerobica anni ’80 secondo Apple 23 Giugno 2021 - 12:15

Physical, la dramedy in 10 episodi da 30 minuti con protagonista Rose Byrne, ha da poco fatto il suo debutto su Apple TV+. Possiamo conoscerla meglio grazie a questo nuovo video.

Rick and Morty – Un video ci porta alla scoperta della premiere della stagione 5 23 Giugno 2021 - 11:24

Jeff Loveness, Dan Harmon e Scott Marder parlano di Mort Dinner Rick Andre, la premiere della quinta stagione di Rick and Morty.

Ewoks, (maledetti) Ewoks ovunque 22 Giugno 2021 - 9:56

La storia degli Ewoks di Star Wars, quei maledetti orsacchiotti tanto amati da George Lucas, che sono sbarcati in massa - con film e serie animata - su Disney+.

800 eroi e il successo delle Termopili cinesi 18 Giugno 2021 - 10:00

800 eroi, il film di guerra che racconta una fase particolarmente sanguinosa - e surreale - della battaglia di Shanghai. La morte per una speranza, in mezzo agli stranieri che fanno da pubblico.

Loki: ma quindi chi è la Variante e perché è così importante? 17 Giugno 2021 - 17:01

Chi è realmente il personaggio che appare nel secondo episodio di Loki? (Spoiler alert, ovvio)