Warning: getimagesize(http://static.screenweek.it/2012/2/6/gr2_1080p_screengrab_3_mid.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 403 Forbidden in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Box Office Italia, Ghost Rider – Spirito di Vendetta in testa di venerdì

Box Office Italia, Ghost Rider – Spirito di Vendetta in testa di venerdì

Di Leotruman

Se negli Stati Uniti gli incassi sono bollenti grazie a The Hunger Games, con 66 milioni di dollari incassati in 24 ore (qui i dettagli), in Italia, che è tra i pochissimi paesi al mondo nei quali il kolossal non arriva in contemporanea, non si può dire lo stesso.

Solo 1.3 milioni di euro sono stati incassati complessivamente nella giornata di ieri in tutto il paese, corrispondente a 200mila spettatori. Aspettiamoci però incassi in forte salita dal prossimo weekend con La Furia dei Titani e nelle successive (stanno per arrivare Titanic 3D, Battleship, The Avengers e appunto The Hunger Games!).

gr2_1080p_screenGrab_3

Ieri è Ghost Rider: Spirito di vendetta, il sequel di Ghost Rider diretto da Mark Neveldine e Brian Taylor (Crank) e sempre con protagonista Nicolas Cage, ad aver conquistato la vetta del botteghino con 248mila euro in poco meno di 300 sale monitorate e una media di circa 800 euro, aiutata anche dal sovrapprezzo 3D. Ancora una volta una pellicola distribuita da Medusa Cinema raggiunge la prima posizione, leader assoluto di questa prima parte del 2012.

I fan potrebbero aver scelto di andare nelle sale il primo giorno di programmazione e la pellicola, anche per un probabile passaparola negativo come avvenuto nel resto del mondo, potrebbe non crescere particolarmente oggi. Questo lo scopriremo solo domani mattina, in ogni caso il film è tallonato dalla commedia Quasi Amici, con 191mila euro incassati ieri per un totale che si avvicina ai 9 milioni di euro. Anche questa settimana il calo è ridottissimo: circa il 13% rispetto allo scorso venerdì.

Terza posizione per È nata una Star?, nuovo film di Lucio Pellegrini con protagonisti Luciana Littizzetto e Rocco Papaleo, che ieri ha incassato 176mila euro nelle poco meno di 400 sale monitorate con una media che sfiora i 500 euro. Cambierà marcia a partire da oggi, come avviene per la maggior parte delle commedie italiane? Proseguendo troviamo Magnifica Presenza di Ozpetek, con un tenuta a dir poco deludente: -42% e solo 125mila euro incassati per un totale che in otto giorni non ha ancora raggiunto i due milioni.

Quinto posto per The Raven, pellicola diretta da James McTeigue interpretata da John Cusack. Sono 116mila gli euro incassati ieri in 260 sale circa, con una media di 450 euro. Dietro troviamo Carlo Verdone ed il suo Posti in Piedi in Paradiso (83mila euro) e l’horror L’Altra Faccia del Diavolo con 82mila euro circa (totale che supera il milione e mezzo).

Tra le altre pellicole esordienti, decima posizione per la commedia Take Me Home Tonight con 26mila euro incassati in una sessantina di schermi, e quindi con una media che compete con le altre pellicole, mentre The Lady di Luc Besson, il biopic sulla vita di Aung San Suu Kyi ha aperto il Festival di Roma, ne ha incassati 16mila e lo ritroviamo in 13esima posizione. Ne ha raccolti invece 11.200 17 ragazze di Delphine e Muriel Coulin, che aveva a disposizione circa 15 schermi.

Continuate a seguirci in questi giorni per aggiornamenti costanti sugli incassi delle pellicole in sala, che troverete nella nostra sezione dedicata al Boxoffice e sulla bacheca della nostra pagina Facebook.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Feud: Calista Flockhart, Diane Lane e Tom Hollander nella stagione 2 18 Agosto 2022 - 12:30

I tre si uniranno a Naomi Watts e Chloë Sevigny nella stagione 2 della serie di Ryan Murphy, incentrata sulle donne di Truman Capote

Dopo il finale di Better Call Saul, Cinnabon cerca un nuovo manager in Nebraska 18 Agosto 2022 - 11:45

Dopo il finale di Better Call Saul, la catena Cinnabon ha bisogno di un nuovo manager a Omaha, in Nebraska.

She-Hulk e una quarta parete infranta da oltre trent’anni 18 Agosto 2022 - 11:20

Come She-Hulk, un'eroina a fumetti nata per paura, è stata trasformata in uno dei personaggi Marvel più ironici di sempre.

She-Hulk e una quarta parete infranta da oltre trent’anni 18 Agosto 2022 - 11:20

Come She-Hulk, un'eroina a fumetti nata per paura, è stata trasformata in uno dei personaggi Marvel più ironici di sempre.

Better Call Saul, il finale: “meglio non chiamarlo Saul” [SPOILER] 16 Agosto 2022 - 15:23

La fine di un viaggio sorprendente, un finale da storia della TV: le nostre considerazioni sull'ultimissimo episodio di Better Call Saul.

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?