24: in pausa la produzione del film, che però potrebbe diventare una trilogia

24: in pausa la produzione del film, che però potrebbe diventare una trilogia

Di Cristiano

I fans che ansiosamente attendevano il film di 24 dovranno aspettare un po’ di più. Sebbene tutti i segni indicassero che la produzione dell’adattamento cinematografico della popolare serie tv sarebbe partita questa primavera, Deadline riporta che la 20th Century Fox ha deciso di non partire col film per quest’anno. Dietro la decisione le solite ragioni di budget, ma c’è anche il fattore Touch: Kiefer Sutherland, infatti, non sarebbe stato più disponibile a partire da questa estate per le riprese della seconda stagione della nuova serie targata FOX (sempre in caso fosse rinnovata). Ragioni economiche, insomma, e tempistiche non proprio favorevoli al progetto avrebbero portato al rinvio.

Billy Ray ha scritto lo script per il film, ma Deadline riporta che la sceneggiatura di Ray è stata costruita in modo da dare la possibilità di svilupparne una trilogia. E’ una decisione che ha un certo senso, considerando che 24 è una serie “a tempo reale” e che la possibilità di “costringere” la narrazione del film a svolgersi in due ore è una possibilità alquanto limitante.

La 20th Century Fox era nel bel mezzo della ricerca del regista che avrebbe portato sul piccolo schermo le avventure di Jack Bauer, ed erano vicini a mettere sotto contratto Antoine Fuqua (Training Day) prima di rimandare il tutto. La produzione della pellicola potrebbe comunque cominciare l’anno prossimo, durante il prossimo hiatus di Sutherland, ma al momento non c’è nulla di sicuro visto che il film deve ancora ottenere il temuto “green light”.

Deadline ricorda infine che il film di 24 ha in suo favore un grande fattore: il produttore Brian Grazer. Quando il progetto di American Gangster rischiò di essere definitivamente messo da parte, Grazer non accettò il “no” e mise insieme i pezzi con Denzel Washington e Russell Crowe. Ha anche inoltre incessantemente lavorato all’adattameto di La Torre Nera col regista Ron Howard e come writer Akiva Goldsman. Come vi abbiamo riportato, sebbene la Universal abbia rinunciato all’ambizioso progetto, il trio non si è arreso ed ora la Warner Bros avrebbe dimostrato interesse nel procedere.

Che dire: incrociamo le dita!

Fonte: Collider

LEGGI ANCHE

Sorrento 2022: Universal inaugura le Giornate Professionali di Cinema 29 Novembre 2022 - 0:44

Universal ha inaugurato la prima giornata delle Giornate Professionali di Cinema di Sorrento.

Cocain Orso: Primo poster del film diretto da Elizabeth Banks 28 Novembre 2022 - 22:52

Il primo poster del thriller Cocain Bear, diretto da Elizabeth Banks (Charlie’s Angels), ha fatto il suo debutto online.

Tyler Perry ha siglato un accordo per quattro film con Amazon Studios 28 Novembre 2022 - 19:45

Tyler Perry ha siglato un accordo con Amazon Studios, che prevede la scrittura, direzione e produzione di quattro pellicole per Prime Video

Babylon: nuovo trailer per il film di Damien Chazelle con Brad Pitt e Margot Robbie 28 Novembre 2022 - 19:00

L'epopea di Damien Chazelle sulla Hollywood di un secolo fa arriverà nei cinema italiani a gennaio

Black Panther: 15 momenti pazzeschi nella sua storia a fumetti 9 Novembre 2022 - 12:41

Per l'uscita in sala di Wakanda Forever, ricordiamo perché, se vuole, il Black Panther a fumetti è in grado di prendere a calci pure Superman.

Ant-Man and the Wasp: Quantumania, il trailer spiegato a mia nonna 25 Ottobre 2022 - 14:45

Kang, il regno quantico e un altro bel casino cosmico causato da giovani che non sanno tenere le mani a posto, pare.

Boris 4, la recensione (senza spoiler) dei primi due episodi 24 Ottobre 2022 - 20:00

"L'algoritmo non deve neanche troppo rompere il c*zzo"

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI