L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Confermato, Gravity inizierà con un piano sequenza di 17 minuti

Di Marlen Vazzoler

Due anni fa era stato annunciato che il film fantascientifico Gravity, diretto da Alfonso Cuarón, sarebbe iniziato con una lunga sequenza di 20 minuti possibilmente girata in un unico piano sequenza – ovvero una scena girata attraverso un’unica inquadratura, senza l’uso del montaggio. Registi come Hitchcock, De Palma e lo stesso Cuarón ne I figli degli uomini, sono famosi per l’uso di questa tecnica nei loro film.

alfonso-cuaron

Il produttore esecutivo e capo degli effetti speciali, Chris DeFaria, durante la conferenza 5D | FLUX tenutasi alla USC, ha confermato che la sequenza d’apertura di Gravity sarà formata da un unico piano sequenza, di 17 minuti. La pellicola inoltre conterrà solamente 156 inquadrature, una rarità per un film della lunghezza di due ore. In media per un film di questa durata, a seconda del genere della pellicola, possiamo trovarci di fronte alle mille/duemila inquadrature.

In Gravity, la maggior parte dei piani sequenza avrà una durata che oscilla tra i 6, gli 8 e i 10 minuti. Una sfida non solo per il regista ma anche per il direttore della fotografia Emmanuel Lubezki, vincitore quest’anno all’ASC Award per la fotografia di The Tree of Life e nel 2007 dell’Osella d’oro, del BAFTA e dell’ASC Award per la fotografia in I figli degli uomini.
DeFaria ha rivelato che l’approccio usato per Gravity, è stato come quello che viene normalmente utilizzato in un film animato, in cui si effettua la pre-pianificazione di ogni singola inquadratura. Inoltre le facce degli attori sono state costruite all’interno degli elmetti indossati durante il film.

Invece di cercare di creare delle persone reali e quello che stanno facendo, si può girare intorno [al problema], creando un film quasi interamente animato. Poi si può tornare indietro e costruire le persone in quel film“, ha spiegato DeFaria. “Anzi ancora meglio, non costruiamo le persone all’interno del film, progettiamo i loro volti. Così abbiamo questi piccoli volti all’interno di questi piccoli caschi”.

Ma lo staff si è trovato ad affrontare un grosso intoppo quando il regista ha avuto l’idea di creare delle sequenze incredibilmente lunghe. “Solo più tardi, quando abbiamo cominciato a progettare [Gravity] come un film d’animazione, Alfonso ha avuto l’idea di fare delle sequenze incredibilmente lunghe, ed ho chiesto: ‘Quanto lunghe?’ E lui ha detto che voleva che la prima sequenza fosse davvero lunga. Ed ho chiesto: ‘Vuoi dire, 40 secondi?’, ‘No, 17 minuti’”.
DeFaria ha concluso l’intervento dichiarando: “Non abbiamo creato il mondo virtuale per lasciare che gli elementi reali guidassero quanto stava avvenendo durante l’inquadratura. In realtà abbiamo creato prima l’inquadratura e poi abbiamo fatto in modo che gli elementi reali funzionassero al suo interno”.

Gravity, interpretato da  George Clooney e Sandra Bullock , uscirà nei cinema italiani il 7 dicembre.

Fonte TFS

Cinema chiusi fino al 3 dicembre, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Castlevania – Prime immagini della stagione 4 28 Novembre 2020 - 19:38

Trevor Belmont e Sypha Benades raffigurati nelle prime immagini della quarta stagione della serie animata Castlevania, prossimamente su Netflix

Soul – La nuova featurette celebra l’idea di comunità 28 Novembre 2020 - 18:00

La nuova featurette di Soul - da Natale su Disney+ - contiene svariate scene inedite, e celebra l'importanza della comunità in cui Joe è cresciuto.

Hawkeye – Le riprese dalla prossima settimana a New York 28 Novembre 2020 - 17:00

A Brooklyn sono apparsi dei cartelli che annunciano l'inizio delle riprese in esterni di Hawkeye a partire da mercoledì 2 dicembre.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.