Warning: getimagesize(http://static.screenweek.it/2011/12/12/leaimage_mid.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 403 Forbidden in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Léa Seydoux e Vincent Cassel saranno La Bella e la Bestia!

Léa Seydoux e Vincent Cassel saranno La Bella e la Bestia!

Di Leotruman

Il regista francese Christophe Gans, che ha diretto in passato Il Patto dei Lupi e Silent Hill, sta per tornare dietro la macchina da presa grazie ad una pellicola che verrà prodotta da Eskwad e Pathé.

Si tratta di un nuovo adattamento della favola de La Bella e la Bestia, che arriva a breve distanza dalla deludente teen story Beastly e dalla riedizione in 3D del classico Disney, uscito da qualche settimana nelle sale americane.

Presentata al mercato del film che affianca il Festival di Berlino, iniziato proprio ieri, la Pathé ha anche ufficializzato i due protagonisti.

Léa Seydoux - Foto 9

Il protagonista maschile sarà Vincent Cassel, attore visto recentemente in A Dangerous Method e Il Cigno Nero. La Bella sarà invece la splendida Léa Seydoux, che dopo piccole parti in importanti pellicole come Robin Hood, Bastardi senza Gloria e Midnight in Paris si è fatta finalmente conoscere in tutto il mondo grazie a Mission: Impossible – Protocollo Fantasma (interpretava la spietata ladra-killer Sabine Moreau).

Le riprese sono fissate per ottobre ed è proprio il regista a svelare qualcosa di più su questo nuovo adattamento:

Anche se non mancherà una forma di narrazione tradizione di questa fiaba senza tempo, che è in linea con lo stesso ritmo e avrà gli stessi personaggi dell’originale, cercherò di sorprendere il pubblico con la creazione di un universo visivo completamente nuovo e mai sperimentato prima, creando immagini di un’impareggiabile qualità. Ognuno dei film che ho diretto mi ha presentato con una sfida, ma questo è di gran lunga la più emozionante e gratificante.

Toni particolarmente ambiziosi per il regista, le cui pellicole non sono mai passate inosservate nonostante la critica si sia spesso divisa. Cercheremo di aggiornarvi nei prossimi mesi sul progetto non appena riceveremo nuove news.

Fonte: THR

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Box Office Giappone: One Piece Film Red è ufficialmente il film di maggior successo del franchise 19 Agosto 2022 - 0:07

Dopo 13 giorni One Piece Film Red ha superato ¥8 miliardi al Box Office Giapponese, ha venduto 5,7 milioni di biglietti, superando così i 5.67 milioni di One Piece Film Z (2012).

Finalmente l’alba: anche Joe Keery di Stranger Things nel film di Costanzo 18 Agosto 2022 - 21:30

Keery affiancherà Willem Dafoe e Lily James nel film di Saverio Costanzo, le cui riprese si svolgeranno in Italia

American Gigolo: nuovo trailer per la serie con Jon Bernthal 18 Agosto 2022 - 20:45

La serie, ispirata al film di Paul Schrader con Richard Gere, debutterà in USA il 9 settembre, e ora ne possiamo vedere il secondo trailer

She-Hulk e una quarta parete infranta da oltre trent’anni 18 Agosto 2022 - 11:20

Come She-Hulk, un'eroina a fumetti nata per paura, è stata trasformata in uno dei personaggi Marvel più ironici di sempre.

Better Call Saul, il finale: “meglio non chiamarlo Saul” [SPOILER] 16 Agosto 2022 - 15:23

La fine di un viaggio sorprendente, un finale da storia della TV: le nostre considerazioni sull'ultimissimo episodio di Better Call Saul.

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?