L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

La Furia dei Titani stacca Buona Giornata di sabato, incassi deboli

Di Leotruman

Il bicchiere è mezzo vuoto o mezzo pieno. Gli incassi cinematografici di questi ultimi due giorni sono piuttosto deboli, a causa anche dell’estate anticipata che sta allontanando gli spettatori dalle sale. Lo scorso anno era però avvenuto un weekend meteorologicamente simile, e gli incassi erano stati ancora più bassi: tra il venerdì e il sabato di 12 mesi fa si era raccolto solamente 2.7 milioni di euro, mentre quest’anno siamo a 3.7 milioni.

È sempre La Furia dei Titani, il sequel di Scontro tra Titani diretto questa volta da Jonathan Liebesman, a mantenere la prima posizione in classifica. Ieri ha incassato 523mila euro con una media per sala di oltre 1600 euro nelle oltre 300 monitorate. Un dato dignitoso, il più elevato della classifica (anche grazie al 3D) ma ben lontano dal risultato del primo capitolo.

La Furia dei Titani - Foto 3

Ancor più deludente Buona Giornata, la commedia diretta da Carlo Vanzina che ieri non è andata oltre i 373mila euro con una media di 900 euro per sala. Per numero di spettatori, assistiamo ad un sostanziale pareggio: 56mila biglietti staccati per entrambi. La pellicola faticherà a superare il milione con gli incassi di oggi, uno dei risultati peggiori in assoluto per una commedia dei Vanzina.

Salda terza posizione per Quasi Amicila commedia che venerdì ha superato la soglia psicologica dei 10 milioni di euro e ieri ha raccolto altri 308mila euro (-40% rispetto alla scorsa settimana). Sempre stabile in quarta posizione la commedia È nata una Star?, in calo di ben oltre il 50% e con un incasso di 243mila euro.

Risale di una posizione Ghost Rider: Spirito di vendetta con 220mila euro e un buon dato di crescita dal venerdì (ma in calo del 60% rispetto allo scorso sabato!), mentre Romanzo di una Strage, il nuovo film diretto da Marco Tullio Giordana che porta al cinema il dramma della strage di Piazza Fontana di Milano, scende di una posizione: 218mila euro incassati per un totale di oltre 300mila euro in due giorni.

Tra le altre nuove uscite in top-ten troviamo solamente Marigold Hotel di John Madden, che sale in nona posizione con 67mila euro, mentre Il mio migliore incubo con Isabelle Huppert si ferma a 56mila. Sono invece 43mila gli euro per l’horror Paranormal Xperience 3Dnonostante le 100 sale a disposizione (anche 3D).

Continuate a seguirci in questi giorni per aggiornamenti costanti sugli incassi del film, che troverete nella nostra sezione dedicata al Boxoffice e sulla bacheca della nostra pagina Facebook.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Stallone ha un nuovo anello fortunato… Expendables 4 si avvicina! 1 Agosto 2021 - 17:00

Il protagonista e creatore del franchise ha postato su Instagram la foto del nuovo anello del suo Barney Ross. Ci siamo?

The Mandalorian: Giancarlo Esposito tornerà nella stagione 3 1 Agosto 2021 - 16:58

Giancarlo Esposito tornerà nei panni di Moff Gideon nella stagione tre di The Mandalorian, presto cominceranno la riprese

Ant-Man and the Wasp: Quantumania – Jeff Loveness condivide una simpatica foto dal set 1 Agosto 2021 - 15:00

Jeff Loveness ci mostra "la bellezza del cinema" in una foto dal set di Ant-Man and the Wasp: Quantumania, le cui riprese sono iniziate da poco.

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.