L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

The Amazing Spider-Man in tour promozionale, niente bacio a giù per Emma Stone!

Di Leotruman

Uscirà ad inizio luglio The Amazing Spider-Man, il reboot della saga dell’Uomo Ragno diretto da Marc Webb. Eppure la Sony ha già fatto partire un tour promozionale che toccherà diverse città del mondo: lo scopo è quello di presentare alcuni minuti in anteprima del kolossal in 3D alla stampa insieme ai nuovi protagonisti della pellicola.

Nella prima tappa, che si è tenuta a Tokyo, erano presenti Andrew Garfield ed Emma Stone (rispettivamente i nuovi Peter Parker e Gwen Stecy), insieme ai produttori Matt Tolmach e Avi Arad. Il Giappone sarà il primo paese a proiettare la pellicola visto che uscirà il 30 giugno, contrariamente all’abitudine che vede importanti kolossal arrivare anche a mesi di distanza nel paese del Sol Levante.

[UPDATE @11.17] Il regista Marc Webb in un’intervista rilasciata per la presentazione della serie Battleground, la prima targata Hulu, ha dichiarato che entro il prossimo mese arriverà un nuovo trailer del film! [UPDATE]

Durante la conferenza stampa, che potete vedere interamente nel video sottostante (52 minuti di filmato), sono emersi interessanti particolari sulla trama del film. Secondo Avi Arad, gli elementi che contraddistinguono il reboot dalla trilogia di Raimi sono:

Nel nostro film Peter trova il suo vero amore. Gwen Stacy è sempre stato il vero amore di Peter Parker… Abbiamo trovato una storia molto, molto buona che parla di ciò che ci rende realmente essere umani. Riguarda anche quello che contraddistingue il loro destino.”

Parlando invece del Dottor Connor-Lizard (Rhys Ifans) ha aggiunto che avrà connessione sia con Peter e Gwen, che forse anche con i genitori del ragazzo:

“Introdurremo il nostro cattivo, il dottor Connors. Nella grande tradizione della Marvel, il dottor Connors è sempre collegato a Peter Parker, ma nel nostro caso in modo ancora più interessante, lo sarà anche a Gwen Stacy. Sarà una vera sfida avere a che fare con un cattivo che è anche un mentore e l’unico che puoi guardare e chiedere: “Che cosa è realmente accaduto a mio padre?”. Sarà una persona molto difficile da combattere.”

Il protagonista Andrew Garfield ha poi commentato il footage proposto alla stampa giapponese. Secondo l’attore il suo Peter Parker avrà una maggiore dose di realismo, non solo nei momenti in costume ma anche nella vita quotidiana. Il morso del ragno radioattivo ha cambiato completamente l’intera natura di Peter:

Come avete potuto vedere, ci sono un sacco di stunt molto pratici e realistici. È stata una cosa che Marc, il regista, ha voluto davvero assicurarsi per questo film in modo da distinguerlo dai precedenti. Mi stancavo moltissimo ogni giorno per ripetere le varie “esperienze pre-morte” sul set. Ho collaborato con lo stunt team non solo sui calci piazzati delle grandi scene, ma anche su ciò che accade al corpo di Peter quando viene morso. Il suo DNA cambia e cambia il modo in cui si muove e il modo in cui interagisce con gli oggetti . L’idea è che il DNA di ragno si è perfettamente integrato nel suo organismo. Gli conferisce un suo senso dello spazio, una diversa sensibilità della sua pelle. Avere la possibilità di interpretare questo ruolo grazie a persone creative e di talento è stato un vera e propria opportunità e un dono.”

Emma Stone ha tenuto invece a precisare quanto sarà diversa la sua Gwen rispetto alla versione interpretata da Bryce Dallas Howard  nel terzo film di Raimi. Le è stato inoltre chiesto se ci sarà il famoso bacio a testa in giù o sarà sostituito con qualcosa di altrettanto iconico, e l’attrice ha risposto:

Non lo volete davvero sapere! Dovete aspettare di guardare il film e lo scoprirete. Inoltre, sarebbe strano se vi dicessi ‘C’è qualcosa di iconico in arrivo!’. Sarete voi a decidere se sarà o meno iconico. Ma vi anticipo che ci sarà un bacio molto bello, ed è diverso da quello a testa in giù del primo film. E ci è piaciuto.

 

Nei prossimi giorni verremo a conoscenza di nuovi dettagli grazie alle nuove tappe del tour promozionale.

The Amazing Spider-Man uscirà in Italia il 4 luglio 2012. Nel cast del film ci sono anche Rhys IfansMartin SheenSally FieldDenis Leary e C. Thomas Howell. Per maggiori informazioni potete consultare le nostre news dal blog.

Fonte: CS

ScreenWeek.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice "click", compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWeek.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 5 novembre 2019.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI



Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Shelley Society: una serie sulla giovane Mary Shelley dal creatore di Sabrina 21 Ottobre 2019 - 19:45

Sarà un X-Files vittoriano. Ma Roberto Aguirre-Sacasa sta anche sviluppando una serie sulle mogli di Dracula

Silicon Valley: il nuovo trailer della stagione finale 21 Ottobre 2019 - 19:00

La serie HBO giunge al termine quest'anno. Ecco il trailer che annuncia l'inizio della fine

Paolo Sorrentino dirigerà una miniserie per HBO 21 Ottobre 2019 - 18:26

Per l'inizio del 2020 è previsto l'inizio delle riprese di una miniserie senza titolo per HBO, co-sceneggiata e diretta da Paolo Sorrentino

StreamWeek: Paul Rudd vs Paul Rudd in Living with Yourself 21 Ottobre 2019 - 15:47

Modern Love, Living With Yourself, Panama Papers e molto altro nel nuovo episodio di StreamWeek, la nostra guida alle novità proposte dalle varie piattaforme di streaming.

La storia di Balle Spaziali (FantaDoc) 17 Ottobre 2019 - 10:00

Come Balle Spaziali ha fatto morire dal ridere George Lucas... e quasi fatto morire e basta Mel Brooks: storia di una parodia legata a filo doppio con la saga che l’ha ispirata.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Il Calabrone Verde 16 Ottobre 2019 - 13:00

La storia de Il Calabrone Verde: quando Bruce Lee faceva l'autista di un vigilante mascherato, menava Batman e terrorizzava Robin...