Warning: getimagesize(http://static.screenweek.it/2011/12/10/background_mid.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 403 Forbidden in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Esordio in testa per Battleship in Italia, 25 milioni di dollari nel mondo

Esordio in testa per Battleship in Italia, 25 milioni di dollari nel mondo

Di Leotruman

Primo aggiornamento del weekend sugli incassi cinematografici. È Battleship, il kolossal prodotto da Universal Pictures e diretto da Peter Berg, ad aver conquistato la prima posizione in classifica nella giornata di ieri, venerdì 13 aprile.

La pellicola ha raccolto 346mila euro nei circa 380 schermi monitorati, con una media per sala di oltre 900 euro. La proiezione di incasso del weekend rimane sempre tra il milione e mezzo e i due milioni di euro nei tre giorni.

Ottimi incassi internazionali per il film. Uscito in 26 paesi del mondo (mercati di varia importanza) ha raccolto 25 milioni di dollari in pochi giorni: bene i dati di esordio del Regno Unito (3.7 milioni), Spagna (900mila), Germania (1.2 milioni), Giappone (900mila), Thailandia e Malesia (470 e 360mila dollari), Corea del Sud (4.2 milioni). Si tratta di risultati simili o superiori a quanto registrato negli scorsi anni da kolossal come Thor o Iron Man, per non parlare del sud-est asiatico, dove sta facendo registrare anche nuovi record per lo stesso studio. Si parla a questo punto di un incasso estero di circa 300 milioni primo ancora dell’uscita nelle sale americane, che ricordo avverrà tra un mese.

Battleship - Poster Usa 3

Tornando in Italia, scende al secondo posto Titanic 3D, che perde oltre il 50% rispetto allo scorso venerdì e continua la sua incredibile marcia al botteghino italiano. Sono 302mila gli euro incassati anche ieri dal kolossal di James Cameron, con una media di poco inferiore ai 1000 euro (ma per numero di spettatori Battleship comanda con 53mila contro 31mila). Il totale ha superato ieri i 4.5 milioni di euro e sfonderà il muro dei 5 milioni probabilmente oggi.

Calo inferiore al 50% per Biancaneve, la favola con Julia Roberts e Lily Collins, che ha incassato 144mila euro con una media di oltre 430 euro (3 milioni il totale), mentre dietro troviamo l’esordiente è Diaz di Daniele Vicari, che racconta i fatti avvenuti presso la scuola Diaz durante il G8 di Genova: 110mila euro in poco più di 200 schermi monitorati, con una media di 500 euro per sala.

Sarà lotta nel weekend con l’altra pellicola che esordiva ieri nelle sale, il dramma Bel Ami, film ispirato all’omonimo romanzo di Guy de Maupassant e con protagonista la star di Twilight Robert Pattinson. Ieri ha incassato circa 100mila euro con una ventina di schermi monitorati in più rispetto a Diaz, e quindi con una media intorno ai 420 euro per sala. La situazione potrebbe invertirsi oggi così come il distacco aumentare.

Proseguendo la top-ten troviamo le uscite delle scorse settimane come Quasi Amici (97mila euro, 12.4 milioni totali), Act of Valor (80mila euro, 1.43 milioni) La Furia dei Titani (61mila euro, 3.47 milioni) e Buona Giornata (40mila euro, 2.5 milioni). Uscito dalla top-ten Pirati! Briganti da strapazzo con solo 27mila euro incassati (1.42 milioni).

Le altre nuove uscite le ritroviamo rispettivamente in 13esima e 15esima posizione: sto parlando di  Ciliegine di Laura Morante, il suo debutto alla regia (22mila euro) e Poker Generation (15mila euro).

Continuate a seguirci in questi giorni per aggiornamenti costanti sugli incassi del film, che troverete nella nostra sezione dedicata al Boxoffice e sulla bacheca della nostra pagina Facebook.

Fonte dei dati: Screenweek, Deadline

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Secondo Matt Smith, House of the Dragon ha troppe scene di sesso 8 Agosto 2022 - 18:15

Il sesso è stato una componente essenziale di Game of Thrones e, come confermato da Matt Smith, non sarà da meno House of the Dragon...

Minions 2 verrà distribuito in Cina! 8 Agosto 2022 - 17:33

Anche Minions 2 si appresta a debuttare al box office cinese, riuscirà a superare l'incasso di Cattivissimo Me 3 in Cina?

Crimes of the Future – La recensione del film di David Cronenberg 8 Agosto 2022 - 17:30

Crimes of the Future segna il ritorno di David Cronenberg alla fantascienza e al body horror, ma il suo sguardo è ora più fosco e disilluso.

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?

Prey: il film “Predator contro i Comanche”, fortunatamente, fa il suo 3 Agosto 2022 - 18:01

E ci riesce ribaltando in continuazione i concetti di preda e predatore. Le nostre impressioni sul prequel di Predator, in uscita il 5.

MCU, perché è molto importante aver annunciato due nuovi film degli Avengers 25 Luglio 2022 - 10:06

Quello che mancava nell'MCU: una nuova pianificazione, per i prossimi tre anni, con due film degli Avengers in chiusura.