L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Jennifer Lawrence: “Cara Kristen, mi dispiace!”

Di

L’uscita di The Hunger Games ha catapultato la giovane Jennifer Lawrence in un mondo nuovo fatto di fama, soldi e… gossip! La ragazza ha scritto un’email di scuse alla “rivale” Kristen Stewart per una spiacevole  misquote…

Il film uscirà a breve negli Stati Uniti e Jennifer Lawrence compare sulla maggior parte delle riviste straniere con servizi fotografici esclusivi e piccole interviste.

Jennifer sapeva cosa avrebbe comportato interpretare la giovane Katniss di The Hunger Games e non si lamenta del successo.

“E’ una vita dura, ma è grandiosa. Faccio quello che mi piace ed ho tantissimi soldi per una 21enne. Non sopporto quando gli attori si lamentano.”, ha dichiarato la ragazza a Glamour. E come darle torto? Improvvisamente la sua vita è cambiata e può permettersi di viaggiare, conoscere il mondo e crescere professionalmente.

Ma la fama non porta solo cose buone: Jennifer ha rilasciato tantissime interviste nell’ultimo periodo e spesse volte i giornalisti non hanno riportato le sue parole in modo esatto. Soprattutto quando ha parlato di Twilight e Kristen Stewart.

Alcuni giornali hanno riportato delle frasi inventate in cui Jennifer definiva la saga di Twilight un avversario e dichiarava di non voler essere famosa come Kristen. La ragazza ha appena confermato a ETonLine di non aver mai detto cose del genere e che il suo era semplice dispiacere nei confronti della sua collega, che ha affrontato il successo totalmente impreparata.

“Io volevo solo dire che ero dispiaciuta per lei, perchè quei ragazzi non avevano idea del successo che li ha coinvolti. E improvvisamente è venuto fuori che io non volevo il suo stesso successo… Ma non ha senso perchè io sono nella sua stessa situazione! L’unica differenza è che, un anno fa, io ero consapevole dell’interesse che The Hunger Games avrebbe scatenato.”

Dopo aver letto le sue citazioni non vere, Jennifer ha deciso di scrivere un’email a Kristen per spiegarle la situazione.

L’attrice di Twilight non si è offesa e ha subito risposto alla ragazza tranquillizzandola: «Va bene, Jennifer. Benvenuta nel mondo dove tutto quello che dici viene trasformato in qualcosa che non c’è!». E chi può saperlo meglio di Kris?

Tutto è bene ciò che finisce bene… a noi piacciono entrambe le saghe! 😉

→ Continuate a seguire The Hunger Games cliccando “mi piace” sulla scheda sottostante: trovete gli articoli più interessanti, i video, le foto e tanto altro sul film!

//

Cinema chiusi fino al 15 gennaio, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Fuoco incrociato a Natale: la crime comedy di natalizia targata Netflix 4 Dicembre 2020 - 20:45

Arriva su Netflix Fuoco incrociato a Natale, la crime comedy diretta da Detlev Buck. Ecco tutto quello che dovete sapere sul film, la trama, il cast e il trailer.

Big Mouth: la stagione 4 da oggi su Netflix 4 Dicembre 2020 - 20:45

La serie Andrew Goldberg, Nick Kroll, Mark Levin e Jennifer Flackett ritorna su Netflix con dieci nuovi episodi

Cassian Andor: le riprese della nuova serie di Star Wars sono iniziate! 4 Dicembre 2020 - 20:28

Ospite di Jimmy Kimmel Live!, Diego Luna ha parlato della serie targata Disney+ dedicata a Cassian Andor, rivelando che le riprese sono iniziate.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.