L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Magnifica Presenza, un piccolo virale legato al nuovo film di Ozpetek

Di Leotruman

È stato lo stesso Ferzan Ozpetek a lanciare un piccolo sito virale legato alla sua nuova pellicola, in uscita a breve nelle sale italiane. Sto parlando di Magnifica Presenzala nuova commedia drammatica diretta dal regista italo-turcoautore di grandi successi come Le Fate ignoranti, La Finestra di Fronte e Mine Vaganti.

Nella sinossi si è parlato del protagonista Elio Germano come un giovane pasticciere siciliano che sbarca a Roma con il sogno di diventare un attore di successo. Il palazzo in cui si trasferirà sarà popolato da personaggi decisamente particolari…

Dopo un breve assaggio nel trailer, proviamo a capire chi sono quei misteriosi personaggi visti nel filmato. Tutto è partito con un tweet dello stesso Ozpetek, che rimandava ad un sito internet:

Una volta aperto ci si trova davanti a questa schermata. È il sito della Compagnia Apollonio: realtà o finzione?

Accompagnati dalle note di Perfidia di Nat King Cole, ci vengono proposte due sezioni per conoscere la compagnia teatrale che troveremo nel film di Ozpetek: La Compagnia e I Personaggi.

Cliccando sulla Compagnia, scopriamo che nacque nel 1939 grazie a Filippo Apollonio e dopo un periodo di grande successo si sciolse nel 1943 dopo soli quattro anni. Più che un vero scioglimento, semplicemente non se ne sentì più parlare come se i suoi componenti fossero scomparsi (o addirittura deceduti!). È per questo che li vediamo come fantasmi nel trailer? Ozpetek incontra American Horror Story.

Cliccando poi su I Personaggi, possiamo scoprire chi erano effettivamente i membri della Compagnia. Ecco per esempio Beatrice Marni, il personaggio interpretato da Vittoria Puccini:

Magnifica Presenza - Vittoria Puccini

Ecco tutti gli altri personaggi, tra cui Beppe Fiorello che interpreta Filippo Verni. Cliccando su ognuno dei personaggi possiamo aprine la scheda, ma purtroppo è priva di ulteriori dettagli. Magari Fandango potrebbe arricchire il sito nelle prossime settimane: staremo in guardia.

Il sito per ora non offre di più se non quattro immagini dell’intera compagnia. Guardiamole insieme:

La Compagna Apollonio - Foto 4

La Compagna Apollonio - Foto 3

La Compagna Apollonio - Foto 2

La Compagna Apollonio - Foto 1

Che ne pensate? Come gestirà Ozpetek questi misteriosi personaggi?  

Magnifica Presenza uscirà nelle sale italiane il 16 marzo. Cliccate sul riquadro sottostante per tutte le news sul film, o su Mi Piace per rimanere aggiornati automaticamente (anche sulla nostra pagina Facebook).

Fonte: Fandango, Screenweek

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Prodigal Son: la serie cancellata dopo due stagioni 11 Maggio 2021 - 12:00

Prodigal Son non avrà una terza stagione. Gli ascolti non hanno premiato lo show, che si è confermato il meno apprezzato tra i drama di Fox.

The Premonition: Phil Lord e Chris Miller dirigeranno un film sui primi giorni del Covid 11 Maggio 2021 - 11:15

Dal libro di Michael Lewis, autore di Moneyball e La grande scommessa, la storia di un gruppo di persone che tentò di avvertire gli USA del pericolo Covid

Army of the Dead – Il reclutamento della squadra e la tigre zombie nelle nuove clip 11 Maggio 2021 - 10:30

Sono disponibili cinque clip di Army of the Dead che mostrano il reclutamento di alcuni membri della squadra e il primo incontro con la tigre zombie.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).