L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

ScreenWeek intervista Zac Efron, a Roma per Lorax!

Di

Come vi abbiamo già rivelato ieri, l’affascinante Zac Efron è giunto venerdì nella Capitale per presentare insieme al veterano del cinema Danny DeVito e al cantante  Marco Mengoni  il film di animazione amico della Natura  Lorax – Il Guardiano della Foresta, tratto da un celebre racconto del Dr. Seuss. Noi lo abbiamo incontrato, chiedendogli della sua prima esperienza come doppiatore di un lungometraggio animato e della sua carriera di attore, che sembra proprio in pieno decollo…

 

Oltre a essere attualmente molto impegnato con la promozione di Lorax, Zac sarà infatti presto al cinema “in carne e ossa” con un’altra pellicola molto intensa e romantica, dal titolo Ho cercato il tuo nome. La storia viene da un libro di Nicholas Sparks, lo stesso dalla cui penna sono nati romanzi di enorme successo, poi adattati per il cinema (Le parole che non ti ho detto, Le pagine della nostra vita, Come un uragano, Dear John), e che ha scritto per Miley Cyrus il drammatico The Last Song. E anche il film interpretato da Zac promette di strappare molte lacrime, poiché parla di un soldato impegnato nella ricerca di una ragazza di cui ha solo una fotografia. Né nome, né qualche altra informazione che possa aiutarlo: sa solo che lei gli ha salvato la vita, e deve assolutamente ritrovarla per poterla ringraziare.

 

Ma per Zac, che dice di prendere piuttosto sul serio la sua carriera di attore, è in arrivo anche l’indipendente e dark The Paperboy, un thriller di cui vi abbiamo parlato tempo fa (l’articolo qui). All’attore, tuttavia, non dispiace essere ricordato anche come il Troy di High School Musical e soprattutto è molto fiero di aver fatto parte di Lorax – Il Guardiano della Foresta: una storia che gli è stata raccontata da piccolo dai suoi genitori, e che lui adesso spera di poter far conoscere ai ragazzi e alle ragazze di tutto il mondo, diffondendo così il messaggio dell’importanza di salvaguardare l’ambiente.

 

La nostra intervista, la potete trovare a questo LINK. Non perdetevi uno Zac tutto da scoprire!

 

…E per le più “gossippare”, una piccola curiosità: Efron ha confermato per l’ennesima volta in conferenza stampa di non avere alcuna relazione romantica con Taylor Swift. Perciò capitolo chiuso… e caccia aperta alla sua nuova fiamma!

ScreenWeek.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice "click", compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWeek.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 5 novembre 2019.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI



Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Queste oscure materie – Lyra incontra Mrs. Coulter nella prima clip 18 Ottobre 2019 - 13:00

Lyra Belacqua incontra Mrs. Coulter nella prima clip tratta da Queste oscure materie, la serie di BBC e HBO basata sulla saga di Philip Pullman.

Il cast di The Batman prende forma! (LiveWeek 2 Ep.7) 18 Ottobre 2019 - 12:08

A partire dalle 17:00 saremo live sul nostro canale YouTube per commentare le principali news della settimana.

Doctor Strange in the Multiverse of Madness – Jade Bartlett per la sceneggiatura 18 Ottobre 2019 - 11:45

Jade Bartlett (The Turning) è stata incaricata di scrivere la sceneggiatura di Doctor Strange in the Multiverse of Madness, il sequel dove Stephen Strange sarà affiancato da Scarlet.

La storia di Balle Spaziali (FantaDoc) 17 Ottobre 2019 - 10:00

Come Balle Spaziali ha fatto morire dal ridere George Lucas... e quasi fatto morire e basta Mel Brooks: storia di una parodia legata a filo doppio con la saga che l’ha ispirata.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Il Calabrone Verde 16 Ottobre 2019 - 13:00

La storia de Il Calabrone Verde: quando Bruce Lee faceva l'autista di un vigilante mascherato, menava Batman e terrorizzava Robin...

7 cose che forse non sapevate su Goldrake 15 Ottobre 2019 - 12:00

Il prototipo, il remake di Goldrake, i nomi italiani e Lost in Translation: sette cose che forse non sapevate su Atlas Ufo Robot.