Warning: getimagesize(http://tweens.screenweek.it/files/2012/04/il-castello-nel-cielo-miyazaki-4.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Il Castello nel Cielo: al cinema un capolavoro dell’animazione.

Il Castello nel Cielo: al cinema un capolavoro dell’animazione.

Di

Chi non ha mai sognato di poter volare? Beh, se c’è qualcuno che sa trasformare i sogni in grandi film di animazione, è proprio il grande Maestro giapponese Hayao Miyazaki, che torna sui nostri schermi con una sua vecchia gloria, intitolata Il Castello nel Cielo.

 

Il film risale al 1986, e forse anche per questo dal punto di vista visivo vi potrebbe ricordare alcuni cartoni classici, come Conan il ragazzo del futuro, piuttosto che altre grandi creazioni più recenti di Miyazaki come Il Castello Errante di Howl e La Città Incantata. Nonostante siano passati tanti anni dalla sua uscita originale, vi possiamo però assicurare che Il Castello nel Cielo è ancora un’avventura meravigliosa, raccontata senza l’aiuto di effetti speciali computerizzati, ma solo con disegni bellissimi che, proprio nelle semplicità, trovano la loro forza e la loro magia.

 

La storia è quella di Sheeta, una ragazza delicata e gentile che però si trova a essere inseguita da un mucchio di persone, esercito e pirati. Il motivo? Vogliono tutti la sua Aeropietra, un ciondolo blu che la giovane porta sempre al collo e che viene tramandato nella sua povera famiglia di contadini da generazioni. Non si tratta però di un gioiello qualsiasi, poiché la pietra è in grado di far fluttuare le cose nell’aria, ed è probabilmente legato alla leggendaria Laputa: una città volante che una volta dominava il mondo e che si nasconde ancora nei cieli. Per scoprire la verità su di sé, Sheeta sarà dunque coinvolta in un’incredibile avventura alla ricerca di questa Laputa, aiutata da un ragazzo onesto e coraggioso, Pazu, che s’invaghisce di lei al primo incontro.

Il film, anche paragonato ad altri capolavori di Miyazaki, si distingue per essere molto dinamico e appassionante: ricorda il genere fantasy, ma anche quello che oggi nei cartoni giapponesi si definisce steampunk. Un’esperienza assolutamente da non perdere sia per chi ama già i lavori del Maestro, sia per chi vi si avvicina per la prima volta.

Il castello nel cielo Poster Italia

Il film, è arrivato nelle sale italiane il 25 aprile. Cosa state aspettando?

//

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Warner Bros. Discovery e J.J. Abrams: quali progetti si faranno e quali saranno cancellati? 8 Agosto 2022 - 19:00

Quale sarà il destino dei mille progetti che la Bad Robot di J.J. Abrams sta sviluppando per Warner Bros. Discovery?

My Policeman: Il cast riceverà il TIFF Tribute Award for Performance 8 Agosto 2022 - 18:38

Il cast di My Policeman: Harry Styles, Emma Corrin, Gina McKee, Linus Roache, David Dawson e Rupert Everett verrà premiato con il TIFF Tribute Award for Performance.

Secondo Matt Smith, House of the Dragon ha troppe scene di sesso 8 Agosto 2022 - 18:15

Il sesso è stato una componente essenziale di Game of Thrones e, come confermato da Matt Smith, non sarà da meno House of the Dragon...

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?

Prey: il film “Predator contro i Comanche”, fortunatamente, fa il suo 3 Agosto 2022 - 18:01

E ci riesce ribaltando in continuazione i concetti di preda e predatore. Le nostre impressioni sul prequel di Predator, in uscita il 5.

MCU, perché è molto importante aver annunciato due nuovi film degli Avengers 25 Luglio 2022 - 10:06

Quello che mancava nell'MCU: una nuova pianificazione, per i prossimi tre anni, con due film degli Avengers in chiusura.