L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Trailer de L’industriale con Pierfrancesco Favino e Carolina Crescentini

Trailer de L’industriale con Pierfrancesco Favino e Carolina Crescentini

Di Claudia

Presentato durante la 6° edizione de Festival Internazionale del Film di Roma (QUI recensione della nostra laura c.) arriverà nelle sale il prossimo 13 gennaio L’industriale, ultimo film di Giuliano Montaldo, che ne ha anche scritto la sceneggiatura assieme a Andrea Purgatori, che vede protagonisti Pierfrancesco Favino e Carolina Crescentini, rispettivamente nel ruolo dei coniugi Nicola e Laura

L'Industriale Poster Italia

 

Nicola ha quarant’anni, è proprietario di una fabbrica ereditata dal padre, sull’orlo del fallimento, è strangolato dai debiti e dalle banche, nella Torino che vive la grande crisi economica che soffoca tutto il paese, ma è orgoglioso, tenace.

L'industriale Pierfrancesco Favino foto dal film 4

Ha deciso infatti di risolvere i suoi problemi senza farsi scrupoli, esattamente come le finanziarie che lo vorrebbero al tappeto.
Sua moglie Laura è sempre più distante,la sta perdendo, se ne è accorto, ma non fa nulla per colmare la distanza che ormai li separa.

L'industriale Carolina Crescentini foto dal film 5

Assediato dagli operai che lo pressano per conoscere il loro destino, in attesa di concludere una joint venture con una compagnia tedesca, Nicola avverte che qualcosa sta turbando l’unica certezza che gli è rimasta: il matrimonio ma invece di aprirsi con Laura comincia a sospettare di lei ed a seguirla di nascosto.
Tutto precipita, i tedeschi rifiutano l’accordo e Laura annuncia che ha intenzione di separarsi e Nicola annaspa tirando fuori il peggio di sé.
Poi però finalmente la ruota della vita di Nicola gira nel verso giusto, tutto sembra tornare a posto: l’azienda, il matrimonio, il successo sociale ma Nicola ha più di un segreto da nascondere…

Quale sarà il grande segreto che nasconde Nicola?

Provate a scoprirlo dal trailer che vi mostriamo

Completano il cast Eduard Gabia, Elena Di Cioccio, Elisabetta Piccolomini, Andrea Tidona, Mauro Pirovano, Giovanni Bissaca e Francesco Scianna.

L’industriale, prodotto da Bìbì Film in collaborazione con Rai Cinema, arriverà nei cinema italiani il 13 gennaio, distribuito da 01 Distribution una divisione di Rai Cinema

Per tutte le altre news sulla pellicola, la gallery, vi basta cliccare sul riquadro sottostante (anche sul Mi Piace per rimanere aggiornati).

Cinema chiusi fino al 3 dicembre, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office: Demon Slayer supererà questa settimana i ¥28 miliardi, arriverà a ¥29 miliardi? 2 Dicembre 2020 - 1:03

Demon Slayer supererà questa settimana i ¥28 miliardi al box office giapponese arriverà a ¥29 miliardi? Violet Evergarden: The Movie si prepara a superare i ¥2 miliardi

Melissa McCarthy star della serie Netflix God’s Favorite Idiot 1 Dicembre 2020 - 21:30

L'attrice sarà affiancata dal marito Ben Falcone, nei panni di un involontario messaggero di Dio

Spider-Man: Un Nuovo Universo 2 conterrà il glitch di Miles Morales 1 Dicembre 2020 - 21:05

Il glitch del videogioco Spider-Man: Miles Morales potrebbe apparire in Spider-Man: Un Nuovo Universo 2. Ma verranno messe tutte le versioni o solo la stufetta?

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.