L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Box Office Italia – Sabato da 1.2 milioni per Posti in Piedi in Paradiso

Di Leotruman

Anche Carlo Verdone non è immune alla crisi di spettatori che sta attraversando il mercato cinematografico italiano in questo momento. Posti in Piedi in Paradiso infatti, la sua nuova commedia, ieri ha raccolto 1.18 milioni di euro nelle oltre 550 sale monitorate, con una media di oltre 2mila euro e un totale di 1.65 milioni in 48 ore. Tanti farebbero la firma per ottenere risultati del genere, ma stiamo parlando di un autore che con le sue ultime pellicole ha fatto sempre registrare incassi intorno ai 5 milioni di euro nel suo primo weekend.

Calo nullo (-3%) rispetto allo scorso sabato per Quasi Amici, la commedia dei record che ha raccolto altri 570mila euro ieri (1500 euro di media) per un totale che supera i 3 milioni in nove giorni. Grazie agli spettacoli pomeridiani di ieri, balza in terza posizione Viaggio nell’Isola Misteriosa in 3D con un incasso di 440mila euro, in calo del 30% rispetto alla scorsa settimana.

Scende di una posizione Safe House, action thriller con protagonisti Denzel Washington e Ryan Reynolds, che ieri ha incassato 355mila euro (media di 1100 euro), per un totale di oltre mezzo milione in due giorni. Sesta posizione per The Woman in Black con Daniel Radcliffe, che ieri non è andato oltre i 163mila euro, piuttosto deludente considerando il numero di sale a disposizione (260).

Hugo Cabret, anche grazie al sovrapprezzo 3D, riesce a staccare The Artist dopo il pareggio di venerdì. Ieri ha incassato 131mila euro contro i 101mila euro del film francese, che grazie ad un numero di sale adeguato e alla visibilità data dagli Oscar, ha finalmente ingranato un’altra marcia. Tra le due pellicole si sono inserite Paradiso Amaro con George Clooney, 123mila euro per un totale di 2.7 milioni, e Com’è Bello far l’Amore di Brizzi (110mila euro, 6.5 milioni totali).

Il vincitore dell’Orso d’Oro a Berlino Cesare deve morire di Paolo e Vittorio Taviani, nonostante il numero di sale esiguo, è riuscito a salire in 13esima posizione con un incasso di 32mila euro. Continuano a deludere 50 e 50 con Joseph Gordon-Levitt, solo 18mila euro in 90 schermi, e Gli sfiorati di Matteo Rovere, con 12mila euro in 70 sale.

Continuate a seguirci in questi giorni per aggiornamenti costanti sugli incassi del film, che troverete nella nostra sezione dedicata al Boxoffice e sulla bacheca della nostra pagina Facebook.

Cinema chiusi fino al 15 gennaio, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Fuoco incrociato a Natale: la crime comedy di natalizia targata Netflix 4 Dicembre 2020 - 20:45

Arriva su Netflix Fuoco incrociato a Natale, la crime comedy diretta da Detlev Buck. Ecco tutto quello che dovete sapere sul film, la trama, il cast e il trailer.

Big Mouth: la stagione 4 da oggi su Netflix 4 Dicembre 2020 - 20:45

La serie Andrew Goldberg, Nick Kroll, Mark Levin e Jennifer Flackett ritorna su Netflix con dieci nuovi episodi

Cassian Andor: le riprese della nuova serie di Star Wars sono iniziate! 4 Dicembre 2020 - 20:28

Ospite di Jimmy Kimmel Live!, Diego Luna ha parlato della serie targata Disney+ dedicata a Cassian Andor, rivelando che le riprese sono iniziate.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.