L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Johnny Depp, un altro vampiro rubacuori.

Di

Continua a crescere l’attesa per Dark Shadows, il nuovo film di Tim Burton che si ispira all’omonima serie tv degli anni ’60 e che vede come protagonista un Johnny Depp più tenebroso che mai nei panni del vampiro Barnabas Collins. Un personaggio che secondo alcuni, dato il noto fascino dell’attore, rischia di rubare il primato “vampiresco” all’Edward Cullen di Robert Pattinson

Come ha rivelato recentemente l’attrice sua partner nel film, la bellissima Eva Green (e come vi avevamo anticipato qui), anche Dark Shadows avrà a suo modo un lato romantico: il film racconta la storia di una famiglia squinternata e piena di creature non troppo normali, circondata da non morti, licantropi, zombi e fantasmi. Da qui il lato “comico” della vicenda. Ma una parte molto rilevante della trama spetta proprio alla difficile relazione tra il vampiro di Depp e la strega Angelique Bouchard, Eva Green per l’appunto, ossessionata da Barnabas di cui vorrebbe possedere ogni minima parte.

 

Johnny Depp e Michelle Pfeiffer in una delle prime foto di Dark Shadows

 

Non sarà struggente come la love story di Bella e Edward, ma di sicuro c’è molto interesse per questa nuova creatura delle tenebre, che dalle prime foto diffuse in rete sembra avere un look davvero old fashion. Secondo quanto dichiarato a Hollywood Reporter dalla costumista Colleen Atwood, gli ingredienti essenziali dell’aspetto di Barnabas sono varie paia di cappelli, due occhiali centenari dalle lenti verdi che lo proteggono dalla luce del sole e, per finire, unghie lunghe e appuntite come nel classico dell’orrore Nosferatu. Le ciocche regolari e laccate sulla fronte, sono invece un omaggio al personaggio della serie tv che ha ispirato Tim Burton.

Certo, non sarà un vampiro moderno, ma tutto fa ben sperare per Dark Shadows, che potrebbe diventare un altro capolavoro del regista di Edward Mani di forbice. Non ci credete? E allora guardate anche questa foto dal set: una figura spettrale che fluttua tra le acque… Chissà quale sarà il suo impiego nel film!

 

E voi siete d’accordo? Cosa vi aspettate dal visionario regista e dalla nuova accoppiata col suo attore feticcio Johnny Depp? Se siete curiosi, vi ricordiamo che l’uscita prevista per il film in Italia è l’11 maggio.

 

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Lily James e Sebastian Stan sono Pam and Tommy nelle prime foto della serie 8 Maggio 2021 - 11:00

Lily James è irriconoscibile nel ruolo di Pamela Anderson: ecco le prime immagini di Pam and Tommy, miniserie in cui Sebastian Stan interpreterà Tommy Lee.

Box Office Italia: Nomadland sempre primo 8 Maggio 2021 - 9:43

Nomadland, il lungometraggio Searchlight Pictures vincitore di tre Premi Oscar come Miglior film, continua a dimostrarsi il favorito del pubblico. Seguono Rifkin's Festival e Minari.

Songbird: il film sul Covid prodotto da Michael Bay a giugno al cinema! 8 Maggio 2021 - 9:00

Songbird, il thriller prodotto da Michael Bay e ambientato durante la pandemia, arriverà nelle nostre sale il prossimo giugno, distribuito da Notorious Pictures.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.