L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Emma Marrone vince Sanremo 2012, e si scatena l’Inferno!

Di

Una finale tutta al femminile per Sanremo 2012 tra Arisa, Noemi e Emma: tre grandi donne, tre grandi voci. Ma “Non è L’ Inferno” di Emma è la canzone preferita dal pubblico a casa… sorpresi?


Emma Marrone è la vincitrice della 62ma edizione del Festival di Sanremo con il brano Non è l’inferno.  Ancora una volta un cantante della scuola di Amici di Maria De Filippi  trionfa al festival più importante della canzone italiana, ed è polemica.

Emma ha sicuramente una personalità forte e una voce potente, ma la vittoria è davvero meritata?
Le sue fans sono pronte a difenderla a spada tratta, la critica ha già definito il suo brano “il più brutto del Festival“. Chi ha ragione e chi ha torto?

In sala stampa Emma si è difesa così: «La gente comanda, viene ai concerti, compra la musica. Non nascondiamoci più dietro a questi schemi, ci siamo e non possimo scomparire. Se uno è forte è forte e arriva alla gente»

La ragazza ha il suo caratterino e di sicuro non ha paura di tirare fuori le unghie per difendersi contro tutto e tutti. Ma riascoltiamo meglio il suo brano [trovate il testo cliccando qui] e rivediamo la sua vittoria al Festival:

Dopo la vittoria, Emma è così emozionata che dimentica anche chi ha scritto il suo brano! Un brano che vorrebbe affrontare tematiche sociali ma che non ci riesce. Forse per il ritmo, forse per il modo di cantare di Emma che ricorda di continuo le sue precedenti canzoni d’amore più sempliciotte.

In ogni caso, anche questo Sanremo è finito… per fortuna. Un Festival non così giovane come prometteva la Rai (se non per le vittorie e la partecipazione dei One Direction) e che ha lasciato tanto (ma proprio tanto)spazio alle polemiche e al gossip (come dimenticare la “farfalla” di Belen).

  → Voi che ne pensate: la canzone di Emma è migliore di quella degli altri partecipanti? Vi lascio con l’esibizione di Arisa con “La notte”  e Noemi con “Sono solo parole“.

 

 

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Il Divin Codino – Trailer ufficiale per il film su Roberto Baggio, dal 26 maggio su Netflix 13 Maggio 2021 - 14:45

È disponibile il trailer ufficiale de Il Divin Codino, biopic dedicato a Roberto Baggio che uscirà il prossimo 26 maggio su Netflix.

Si vive una volta sola: il film di Carlo Verdone da oggi su Prime Video 13 Maggio 2021 - 13:45

Nel cast anche Anna Foglietta, Rocco Papaleo e Max Tortora

Doctor Strange 2 – Ci sarà un cameo di Ghost Rider? [RUMOR] 13 Maggio 2021 - 13:00

Gli ultimi rumor sostengono che Doctor Strange in the Multiverse of Madness includerà un cameo di Johnny Blaze, alias Ghost Rider.

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.