L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Mission: Impossible e ACAB sfidano Benvenuti al Nord, le previsioni di incasso

Di Leotruman

Prima di scoprire le previsioni del weekend diamo un’occhiata agli incassi di ieri, giovedì 26 gennaio. Ovviamente è la commedia Benvenuti al Nord a dominare con 570mila euro e 98mila spettatori. Il calo è di quasi il 50% rispetto allo scorso giovedì e il ricco totale arriva a sfiorare i 15.5 milioni di euro dopo nove giorni di programmazione.

Cosa aspettarci nel fine settimana? Probabilmente gli incassi del venerdì si manterranno su questi livelli, per poi godere di un nuovo picco nelle giornate di sabato e domenica. Se anche la pellicola dovesse avere un calo importante rispetto al ricco esordio (superiore al 50%), difficilmente incasserà meno di 4 milioni in questo secondo fine settimana. Credo che una previsione da 4.5 milioni di euro possa essere attendibile considerando l’andamento dei feriali, ma il film ha tutte le carte in regola per sorprenderci anche questo weekend.

Oggi sbarcano nelle sale sale italiane nuove ed attese pellicole, ma nessuna commedia pura. Vediamo quali sono i principali contendenti al podio:

Mission Impossible Protocollo fantasma Tom Cruise

Mission: Impossible – Protocollo Fantasma, quarto capitolo del franchise questa volta diretto da Brad Bird, arriva finalmente anche in Italia dopo aver entusiasmato il mondo intero. Quasi 200 milioni di dollari negli USA, oltre 540 milioni in tutto il mondo e il 93% delle recensioni positive su Rottentomatoes.

Cancellati i primi segni di stanchezza arrivati con il terzo episodio (“solo” 400 milioni di dollari) la nuova avventura di Ethan Hunt (Tom Cruise) ha convinto tutti e proverà a convincere anche il pubblico italiano. Il primo episodio nel 1996 incassò 7.2 milioni di euro mentre il secondo fu il primo kolossal ad essere rilasciato in periodo estivo e a sfiorare i 10 milioni in totale. Non molto convincente il risultato del terzo film, quello diretto da J.J.Abrams, con 5.7 milioni incassati nel maggio 2006.

Cosa aspettarci dal film e dalle 600 sale a disposizione? Il muro dei due milioni dovrebbe superarli senza problemi e punterei più su 2.8 milioni nei tre giorni. Anche in questo caso la pellicola potrebbe sorprendere, in particolar modo a lungo termine grazie al passaparola.

ACAB. All Cops Are Bastards Pierfrancesco Favino foto dal film 1

Sorvegliato speciale del weekend è A.C.A.B. – All Cops Are Bastards, esordio cinematografico di Stefano Sollima, regista dell’acclamata serie tv Romanzo Criminale.

Liberamente tratto dal romanzo di Carlo Bonini, il film sviluppa il tema dell’odio della società narrato dal punto di vista del corpo speciale della Polizia di Stato, i celerini. Si è parlato molto della pellicola in questi giorni e nelle sue ultime settimane e le prime recensioni sono state molto positive, forse perché la pellicola rappresenta una boccata di ossigeno dopo l’infinita serie di commedie italiane.

La 01 Distribution ha puntato inoltre molto sulla campagna promozionale on-line e il riscontro sul web sembra già essere convincente. Non a caso il film esce in 330 sale. Punto sulla terza posizione e 1 milione di euro ma potrebbe incassarne anche 1.2 milioni.

The Iron Lady Meryl Streep foto dal film 5

Aspettiamoci un’ottima media per sala da The Iron Lady, il biopic di Margaret Thatcher con protagonista una Meryl Streep in odore di terzo Oscar. Se l’interpretazione della Streep rimane qualitativamente eccellente, il film non ha convinto tutti e persino nel Regno Unito non è andato oltre gli 11 milioni di dollari. Il nostro paese venera la Streep (una commedia senza pretese come È Complicato riuscì a sfiorare i 4 milioni) e le 205 copie potrebbero regalare un weekend da 700-800mila euro.

Inspiegabili le pochissime sale riservate a L’Arte di Vincere (Moneyball), pellicola candidata a ben sei premi Oscar che sarà anche ambientata nello sconosciuto mondo del baseball, ma ha come protagonista una superstar come Brad Pitt. Sono solo 43 gli schermi a disposizione per il film di Bennet Miller: riuscirà ad avvicinarsi ai 200mila euro?

Nelle sale oggi anche Il Sentiero di Jasmila Zbanic (20 copie) mentre in occasione della Giornata della Memoria di oggi La Chiave di Sara con Kristin Scott Thomas viene ampliato a 155 sale.

Qual’è il vostro parere? Siete d’accordo con le previsioni? Dite la vostra nel round della Boxoffice Cup (avete tempo fino alle ore 15!).

Continuate a seguirci in questi giorni per aggiornamenti costanti sugli incassi del film, che troverete nella nostra sezione dedicata al Boxoffice e sulla bacheca della nostra pagina Facebook.

Cinema chiusi fino al 3 dicembre, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Euphoria: due poster per gli episodi speciali della serie HBO 26 Novembre 2020 - 13:15

In attesa della stagione 2 di Euphoria (che si girerà nel 2021), HBO regalerà ai fan due episodi speciali.

Per il New York Times Toni Servillo è uno dei 25 più grandi attori del secolo 26 Novembre 2020 - 12:34

Il New York Times ha pubblicato la classifica dei 25 più grandi attori del ventunesimo secolo, che comprende anche il nostro Toni Servillo.

Wonder Woman 1984 – Diana con la Golden Armor nel nuovo poster 26 Novembre 2020 - 12:30

Diana indossa la Golden Armor e brandisce il Lazo della Verità nel nuovo poster brasiliano di Wonder Woman 1984, dal 28 gennaio nelle sale italiane.

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?