L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Titanic 3D e Battleship, battaglia per il primo posto al boxoffice in Italia e nel Mondo!

Di Leotruman

Primo aggiornamento sugli incassi feriali del botteghino italiano delle ultime 48 ore, integrandoli anche con i dati in arrivo da tutto il mondo.

Dopo il pareggio nella giornata di lunedì, Titanic 3D è tornato nuovamente in vetta alla nostra classifica. L’incasso nelle ultime 48 ore è stato di 295mila euro, per un totale di 6.6 milioni di euro raccolti in meno di due settimane. Quasi 700mila italiani sono tornati a vedere in sala il kolossal di James Cameron, a cui dobbiamo aggiungere gli oltre 5 milioni che hanno rivisto interamente il film domenica sera su Canale 5. Un centenario più che commemorato dal pubblico nostrano.

Anche nel mondo è rimasto in prima posizione durante l’ultimo weekend, essenzialmente grazie al folle risultato raggiunto in Cina: 67 milioni di dollari in sei giorni (superati i 56 milioni di Transformers 3, nuovo record, e l’intero totale di Titanic, 44 milioni nel ’98)! Negli altri mercati ha incassato circa una trentina di milioni, per un fine settimana da 98.9 milioni di dollari. Sempre bene in Russia (altri 3.2 milioni), ma anche in Regno Uniti e France (2.9 milioni).

La riedizione in 3D ha raccolto fino ad oggi 213 milioni di dollari in tutto il mondo, permettendo a Titanic di superare i 2 miliardi totali come risultato cumulativo delle varie release (ne avevamo parlato anche qui).

Battleship Taylor Kitsch foto dal film 1

Continua la sua corsa Battleship, il kolossal diretto da Peter Berg. Negli ultimi due giorni in Italia ha incassato altri 282mila euro, anche se per numero di spettatori confina a superare Titanic (50mila contro 32mila biglietti staccati). Il totale sfiora i 2.5 milioni di euro in cinque giorni e tornerà ad ingranare una nuova marcia nel fine settimana, dove è atteso il ciclone Woody Allen.

Nel mondo il kolossal ha esordito in soli 26 paesi incassato circa 58 milioni di dollari, e facendo registrare incassi superiori del 70% rispetto ad altri kolossal già usciti come John Carter e La Furia dei Titani. Incredibili risultati in Corea del Sud (8 milioni) e Taiwan (3.4 milioni), bene anche nel Regno Unito (6.1 milioni), Germania (5 milioni), Giappone (4.9 milioni) e in Australia (4.2 milioni). Ci si aspetta buoni incassi grazie all’esordio in Russia e Cina a partire da venerdì.

Tornando nel nostro paese, stabile in terza posizione Diaz di Daniele Vicari, che racconta i fatti avvenuti presso la scuola Diaz durante il G8 di Genova. L’incasso è stato di 139mila euro negli ultimi due giorni (media tra le più alte), per un totale di 815mila euro in cinque giorni. Ci si aspetta una buona tenuta nel prossimo fine settimana, nonostante la forte concorrenza.

Continua ad incassare anche Biancaneve, sceso in quarta posizione con 112mila euro ed un totale di quasi 4.2 milioni. Nel mondo ha occupato la quinta posizione in questo fine settimana con altri 14 milioni incassi per un totale di 64 milioni. Sono per ora 113 i milioni incassati worldwide dalla pellicola diretta da Tarsem (ne è costato 85). Scende invece al quinto posto  Bel Ami, film con protagonista Robert Pattinson, che non è andato oltre gli 84mila euro per un totale di 759mila euro.

Proseguendo troviamo Quasi Amici con 81mila euro tra lunedì e martedì per un totale di oltre 13 milioni. La commedia francese si trova attualmente al secondo posto dopo The Hunger Games nella classifica dei maggiori incassi globali del 2012: ha fino ad oggi incassato ben 322 milioni senza essere ancora uscito nelle sale americane. Act of Valor è invece stabile in settima posizione con 70mila euro e un totale di 1.9 milioni.

Continua a calare La Furia dei Titani, ormai rimasto per buona parte negli schermi 3D con un incasso di 56mila euro negli ultimi due giorni, per un totale di poco inferiore ai 4 milioni di euro. Anche nel mondo il kolossal della Warner ha rallentato sensibilmente con circa 15 milioni incassati in oltre 60 paesi: sono 258 i milioni incassati fino ad oggi in tutto il globo, ma la sensazione è che a fatica si supererà la soglia dei 300 milioni (il primo episodio ne raccolse 490).

Vi ricordo che un nuovo round è già iniziato e potete parteciparvi a questo link: quanto incasserà To Rome with Love? Continuate a seguirci in questi giorni per aggiornamenti costanti sugli incassi del film, che troverete nella nostra sezione dedicata al Boxoffice e sulla bacheca della nostra pagina Facebook.

Fonte dei dati: Boxofficemojo, Screenweek

Cinema chiusi fino al 3 dicembre, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Il film di Ron Howard sul salvataggio dei calciatori thailandesi si girerà in Australia 27 Novembre 2020 - 21:30

Thirteen Lives verrà girato nel Queensland, che farà da controfigura alla Thailandia

The Mandalorian: Jeans Guy è stato cancellato dall’episodio 4 27 Novembre 2020 - 20:45

Il blooper è stato sistemato, ma il mondo è un posto migliore o peggiore senza Jeans Guy?

I Croods 2 incassa $4.6 milioni in 2 giorni, apre in Cina con $3milioni 27 Novembre 2020 - 20:26

I Croods 2 – Una Nuova Era registra la terza miglior apertura in Cina, per un film Hollywoodiano nel 2020. Negli USA il film incassa $4.6M nei primi due giorni

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?