L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

C’era una volta, il commento a Il pastore

Di emanuele.r

Attenzione: l’episodio potrebbe contenere spoiler. Leggetelo a vostro rischio o se avete visto l’episodio. 

C'era una volta 1x06 David Katherine cap 03

Tra rilettura e filologia, una delle cose migliori di C’era una volta è lo sguardo come diverso con cui si raccontano le favole, come un universo fumettistico in cui personaggi diversi entrano a contatto riscrivendo le loro storie, rivedendo i loro destini. Il pastore (The Shepherd in originale), sesto episodio della serie fantasy di Kitsis e Horowitz, stavolta rilegge la storia del Principe Azzurro e delle sue origini, fino all’incontro con Biancaneve. Ma non solo, ovviamente.

C'era una volta 1x06 Principe Azzurro Promo 01

Nel mondo reale infatti, David – l’alter ego del principe – è indeciso sui sentimenti che prova per la moglie Katherine e per Mary Margaret, con evidente disappunto del sindaco Regina; e nel reame fiabesco, allora, vediamo come quello che conosciamo come principe sia il fratello gemello del figlio legittimo del re, coinvolto da Tremotino per non far perdere al re la ricompensa che Re Mida ha promesso con la sconfitta del drago. E quella promessa è la principessa Abigail. Episodio scritto da Andrew Chambliss e Ian Goldberg e diretto da Victor Nelli jr., Il pastore è tutto concentrato sui travagli affettivi e non di David/Principe Azzurro e sulla sua lotta tanto per sconfiggere un dragone che per recuperare la memoria.

C'era una volta 1x06 Tremotino cap 02

L’episodio infatti si apre con David e Katherine che stanno rientrando a casa, cercando di recuperare l’intimità che l’amnesia gli ha tolto, cercando di partire dai dettagli, come il mulino a vento che era all’ingresso quando loro si trasferirono e si sviluppa tutto attraverso gli alti e bassi dei ricordi dell’uomo, dei suoi sentimenti per Mary Margaret e dell’indecisione sulla moglie. Il tema dell’episodio sembra essere quello delle decisioni e delle loro provvisorietà: prima David si allontana dalla moglie, dichiara alla maestra i propri sentimenti e le propone di vedersi alle 20, nel luogo dove lei l’ha salvato (il vecchio trucco dell’appuntamento contro il tempo); poi, quando lei si presenta (dopo essersi consultata con Emma) lui le rivela di essersi ricordato tutto, grazie – o a causa – di un’indicazione sbagliata di Regina che lo ha indirizzato dal signor Gold, il quale possiede il vecchio mulino a vento che lo accoglieva. E ora, essendo a conoscenza del suo passato, non può abbandonare Katherine in quel modo, lasciando Mary Margaret a consolarsi col medico di Storybrooke.

Nel mondo pre-incantesimo, invece, gli autori raccontano come il Principe Azzurro morì per colpa di un soldato in una specie di esercitazione e di come il padre, titillato da Tremotino, ricorse al gemello segreto (che, come suggerisce il titolo, fa il pastore) pur di non perdere i vantaggi di un regno con Re Mida, che come si sa trasforma tutto ciò che tocca in oro. Il pastore umile e povero si trasforma così in valoroso cacciatore di draghi e si avvia con la moglie Abigail al castello, nel viaggio in cui incontrerà Biancaneve, come raccontato qualche episodio fa. Come a dire, che la storia d’amore che nel mondo “nuovo” è lungi dall’essere conclusa.

C'era una volta 1x06 Mary Margaret promo 04

Episodio molto compatto nel racconto di uno dei nodi principali della serie, ma anche molto intelligente nel tratteggiare Tremotino come vero padrone sotterraneo di Storybrooke prima e dopo, con la sua tela nascosta di segreti e ricatti, dando la sensazione di poter davvero manipolare tutti. Unico limite, dell’episodio e della serie, è la mancanza di una messinscena che rende davvero stupefacenti le ambizioni visive, ma forse il budget non maestoso a disposizione dell’ABC ci mette lo zampino. Questo non impedisce di catturare lo spettatore anche, forse soprattutto, coi suoi attori: Robert Carlyle è sempre più al centro della scena, ma nelle poche scene a disposizione Gabrielle Rose (Ruth, la madre del principe) dimostra grande classe.

Voi che ne pensate di questo episodio? Buttate un occhio al promo del prossimo, commentate qui di seguito e restate su Episode39 e Screenweek per tutte le novità su C’era una volta.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Angel – Lo spin-off di Buffy è su Star e dovete recuperarlo subito! 8 Maggio 2021 - 20:00

Angel è da oggi parte del catalogo di Star su Disney+: una perfetta occasione per recuperare un cult!

Infinite: lo sci-fi thriller di Fuqua con Wahlberg salta i cinema e passa a Paramount+ 8 Maggio 2021 - 18:07

Un altro titolo fantascientifico salterà le sale: Infinite lo scifi thriller di Fuqua con Mark Wahlberg passa a Paramount+

The Space Cinema cerca nuove risorse per tutti i multisala del circuito 8 Maggio 2021 - 17:00

In vista della ripartenza del settore, dopo la chiusura di questi mesi, l’azienda ha aperto da poco nuove posizioni per coloro che vogliono lavorare all’interno dei multisala The Space Cinema.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.