L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Universal compie 100 anni, ecco il nuovo logo e i 13 film restaurati

Di Leotruman

Nel 2012 due importanti studios hollywoodiani festeggiano il proprio centenario. Si tratta della Paramount Pictures, come vi avevamo già svelato, e della Universal Pictures, che festeggerà i 100 anni proprio il 30 aprile 2012.

La leggenda vuole che Carl Laemmle, fondatore dello studio, trovò l’ispirazione per il nome vedendo passare dalla finestra un camion della Universal Pipe Fittings. Nel corso delle decadi la Universal ha poi segnato profondamente la storia del cinema influenzando milioni di persone in tutto il mondo con le sue pellicole.

Il 30 aprile di un secolo fa Universal Film Manufacturing Company presentò il proprio atto costitutivo presso lo stato di New York. Nel 1915 Laemmle inaugurò ufficialmente Universal City, che rimane attualmente il più grande impianto di produzione cinematografica al mondo. Non possiamo dimenticarci dell’essenziale ruolo dello studio nell’allevare giovani talenti diventati col tempo indiscussi maestri della settima arte: tra gli esempi Alfred Hitchcock, Steven Spielberg, Robert Zemeckis, Martin Scorsese, Ron Howard, Peter Jackson, John Hughes e molti altri.

Il primo passo verso la celebrazione del centenario è il nuovo logo dello studio, che esordirà al cinema con Lorax – Il Guardiano della Foresta, in arrivo ad inizio marzo nelle sale americane. Ecco il nuovo logo, frutto di un anno di lavorazione:

Ron Meyer, attuale presidente della Universal, ha spiegato che durante il secolo passato il logo ha subito numerose trasformazioni mantenendo come elemento costante il globo. Anche per la nuova versione sono rimasti fedeli a questo concetto e non è stato stravolto o modificato troppo. Anche la versione animata che potremo vedere prima delle nuove pellicole sarà diversa, tra l’altro accompagnata da alcune novità anche a livello musicale (anche in questo caso siamo certi che il tema musicale noto a tutti non verrà completamente cambiato).

Nelle decadi sono molte le versioni del logo che si sono seguite. Le ha raccolte tutte un Tumblr blog, che continuerà a pubblicare materiali e curiosità sullo studio per tutto il 2012:

Lo studio ha scelto anche un altro modo di festeggiare. Ha dato il via al restauro di 13 capolavori della propria libreria, tutti grandi successi anche di pubblico entrati di diritto nell’immaginario collettivo e molti di loro vincitori dell’Oscar come Miglior Film.

“Questo è un momento di orgoglio per tutti noi che abbiamo avuto il privilegio di lavorare in Universal Pictures” ha dichiarato sempre Ron Meyer “Il nostro centenario permetterà agli amanti dei film di qualche anno fa di recuperare ricordi speciali e sarà l’occasione per coinvolgere per la prima volta il pubblico con la nostra straordinaria library di film. Il nostro obiettivo, cento anni dopo, è quello di conservare, ripristinare e continuare l’eredità iconica di questo Studio per le generazioni a venire”.

I 13 film sono stati scelti da un comitato di esperti su oltre 5mila pellicole della library Universal e sono stati sottoposti ad un costoso processo di restauro: si parla addirittura di 250mila-600mila dollari per ogni titolo, per sei mesi di lavoro ciascuno.

Il “tesoro” viene conservato insieme alle altre pellicole in un luogo sicuro che si trova a 60 metri sotto terra in una località della Pennsylvania. Ecco la lista dei capolavori che non potranno più andare perduti:

All’Ovest Niente di nuovo (1930)
Dracula (1931)
Dracula (versione spagnola, 1931)
Frankenstein (1931)
La Sposa di Frankenstein (1935)
Gianni e Pinotto Reclute (1941)
Il Letto Racconta (1959)
Il Buio oltre la Siepe (1962)
Gli Uccelli (1963)
La Stangata (1973)
Lo Squalo (1975)
La Mia Africa (1985)
Schindler’s List (1993)

Nella 100th Anniversary Collector’s Series, ovviamente in edizione limitata, saranno presenti alcuni dei capolavori restaurati per la prima volta in Blu-ray, avvolti in un packaging esclusivo formato libro, cimeli da collezione e featurette inedite della durata di 10 minuti. Queste Edizioni Speciali verranno rilasciate nel corso dell’anno, culminando con le attesissime uscite in Blu-ray dei Mostri Classici di Universal e della serie Alfred Hitchcock.

Non mancheranno i festeggiamenti nei Parchi e i Resorts di Universal, che si trovano ad Orlando, Hollywood e in altre località del mondo. Ci sarà una speciale attrazione a tema che celebrerà il patrimonio dello studio, mentre ad Hollywood sarà disponibile uno Studio Tour con guide esperte a disposizione dei visitatori.

Per ulteriori informazioni sulle celebrazioni e sullo studio si potrà andare sul sito ufficiale del centenario, che verrà inaugurato a giorni.

Per chiudere vi propongo un video che forse rappresenta la più originali delle variazioni viste negli anni davanti ai film. Si tratta dell’intero che abbiamo visto prima del film Scott Pilgrim con la rielaborazione del logo e delle musiche a 8 bit:


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Vivo: il trailer del musical Netflix con le canzoni di Lin-Manuel Miranda 29 Luglio 2021 - 16:05

Arriverà il 6 agosto il musical animato prodotto da Sony Pictures Animation e doppiato da Miranda, Zoe Saldana e Gloria Estefan

The Flash – Vediamo nel dettaglio il nuovo costume di Batman grazie alle foto dal set 29 Luglio 2021 - 15:45

Le nuove foto dal set The Flash ci permettono di vedere più nel dettaglio il nuovo costume di Batman, indossato qui dalla controfigura di Ben Affleck.

La famiglia Addams 2: ecco il trailer italiano, nei cinema ad Halloween 29 Luglio 2021 - 15:00

Il sequel animato vedrà il ritorno della celebre famiglia, stavolta impegnata in un viaggio attraverso l'America

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.