Condividi su

26 febbraio 2012 • 11:27 • Scritto da Leotruman

Viaggio nell’Isola Misteriosa passa in testa di sabato, bene Quasi Amici

Sale in prima posizione la commedia per famiglie in 3D Viaggio nell'Isola Misteriosa, ma in termini di presenze è ancora l'ottimo Quasi Amici a dominare. Ecco gli incassi di ieri:
Post Image
0

Ecco la classifica italiana nella giornata di ieri, sabato 25 febbraio. Viaggio nell’Isola Misteriosasequel di Viaggio al centro della terra 3D, passa in prima posizione con 592mila euro incassati e una media per sala di oltre 1500 euro solo ieri. Il totale si porta a poco meno di 800mila euro dopo 48 di programmazione e dovrebbe raddoppiare con la giornata di oggi.

Sempre bene la commedia francese dei record Quasi Amici, scesa al secondo posto ma ancora prima in termini di presenze (a causa del sovrapprezzo 3D di Viaggio 2). L’incasso di ieri è stato di 530mila euro per un totale di 791mila euro, di mille euro inferiore rispetto all’altro contendente: chi vincerà la sfida del weekend? I giochi sono ancora aperti.

Aumenta il calo di In Time nella giornata di ieri, che si è portato al 42% rispetto allo scorso sabato. In ogni caso il thriller fantascientifico con Justin Timberlake e Amanda Seyfried riesce a mantenere la terza posizione e grazie ai 303mila euro (media per sala sopra i 1000 eur0) arriva a 2.38 milioni di euro dopo nove giorni di programmazione. Bene anche Paradiso Amaro con George Clooney, con 277mila euro ieri e un totale di poco inferiore ai 2 milioni di euro.

Quinta piazza per la commedia italiana Com’è Bello Far l’Amore, che supera a fatica i 6 milioni, mentre Hugo Cabret aggiunge altri 176mila euro al suo bottino. Crescita poco convincente dal venerdì per Knockout- Resa dei Conti, nuovo film di Steven Soderbergh: il passaparola non esaltante potrebbe esserne la causa, e la pellicola ha incassato 144mila euro nei 200 schermi a disposizione. Meglio in proporzione la commedia Hysteria di Tanya Wexler con Maggie Gyllenhaal, Hugh Dancy e Rupert Everett, che invece ha raccolto quasi 105mila euro in 140 schermi.

Un Giorno questo Dolore ti sarà Utile, la pellicola “americana” da Roberto Faenza, ha invece raccolto 76mila euro (200 sale), confermando di essere una delle delusioni del weekend insieme a Qualcosa di straordinario (solo 25mila euro ieri).

Continuate a seguirci in questi giorni per aggiornamenti costanti sugli incassi del film, che troverete nella nostra sezione dedicata al Boxoffice e sulla bacheca della nostra pagina Facebook.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *