L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Lindsay Lohan sarà Elizabeth Taylor in Liz & Dick

Di Marlen Vazzoler

Ieri Variety ha confermato che l’attrice Lindsay Lohan, famosa per i suoi problemi penali e non solo, è stata confermata per interpretare Liz Taylor nel film Liz & Dick, prodotto dal canale Lifetime, noto per le sue produzioni orientate per un pubblico femminile. La pelicola racconterà la storia d’amore tra la Taylor e Richard Burton.

lindsay-lohan-elizabeth-taylor

Il film sarà incentrato sulla relazione tra i due attori, che andò avanti per venticinque anni, durante i quali la Taylor e Burton si sposarono e separarono per ben due volte. Per il ruolo era stata considerata anche Megan Fox, ma alla fine la scelta è ricaduta sulla Lohan. Si tratta del primo ruolo importante dell’attrice dal 2009, anno in cui recitò in Labor Pains. In questi tre anni la Lohan ha avuto solamente una piccola parte nel film d’azione di Robert Rodriguez, Machete. La Lohan ha dichiarato:

“Sono molto onorata che mi abbiano chiesto di interpretare questo ruolo”.

In questi tre anni l’attrice avrebbe dovuto interpretare due film: Gotti: In the Shadow of My Father e Inferno, entrambi caratterizzati da una serie di problemi finanziari, il primo è stato sospeso, mentre il secondo ha ancora un futuro incerto. In Inferno, la Lohan doveva interpretare Linda Lovelace, ma fu costretta a rinunciare al ruolo dopo aver violato la libertà vigilata. Invece di presentarsi ad un’udienza obbligatoria per un reato commesso nel 2007, l’attrice andò al Festival di Cannes per seguire un evento.
In Gotti la Lohan doveva inizialmente interpretare Victoria Gotti, fu poi sostituita, le venne assegnato un nuovo ruolo, quello di Kim Gotti, ma alla fine fu messa in dubbio la sua partecipazione a causa dei suoi continui problemi con la giustizia.

Questa mattina durante nel programa televisivo Today’s Professionals, Rosie O’Donnell ha dichiarato che la Lohan non è pronta, per interpretare il ruolo della Taylor, nel film della Lifetime. Parlando del casting della Lohan, Donny Deutsch ha difeso la scelta dei produttori mentre la O’Donnell ha spiegato che per lei si trattava di una cattiva mossa:

“Mi dispiace molto per lei. Penso che abbia bisogno di molto aiuto. Ha bisogno di tempo”.

Per Rosie l’attrice ha avuto troppi problemi nei suoi recenti progetti, tra questi ha ricordato la conduzione del Saturday Night Live.

“Penso che non sia nelle condizioni per lavorare”. Ha aggiunto Rosie.

Ma la O’Donnell è scoppiata quando Donny ha definito la Lohan, la Taylor della nostra generazione.

“Sei fuori di testa” ha detto Rosie. “L’ultima cosa che ha fatto bene era quando aveva 16 anni. Non penso che sia giusta per il ruolo e a questo punto non credo che sarà in grado di fare, quello che le sarà richiesto”.

La discussione si è spostata su Twitter quando il padre della Lohan ha scritto alla O’Donnell

“Fra tutti quanti, non riesco a credere come tu possa giudicare mia figlia o la sua abilità. Le seconde occasioni non dipendono da te, ma da Dio”.

Rosie è rimasta ferma nelle sue convinzioni, rispondendo così:

“Ha bisogno di aiuto – nessuno attorno a lei sembra capirlo – è tragico vedere come sia diventata la sua vita – il lavoro non l’aiuterà a riprendersi”.

Le riprese del film cominceranno a giugno, vedremo se la Lohan riuscirà a rimanere fuori dai guai e a portare a termine questo progetto. Al momento non è stato ancora trovato un regista, mentre la sceneggiatura di Liz & Dick verrà scritta da Chris Monger.

Fonti Variety, Usa Today, twitter

Cinema chiusi, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

DuckTales: Disney XD cancella la serie dopo 3 stagioni, CONFERMATO 3 Dicembre 2020 - 10:38

Confermato, il reboot di Ducktales si concluderà con la terza stagione. Il commento dello story editor Francisco Angones

Per Apple è Disney+ la migliore App TV dell’anno 3 Dicembre 2020 - 10:07

Nelle ultime ore Apple ha annunciato i vincitori dell’App Store Best of 2020. Per quanto riguarda il fronte delle App TV, il colosso di Cupertino ha premiato Disney+.

Wonder Woman 1984 – Ecco il poster IMAX e la durata del film 3 Dicembre 2020 - 9:45

Wonder Woman 1984 durerà più di due ore e mezza, superando di poco il primo film. Inoltre, ecco il poster IMAX con la Golden Armor.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.