Mostruoso esordio da 70 milioni di dollari per il Lorax negli USA

Mostruoso esordio da 70 milioni di dollari per il Lorax negli USA

Di Leotruman

Ci aspettavamo un buon risultato per  Lorax – Il Guardiano della Foresta, ma la prima stima di incasso per il weekend d’esordio è superiore ad ogni più rosea aspettativa.

Il nuovo lungometraggio animato prodotto dalla Illumination Entertainment di Chris Meledandri, e distribuito dalla Universal Pictures, avrebbe incassato 70.7 milioni di dollari in tre giorni con una media di quasi 19mila dollari per sala.

Lorax - Il guardiano della foresta Screencap dal film 26

Si tratta non solo del miglior esordio del 2012, ma anche uno dei più alti in assoluto per quanto riguarda un cartoon. Si posiziona infatti dopo Toy Story 3 e tre episodi della saga di Shrek (al terzo appartiene il record i 121 milioni) ed eguaglia pellicole come Nemo e Gli Incredibili, che incassarono proprio 70 milioni (senza l’aiuto del 3D e senza considerare l’inflazione). Si tratta quindi del più alto esordio di un cartoon o film per famiglie non-sequel, il quarto più elevato per la Universal.

Dovremo inoltre aspettare i dati definiti di domani per scoprire se avrà superato i 70.8 milioni di dollari incassati da 300 nel 2007, posizionandosi al secondo posto nella classifica dei migliori week-end d’esordio del mese di marzo negli Stati Uniti. Questa nuova avventura tratta da un libro del Dr.Seuss, scrittore per bambini amatissimo negli States, è destinata quindi e seguire le orme del successo di Ortone (154 milioni), Il Gatto col Cappello e soprattutto Il Grinch (260 milioni). Il 55% del pubblico è rappresentato da bambini al di sotto dei 12 anni insieme ai propri genitori,e il 78% ha espresso un parere positivo su Flixster. Aspettiamoci grandi numeri anche nelle prossime settimane per questo cartoon.

Esordio nei limiti delle previsioni per la commedia Project X, prodotta da Todd Phillips (Una Notte da Leoni) e con un cast di giovani e sconosciuti attori. Girato con un budget limitato e con la tecnica del found-footage, il film ha incassato 20.7 milioni di dollari secondo le stime, con una media per sala di 6800 dollari. Si tratta di un risultato leggermente inferiore a quanto incassato da un’altra pellicola simile (ma non R-Rated): si tratta di Chronicle, che ha esordito con 22 milioni qualche settimana fa. Il passaparola sembra essere misto e la pellicola potrebbe chiudere tra i 50 e i 60 milioni, in ogni caso un successo per la Warner Bros considerando che è costata solamente 12 milioni.

Project X - Foto 10

Cala del 44% il thriller Act of Valor, film della Relativity Media che aveva conquistato la prima posizione la scorsa settimana. Questa volta si deve accontentare di 13.7 milioni per un soddisfacente totale di 45 milioni in 10 giorni. Scende invece del 34% Safe House – Nessuno è al Sicuro, thriller con Denzel Washington e Ryan Reynold che ha esordito in Italia in questi giorni. Al suo quarto weekend ha incassato altri 7.2 milioni per un ottimo totale da 108 milioni di dollari.

Crolla del 55% la nuova commedia di Tyler Perry, Good Deeds, con 7 milioni incassati e circa 25 milioni in totale, mentre Viaggio nell’Isola Misteriosa si avvicina al muro dei 100 milioni proprio come il precedente episodio (altri 6.9 milioni nel weekend). La Memoria del Cuore, il campione di incassi di San Valentino, aggiunge altri 6.1 milioni per un totale da 111 milioni di dollari.

Decima posizione per The Artist, il film che ha vinto 5 Oscar domenica scorsa e che è stato distribuito in oltre 1700 cinema. L’incasso nei tre giorni è stato di 3.9 milioni di dollari, con una media non particolarmente esaltante di circa 2mila dollari e un totale di 37 milioni. L’effetto Oscar quest’anno, così come gli incassi dei nominati e vincitori, sono più deboli dello scorso anno. Il mercato americano continua invece a sorprendere con ottimi incassi complessivi, di quasi il 20% superiori a quelli del 2011.

Continuate a seguirci nella nostra sezione dedicata alBoxoffice e sulla bacheca della nostra pagina Facebook, in particolare domani mattina per scoprire la classifica del weekend italiano.

Fonte dei dati: boxoffice.com

LEGGI ANCHE

Gli studios ignorano le richieste sui protocolli sull’aborto dei creatori 11 Agosto 2022 - 18:03

Disney, Netflix, AppleTV+, NBCUniversal, Amazon, Warner Bros, Discovery e AMC Networks hanno risposto alla richiesta di rettificare il piano di sicurezza sull'aborto di più di mille creatori di Hollywood.

Cenerentola: il trailer del musical Amazon con Camila Cabello 3 Agosto 2021 - 20:20

La rilettura della classica fiaba arriverà su Amazon Prime Video il 3 settembre

Anche Zendaya reciterà nel Dune di Denis Villeneuve 30 Gennaio 2019 - 22:44

La giovane attrice lanciata da Spider-Man: Homecoming raggiungerà un cast davvero stellare!

Contest Scanner – Gioca e Vinci con L’estate addosso, Pets e Alla ricerca di Dory 11 Settembre 2016 - 17:00

Ecco i migliori concorsi / contest / giveaway legati al mondo del cinema e della televisione comparsi nel web negli ultimi giorni...

Super Mario Bros., storia del più celebre idraulico del mondo (che all’inizio non era un idraulico) 29 Marzo 2023 - 9:41

Le umili origini da carpentiere tappabuchi, poi la conquista del mondo. La storia di Mario Mario, e di come è diventato un'icona.

The Mandalorian, stagione 3 episodio 4: il grande ritorno di Jar Jar Binks (più o meno) 23 Marzo 2023 - 8:44

Jar Jar Binks in The Mandalorian?!? Eh. E dovete pure dirgli grazie.

Hello Tomorrow! è, a ora, un gran peccato (no spoiler) 17 Marzo 2023 - 14:39

Ma più che altro, arrivederci. Una serie di Apple TV+ che mi sarebbe piaciuto tanto farmi piacere. E invece.

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI