ScreenWEEKend – Nessuno è al Sicuro se ci sono Posti in piedi in paradiso

ScreenWEEKend – Nessuno è al Sicuro se ci sono Posti in piedi in paradiso

Di Filippo Magnifico

Puntuale come un orologio svizzero, ecco che arriva il nostro consueto appuntamento con le uscite cinematografiche del fine settimana. Anche questa volta ci sono una serie di titoli in grado di accontentare ogni tipo di pubblico. Ecco dunque tutti i film presenti in sala a partire da oggi.

The Woman In Black Daniel Radcliffe foto dal film 15

50 e 50 di Jonathan Levine

Joseph Gordon-Levitt e Seth Rogen sono i protagonisti di una commedia drammatica che affronta il delicato tema della malattia. Il film ha vinto il premio per la Migliore Sceneggiatura agli Independent Spirit Awards 2012.

The Woman in Black di James Watkins

La prova del nove per Daniel Radcliffe, che, liberatosi di quell’ingombrante (ma altrettanto fortunato) fardello di Harry Potter, ha deciso di dare una svolta alla sua carriera. Nel farlo ha scelto di cimentarsi con il genere horror, prendendo parte ad un progetto che, discostandosi nettamente dalle avventure del famoso maghetto cinematografico, preferisce le atmosfere del cinema cosiddetto “old school”. Riuscirà nell’impresa? Qui trovate la nostra recensione in anteprima.

Henry di Alessandro Piva

Alessandro Piva torna nelle nostre sale con una storia liberamente ispirata al romanzo “Henry” di Giovanni Mastrangelo. Nel cast Carolina Crescentini, Dino Abbrescia e Paolo Sassanelli.

Safe House: Nessuno è al Sicuro di Daniel Espinosa

Ryan Reynolds e Denzel Washington interpretano rispettivamente un giovane agente dei servizi segreti e un pericoloso criminale entrato nel programma di protezione testimoni nel thriller diretto dallo svedese Daniel Espinosa e scritto da David Guggenheim.

Gli Sfiorati di Matteo Rovere

Matteo Rovere arriva nelle nostre sale con un film ispirato all’omonimo romanzo di Sandro Veronesi, che racconta la storia dei giovanissimi eroi di una generazione che cerca di vivere ogni cosa e di afferrare tutto quello che scorre intorno. Nel cast Claudio Santamaria, Asia Argento e Michele Riondino.

Posti in piedi in paradiso di Carlo Verdone

Carlo Verdone, Pierfrancesco Favino e Marco Giallini sono tre padri separati che vivono in grandi difficoltà economiche, a causa della separazione dalle rispettive mogli, e che decidono di dividere un appartamento per far fronte insieme alle spese e all’affitto nella nuova commedia scritta e diretta da Carlo Verdone.

Cesare deve morire di Paolo Taviani e Vittorio Taviani

Dopo aver trionfato alla 62esima edizione del Festival di Berlino arriva nelle nostre sale Cesare deve Morire, il nuovo film diretto da Paolo e Vittorio Taviani.

Per finire, vi rimandiamo come sempre alle previsioni del box office, allo ScreenWEEKend speciale Kids e alle nostre app per iPhone e iPad.

LEGGI ANCHE

Gli studios ignorano le richieste sui protocolli sull’aborto dei creatori 11 Agosto 2022 - 18:03

Disney, Netflix, AppleTV+, NBCUniversal, Amazon, Warner Bros, Discovery e AMC Networks hanno risposto alla richiesta di rettificare il piano di sicurezza sull'aborto di più di mille creatori di Hollywood.

Cenerentola: il trailer del musical Amazon con Camila Cabello 3 Agosto 2021 - 20:20

La rilettura della classica fiaba arriverà su Amazon Prime Video il 3 settembre

Anche Zendaya reciterà nel Dune di Denis Villeneuve 30 Gennaio 2019 - 22:44

La giovane attrice lanciata da Spider-Man: Homecoming raggiungerà un cast davvero stellare!

Contest Scanner – Gioca e Vinci con L’estate addosso, Pets e Alla ricerca di Dory 11 Settembre 2016 - 17:00

Ecco i migliori concorsi / contest / giveaway legati al mondo del cinema e della televisione comparsi nel web negli ultimi giorni...

Black Panther: 15 momenti pazzeschi nella sua storia a fumetti 9 Novembre 2022 - 12:41

Per l'uscita in sala di Wakanda Forever, ricordiamo perché, se vuole, il Black Panther a fumetti è in grado di prendere a calci pure Superman.

Ant-Man and the Wasp: Quantumania, il trailer spiegato a mia nonna 25 Ottobre 2022 - 14:45

Kang, il regno quantico e un altro bel casino cosmico causato da giovani che non sanno tenere le mani a posto, pare.

Boris 4, la recensione (senza spoiler) dei primi due episodi 24 Ottobre 2022 - 20:00

"L'algoritmo non deve neanche troppo rompere il c*zzo"

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI