L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Oggi incontro chiave tra Gary Ross e la Lionsgate per il sequel di Hunger Games

Di Marlen Vazzoler

Lo scorso fine settimana sono state riportate voci contrastanti su chi sarà il regista del sequel di Hunger Games. Venerdì scorso The Playlist ha annunciato che Gary Ross aveva rinunciato alla regia di Catching Fire per dedicarsi ad altri progetti. Il giorno dopo Deadline ha negato la notizia precedente, definendola poco accurata, ed ha aggiunto che il regista è in trattative con la Lionsgate per la direzione della pellicola e non ha ufficialmente abbandonato la saga.

gary-ross

Oggi Gary Ross incontrerà gli esecutive della Lionsgate in un incontro chiave che servirà per determinare il suo ruolo in Catching Fire. THR spiega che secondo alcune fonti interne, le trattative sono in una fase molto delicata dato che Ross ha espresso dei dubbi sui tempi di esecuzione del film: le riprese dovrebbero cominciare fra quattro mesi e la sceneggiatura non è stata ancora completata.

A gennaio Jennifer Lawrence sarà impegnata nel sequel di X-Men: L’inizio (già spostate proprio per aspettare l’attrice), di conseguenza le riprese di Catching Fire non potranno cominciare oltre agosto per poter rispettare i tempi. Lo sceneggiatore Simon Beaufoy è correntemente al lavoro sullo script, al momento ancora incompleto. La Lionsgate potrebbe trovarsi costretta a chiedere alla Fox di rimandare ulteriormente le riprese di X-Men per ottenere più tempo per finire Catching Fire.
Altro nodo dolente è l’aumento della paga di Ross, che per Hunger Games, ha ricevuto ‘solamente’ 3 milioni di dollari e un 5% delle commissioni. Questo sembra essere un altro punto sul quale il regista non vuole cedere, visto che potrebbe dedicarsi ad altri progetti con una paga più alta al posto di Catching Fire.
La Lionsgate si trova dunque con due scelte: pagare Ross e la Fox per rimandare la produzione del sequel degli X-Men per ottenere più tempo o sostituire Ross con un altro regista più accomodante. Considerando che il film ha già superato i 450 milioni di dollari al botteghino, è comprensibile quanto siano delicate le trattative che si terranno oggi.

Hunger Games, il primo capitolo della saga ideata da Suzanne Collins, uscirà in Italia dal primo maggio. Cliccate sul riquadro sottostante per tutti i materiali sul film.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Joker 2: Martin Scorsese sarà uno dei produttori del film, attualmente in sviluppo? 18 Settembre 2021 - 17:12

Nell'ultimo numero di Production Weekly scopriamo che Martin Scorsese sarà uno dei produttori di Joker 2, attualmente in sviluppo.

Batman Day – Il futuro dell’Uomo Pipistrello fra cinema e TV 18 Settembre 2021 - 17:00

In occasione del Batman Day, ecco riunite tutte le produzioni attualmente in corso che vedono partecipe l'Uomo Pipistrello!

Cry Macho – Cowboy, galli e cavalli nella nuova featurette 18 Settembre 2021 - 16:00

La nuova featurette di Cry Macho, film diretto e interpretato da Clint Eastwood, è dedicata agli animali che hanno lavorato sul set.

He-Man and the Masters of the Universe, la recensione 16 Settembre 2021 - 9:30

Un godibilissimo remake della storia di He-Man e dei Masters, per ragazzini di ogni età (pure sopra i quaranta, sì).

Guida pratica al mondo di Dune 14 Settembre 2021 - 9:15

Dai film ai videogiochi, da Star Wars a Miyazaki, tutto quello che è nato dal romanzo di Dune (che nessuno voleva pubblicare).

Star Trek, i 55 anni del sogno di Gene Roddenberry 8 Settembre 2021 - 15:51

Cinquantacinque anni fa andava in onda il primo episodio di Star Trek, "la carovana del vecchio West lanciata nello spazio".