L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Benvenuti al Nord sempre primo, Hugo Cabret incassa il doppio di Millennium

Di Leotruman

Nonostante le abbondanti nevicate e l’ondata di gelo che ha colpito buona parte dell’Italia negli ultimi tre giorni, gli incassi cinematografici registrati sono complessivamente discreti anche se in calo rispetto allo scorso fine settimana. Si parla di quasi 8.6 milioni di euro contro gli oltre 12 milioni del precedente weekend, ma la situazione poteva essere peggiore.

Come previsto è sempre Benvenuti al Nord a mantenere la vetta della classifica. La commedia di Luca Miniero ha incassato anche negli ultimi giorni ben 2.32 milioni di euro, per un totale di 24.18 milioni corrispondenti a quasi 3.8 milioni di spettatori. Non riusciamo ancora a capire se si fermerà sopra o sotto la soglia dei 30 milioni, vista la buona tenuta. Potrebbe chiudere leggermente sotto, intorno ai 28 milioni come avevamo ipotizzato all’esordio.

Esordio positivo per Hugo Cabret, il nuovo film di Martin Scorsese candidato a 11 premi Oscar che è riuscito a conquistare la seconda posizione con 1.76 milioni di euro, corrispondente a 203mila spettatori. Il film è riuscito a superare anche Mission: Impossible – Protocollo Fantasma in termini di biglietti staccati nonostante il sovrapprezzo 3D e il numero di sale inferiore. Il kolossal con Tom Cruise non è andato oltre gli 1.32 milioni nel weekend (189mila spettatori) per un totale di 4.25 milioni in 10 giorni.

La prima delusione del weekend è senza dubbio Millennium: Uomini che Odiano le Donne, nuovo adattamento del romanzo di Stieg Larsson diretto da David Fincher. Nonostante le oltre 400 sale a disposizione non è andato oltre i 905mila euro nei tre giorni, corrispondente a soli 132mila spettatori. Proseguendo la classifica troviamo A.C.A.B. – All Cops Are Bastards con 566mila euro, in calo di oltre il 50% e con un totale di 2.13 milioni.

Considerando il numero totale di sale (circa 200) e la forte concorrenza, The Iron Lady con Meryl Streep è riuscito comunque ad incassare altri 515mila euro per un totale in 10 giorni di 1.57 milioni. Settima posizione per I Muppet, pellicola con i pupazzi creati da Jim Henson che purtroppo non è riuscita a sfondare come sperato, soprattutto nel target delle famiglie (e per questo è forse la pellicola maggiormente penalizzata dal maltempo). La commedia ha incassato poco meno di 150mila euro, un risultato francamente deludente.

Tra le nuove uscite troviamo Polisse di Maiwenn Le Besco ed Hesher è stato qui, con Natalie Portman e Joseph Cordon-Levitt, rispettivamente in 19esima e 20esima posizione con incassi tra i 28 e i 25mila euro e una quarantina di schermi a testa.

Tornate a trovarci nel pomeriggio per scoprire nuovi dettagli sulla classifica italiana e sull’andamento del weekend, che troverete nella nostra sezione dedicata al Boxoffice e sulla bacheca della nostra pagina Facebook.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.