L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Boxoffice Mondiale – The Avengers incassa 178 milioni di dollari in cinque giorni!

Boxoffice Mondiale – The Avengers incassa 178 milioni di dollari in cinque giorni!

Di Leotruman

The Avengers International Banner 01

Non è ancora uscito nell’importantissimo, ma sempre meno essenziale mercato americano (arriverà il 4 maggio). Eppure The Avengersil cinecomic prodotto dai Marvel Studios e diretto da Joss Whedon, ha già fatto faville nei territori esteri dove è già sbarcato.

In soli 39 paesi (corrispondenti a circa il 70% in termini di mercato) il kolossal in 3D ha già incassato ben 178.4 milioni di dollari in 5 giorni, secondo la nuova stima ufficiale rilasciata da Disney. Nonostante manchino all’appello alcuni paesi rilevanti, come Russia, Cina e Giappone, e non sia uscito in day and date in tutto il mondo, The Avengers ha già superato il dato raccolto da pellicole come Alice in Wonderland, Pirati dei Caraibi: Oltre i Confini del Mare e Il Cavaliere Oscuro, tra l’altro tutti film che hanno poi superato il miliardo di dollari.

Ecco le stime di incasso per i principali mercati:

– Regno Unito: 24.7 milioni di dollari

– Australia 19.7 milioni

– Messico 15.9 milioni

– Corea 12.9 milioni

– Francia 12.7 milioni

– Brasile 11.3 milioni

– Italia 10.4 milioni = 7.8 milioni di euro  milioni (6 milioni sono già certi in 4 giorni).

– Taiwan 7.7 milioni

– Spagna 7.3 milioni

– Germania 6.7 milioni

– Filippine 6.5 milioni

– Hong Kong 4.6 milioni

Si tratta del nono esordio internazionale di sempre. Davanti ha pellicole e sequel del calibro di Harry Potter (4 episodio, l’ultimo incassò 314 milioni in pochi giorni) e di Spider-Man 3. Se avesse avuto a disposizione anche i restanti mercati per un’uscita in day and date, avrebbe avuto addirittura possibilità di salire sul podio.

Con introiti esteri di questo tipo, e previsioni stellari per gli Stati Uniti, sembrano aumentare sempre più le possibilità che The Avengers superi il miliardo di dollari globalmente (secondo cinecomic a farlo dopo Il Cavaliere Oscuro).

Pirati Briganti da strapazzo Foto dal fim 25

Dando una breve occhiata alla classifica americana, in questo ultimo weekend privo di uscite rilevanti (da calma prima della tempesta che durerà tre mesi), è  Think like a Man, pellicola diretta da Tim Story a mantenere la vetta con altri 18 milioni stimati per un ottimo totale da 60 milioni in 10 giorni.

Esordio deludente per il cartoon Pirati! Briganti da Strapazzo, che non è andato oltre gli 11.4 milioni di dollari nel weekend (media debolissima di 3300 euro nonostante il 3D). Per di più rischia seriamente addirittura di perdere il podio a favore di altre due pellicole, già nelle sale da due o sei settimane! Sto parlando di  Ho Cercato il tuo Nome con Zac Efron, che ha una stima da 11.3 milioni (-50% e 40 milioni il totale), e del fenomeno Hunger Games, capace di incassare altri 11.25 milioni al suo sesto weekend di programmazione per un totale di 372 milioni.

È il 17esimo più elevato di sempre, senza considerare l’inflazione, e potrebbe ancora raggiungere il 13esimo posto e i 400 milioni finali. La cosa che probabilmente impressiona di più è che sia stato capace addirittura di superare (è ormai certo e avverrà tra pochi giorni) un fenomeno come l’ultimo capitolo di Harry Potter, che si avvantaggiava anche del sovrapprezzo 3D e dell’uscita estiva (381 milioni lo scorso luglio).

Esordi deludenti per le altre nuove pellicole, come The Five-Year Engagement con Jason Segel ed Emily Blunt (11.1 milioni di dollari) e l’action Safe con Jason Statham (solo 7.7 milioni, ma in meno sale).

Ci penserà The Avengers con i suoi oltre 4mila cinema a riscaldare il botteghino provando a frantumare qualche record: ci riuscirà?

Aggiornamenti costanti sugli incassi feriali li troverete come sempre nella nostra sezione dedicata al Boxoffice e sulla bacheca della nostra pagina Facebook.

Fonte dei dati: deadline, boxofficemojo


ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Box Office USA: Don’t Worry Darling apre al primo posto con $9.4M 24 Settembre 2022 - 18:54

Avatar apre al secondo posto in Nord America, al box office mondiale ha superato gli $11 milioni diventando la ri-edizione più remunerativa di sempre.

Box Office USA: The Woman King debutta con $1.7M 16 Settembre 2022 - 19:11

The Woman King è solo il secondo film diretto da una donna, dall'inizio dell'anno, che debutta al primo posto al Box Office USA dopo The Invitation

Box Office Mondiale: Bullet Train sorpassa i $200M, Minions 2 i $900M 13 Settembre 2022 - 16:26

Top Gun: Maverick ha raggiunto un incasso globale di $1.453,43M mentre il blockbuster indiano Brahmastra Part One: Shiva sbaraglia in Australia e UK

Don’t Worry Darling: Venduti più di 13mila biglietti in più di 100 location IMAX 9 Settembre 2022 - 19:03

Venduti più di 13mila biglietti in più di 100 location IMAX in tutto il Nord America per le anteprime di Don't Worry Darling.

Cyberpunk: Edgerunners, bruciamola pure questa città del futuro 20 Settembre 2022 - 11:46

Le nostre considerazioni sulla travolgente serie anime Cyberpunk: Edgerunners, realizzata da Studio Trigger e disponibile su Netflix.

Werewolf by Night: il trailer spiegato a mia nonna 12 Settembre 2022 - 13:10

Gael García Bernal è pronto a ululare alla luna nello special TV del Marvel Cinematic Universe in arrivo a ottobre.

Pinocchio di Zemeckis, la recensione: il coraggio di un burattino 8 Settembre 2022 - 9:01

Qual è la lezione più importante del Pinocchio Disney, 82 anni dopo? Robert Zemeckis prova a spiegarlo a quelli "dell'infanzia rovinata".