L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Fran Kranz ci aggiorna sul progetto di Joss Whedon, dagli Avengers a Shakespeare!

Di Leotruman

Ve lo avevamo svelato ad ottobre e torniamo a parlarne oggi, a pochi giorni dall’uscita italiana di The Avengers, il cinecomic Marvel che uscirà il 25 aprile.

Il regista Joss Whedon in una pausa durante la riprese del cinecomic non è andato a riporsi ai Caraibi ma… ha girato un altro film! Si tratta di Much Ado About Nothing, particolare adattamento moderno di Molto Rumore per Nulla di William Shakespeare che ha personalmente scritto e poi diretto con soli 12 giorni di riprese a casa sua!

Nel cast tanti attori che hanno già collaborato con Whedon, come Amy AckerAlexis DenisofNathan FillionClark Gregg ma anche Fran Kranz, che molti conoscono come interprete della serie tv Dollhouse (creata sempre da Whedon) ma è pronto a sbarcare nelle sale anche con The Cabin in the Woods – Quella Casa nel Bosco, horror scritto e prodotto sempre da Whedon.

Dollhouse 2x01 Vows Topher Brink Cap

L’attore ha rilasciato alcune dichiarazioni, che provano a far luce su questa misteriosa pellicola del quale non si sa niente. I retroscena della produzione e della genesi del progetto sono molto interessanti:

[Joss Whedon] lo ha girato mentre era in vacanza. Ricordo che mi disse che stava per andare in Italia con la moglie e i figli, poi tutto d’un tratto ha iniziato a girare un film, che è completamente folle … Ha fatto un sacco di letture a casa sua, e lui è un grande padrone di casa. Gli piace avere ospiti, ma gli piace anche avere qualcosa da fare, qualcosa di specifico. A volte si leggono opere. Una notte abbiamo tutti letto ‘Sogno di una notte di Mezza Estate”. Mi ha poi chiamato un giorno e disse che stava pensando di fare ‘Molto Rumore per nulla’, ma filmato questa volta! Mi ha colpito come abbia usato strumenti piccoli, come una Flipcam o qualcosa di simile. Nessun enorme camion delle riprese nei paraggi, né costose apparecchiature e materiali. 

Ha trasformato la sua casa in un set cinematografico. Aveva gli extra e tutto il resto. Non avevamo idea di cosa stesse accadendo, ma io credo che fosse quello che voleva. Voleva utilizzare un tocco casual e rappresentare Shakespeare come non siamo abituati a vedere. Joss non ha voluto una grande produzione, credo che volesse qualcosa che fosse naturale. Potrebbe essere un vantaggio bizzarro il fatto che non avessimo completa padronanza della lingua. Gli altri attori erano tutti provenienti da luoghi diversi così è nato un gruppo molto eclettico, ed il linguaggio di Shakespeare è così ricco e denso. È stato intimo, vivo, informale e divertente. Spero che “sanguini”al di fuori dello schermo e possa essere una ventata d’aria fresca per il pubblico. Non ho ancora visto il film finito, ma ho sempre fiducia in Joss sempre e penso che sarà fantastico.”

Non ci resta che aspettare e scoprire qualcosa di più su questa nuova pellicola, anche se vedremo prima The AvengersRicordo che il kolossal uscirà nelle sale cinematografiche italiane il 25 aprile 2012 e sarà distribuito dalla The Walt Disney Company Italia. Per altre info le potrete trovare anche sul nostro tematico The Avengers.

Fonte: CS

Cinema chiusi, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Private Lives – Truffatori e segreti nel nuovo k-drama di Netflix 3 Dicembre 2020 - 18:49

Un gruppo di truffatori e un segreto che potrebbe mettere in pericolo la nazione, al centro del nuovo k-drama di Netflix: Private Lives.

Charlize Theron firma un accordo TV esclusivo con HBO e HBO Max 3 Dicembre 2020 - 18:45

La star ha firmato un contratto tramite la sua compagnia Denver & Delilah per produrre contenuti per via cavo e streaming

Serial Chiller: intervista a Stefano Benassi, doppiatore di Derek Shepherd, Luke Danes e altri personaggi iconici 3 Dicembre 2020 - 18:00

Nel nuovo episodio di Serial Chiller, intervistiamo Stefano Benassi: doppiatore, direttore del doppiaggio e attore. Ha doppiato personaggi iconici come Derek Shepherd e Luke Danes.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.