L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Alex Kurtzman e Roberto Orci sceneggiatori di The Amazing Spider-Man 2!

Di Leotruman

Incredibile notizia comparsa da poco sul web. Che il sequel di The Amazing Spider-Man fosse già in fase di sviluppo da tempo, nonostante la pellicola non sia ancora uscita nelle sale (arriverà a luglio in tutto il monod), non è di certo una novità.

Lo sceneggiatore James Vanderbilt, autore del primo capitolo insieme ad Alvin Sargent, ha già steso una prima bozza dello script e lo stesso regista Marc Webb ha già svelato alcune idee per il sequel (QUI i dettagli).

Lo scoop di oggi è che la premiata ditta composta da Roberto Orci e Alex Kurtzman è stata assunta dalla Sony per realizzare la sceneggiatura definitiva del sequel. I due saranno anche produttori esecutivi del kolossal, come ha rivelato ufficialmente lo stesso studio con un comunicato.

The Amazing Spider-Man Andrew Garfield foto dal film 2

Difficilmente i due nomi vi risulteranno nuovi. In caso contrario ricordo che sono tra gli sceneggiatori e produttori più affermati degli ultimi anni: dopo aver lavorato al serial Lost insieme a J.J.Abrams (ma anche Fringe), hanno lavorato al reboot di Star Trek, ai primi due episodi di Transformers, al terzo Mission: Impossible e al recente Cowboys & Aliens. Attualmente sono sul set sempre insieme ad Abrams per le riprese del sequel di Star Trek.

Lo storico produttore Avi Arad ha dichiarato:

È eccitante che Alex e Bob possano mettere del loro in questo franchise che tutti noi amiamo così tanto. Hanno una comprensione innata di ciò che rende Peter Parker non solo un supereroe, ma un vero eroe per tutti noi.

Kurtzman e Orci hanno invece commentato:

“Siamo cresciuti come grandi fan di Spider-Man, così l’opportunità di lavorare su questo film per noi è come aver trovato il Santo Graal. Amiamo la direzione che la Sony ed il regista stanno prendendo per la mitologia del personaggio di Peter Parker/ Spider-Man e non potremmo essere più entusiasti di far parte di questo leggendario franchise “.

La data di uscita è già fissata per il 2 maggio 2014 e la produzione spera di iniziare la fase delle riprese nel primo trimestre del 2013. Vi terremo aggiornati su ulteriori sviluppi.

The Amazing Spider-Man, interpretato da Andrew GarfieldEmma StoneRhys IfansMartin SheenSally Margaret FieldDenis LearyCampbell ScottJulianne NicholsonAnnie Parisse e Irrfan Khan, uscirà nei cinema italiani il 4 luglio.

Fonte: SHH

Cinema chiusi, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Private Lives – Truffatori e segreti nel nuovo k-drama di Netflix 3 Dicembre 2020 - 18:49

Un gruppo di truffatori e un segreto che potrebbe mettere in pericolo la nazione, al centro del nuovo k-drama di Netflix: Private Lives.

Charlize Theron firma un accordo TV esclusivo con HBO e HBO Max 3 Dicembre 2020 - 18:45

La star ha firmato un contratto tramite la sua compagnia Denver & Delilah per produrre contenuti per via cavo e streaming

Serial Chiller: intervista a Stefano Benassi, doppiatore di Derek Shepherd, Luke Danes e altri personaggi iconici 3 Dicembre 2020 - 18:00

Nel nuovo episodio di Serial Chiller, intervistiamo Stefano Benassi: doppiatore, direttore del doppiaggio e attore. Ha doppiato personaggi iconici come Derek Shepherd e Luke Danes.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.