L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

War Horse, In Time e Paradiso Amaro sfidano Com’è Bello fa l’Amore

Di Leotruman

Prima di occuparci delle previsioni di incasso, diamo un’occhiata alla classifica dei feriali. Com’è Bello Far l’Amore, la nuova commedia di Fausto Brizzi, è rimasto in testa per tutta la settimana e ha raccolto 870mila euro in quattro giorni, per un totale di 3.4 milioni di euro. Seconda posizione per Hugo Cabret con 406mila euro (4.3 milioni in totale) mentre la commedia Tre uomini e una pecora ne ha incassati 265mila (solo 4mila spettatori in meno di Hugo), per un totale superiore al milione di euro. Quarta e quinta posizione rispettivamente per Benvenuti al Nord Mission: Impossible – Protocollo Fantasma, con 265mila e 172mila euro (totali di 26 milioni e 5.44 milioni).

Sono quattro le nuove pellicole in sala a partire da oggi con un numero di sale superiore a 200. Scopriamo insieme i nuovi contendenti e le loro potenzialità di incasso:

War Horse Steven Spielberg foto dal set 2

War Horse è il nuovo film diretto da Steven Spielberg che ha incassato circa 130 milioni di dollari fino ad oggi, di cui 80 milioni negli Stati Uniti. Candidato a 6 premi Oscar (Miglior Film, Miglior Fotografia, Miglior Scenografia, Miglior Sonoro, Miglior Montaggio Sonoro e Miglior Colonna Sonora), il film è ancora in corsa per due statuette (fotografia e colonna sonora).

Sono 300 le sale a disposizione per il film, che arriva dopo il “fiasco” de Le Avventure di Tintin (solo 3.7 milioni). Riuscirà Spielberg a trascinare in sala gli italiani con la commuovente storia di Albert (interpretato da Jeremy Irvine) e del suo cavallo Joey? Si spera in un risultato superiore al milione di euro, ma la mia previsione è di 800mila nei tre giorni.

In Time Justin Randall Timberlake Amanda Louise Seyfried foto dal film 1

A diversi mesi dall’uscita americana, arriva finalmente anche in Italia In Time, l’ultima pellicola diretta da Andrew Niccol con protagonisti Justin Timberlake e Amanda Seyfried. Disastroso l’incasso in patria, con solamente 37 milioni di dollari incassati, il film si è comportato discretamente nei mercati esteri sfiorando quota 150 milioni (ne è costati 40).

Stroncato dalla critica, il film arriva nel nostro paese in 300 sale e tra le nuove uscite potrebbe anche distinguersi a sorpresa, attirando un target principalmente composto da giovanissimi. 1 milione di euro potrebbe essere una stima attendibile.

Paradiso amaro George Clooney Shailene Woodley Nick Krause foto dal film 3

La terza pellicola in uscita nel weekend è l’acclamato  Paradiso Amaro, il nuovo film diretto da Alexander Payne e con protagonista George Clooney, candidato all’Oscar come Miglior attore protagonista.

A Proposito di Schmidt di Payne incassò più di 4 milioni di euro nel 2003 mentre Sideways solo 2.1 milioni nel 2005. Meglio puntare quindi sul nome di Clooney per attirare in sala gli spettatori, che tuttavia non è riuscito ad incassare più di 3.9 milioni durante le scorse festività natalizie con Le Idi di Marzo, per non parlare del disastroso The American (poco più di 1 milione). Combinando i vari fattori il film potrebbe incassare grazie alle 300 sale una cifra intorno ai 900mila euro.

Jack e Jill Adam Sandler Katie Holmes foto dal film 5

Sono invece 210 le copie a disposizione per Jack and Jillla prima commedia con protagonista Adam Sandler a non aver superato la soglia dei 100 milioni di dollari negli StatiUniti negli ultimi anni.

L’attore in Italia non è mai riuscito a sfondare. Sfiorò i 3 milioni solo con Zohan nel 2008, ma lo scorso anno Mia Moglie per Finta non andò oltre il milione e mezzo. Tra le opzioni del weekend, questa mi sembra la più debole e credo non andrà oltre i 500mila euro nei tre giorni.

Da oggi in sala anche l’horror-thriller ATM – Trappola mortale di David Brooks, con Alice Eve e Josh Peck (60 copie) e il drammatico E ora parliamo di Kevin... di Lynne Ramsay con Tilda Swinton, che è stato presentato all’ultimo Festival di Cannes (solo 20 sale).

La mia previsione per il podio di questo terzo fine settimana di febbraio è:

1) Com’è Bello Far l’Amore: 2.2 milioni

2) Hugo Cabret: 1.1 milioni

3) In Time: 1 milione

Qual’è il vostro parere? Siete d’accordo con le previsioni? Dite la vostra nel round della Boxoffice Cup (avete tempo fino alle ore 15!).

Continuate a seguirci in questi giorni per aggiornamenti costanti sugli incassi del film, che troverete nella nostra sezione dedicata al Boxoffice e sulla bacheca della nostra pagina Facebook.

Fonte dei dati: E-duesse, Boxofficemojo, Screenweek

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Anna Bolena: il teaser trailer della serie con Jodie Turner-Smith 16 Maggio 2021 - 14:00

Dopo la prima immagine ufficiale, ecco il primo teaser trailer della nuova miniserie in tre parti su Anna Bolena, interpretata da Jodie Turner-Smith.

La casa di carta: terminate le riprese della stagione 5, l’annuncio ufficiale 16 Maggio 2021 - 13:00

La quinta e ultima stagione della serie spagnola arriverà prossimamente su Netflix

Crudelia: il lato Dark di Emma Stone nella Londra Punk Rock degli anni ’70 16 Maggio 2021 - 12:00

Crudelia racconta le origini di una delle antagoniste più celebri, e alla moda, del mondo del cinema. Abbiamo seguito la conferenza stampa virtuale del film, che ci ha permesso di conoscere meglio questa storia, che ha già conquistato la trama oltreoceano.

Love, Death & Robots, la seconda stagione 14 Maggio 2021 - 15:49

Sbarca su Netflix la seconda stagione di Love, Death & Robots: pochi robot, un po' di amore, abbastanza morti.

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.