L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Jonathan Nolan parla di The Dark Knight Rises

Di Leotruman

Manca poco più di sei mesi all’uscita americana de Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno (The Dark Knight Rises), il capitolo conclusivo della trilogia di Batman creata da Christopher Nolan

Christopher non è l’unico della famiglia Nolan al lavoro sul progetto. Suo fratello Jonathan lo ha co-sceneggiato, come buona parte dei film di Christopher. Conosciuto anche per aver creato e prodotto la serie Person of Interest, allo sceneggiatore sono state rivolte alcune domande anche riguardanti il kolossal della Warner Bros e il suo esordio alla regia.

Leggiamo insieme la breve intervista a Jonathan Nolan del sito Collider:

La gente ha potuto vedere i primi sei minuti di The Dark Knight Rises. Come avete realizzato quella sequenza aerea stupefacente?

È un team fantastico quello realizzato da mio fratello, David Goyer e da me. Sono due ragazzi con cui è fantastico lavorare e fare brainstorming. Penso che Chris da lungo tempo aveva voglia di girare una spettacolare sequenza aerea. È in linea anche con la scelta di usare le cineeprese IMAX che lui adora usa, e così l’abbiamo realizzata.

Puoi darci un parere sui commenti degli spettatori riguardo alla voce ovattata nei dialoghi di Bane del prologo?

Ci sono state tonnellate di commenti riguardo al The Dark Knight Rises, e sarei entusiasta di commentare anch’io, ma siamo ancora in modalità “silenzio stampa” e non posso sbilanciarmi troppo su quel progetto. 

Come scrittore ti dispiace di aver scritto dialoghi magnifici che poi sono stati storpiati in qualche modo?

Lo devo dire, penso che quello che Tom Hardy sta facendo con il personaggio è spettacolare. Ho avuto la possibilità di vedere un po’ più di quanto il pubblico ha visto a questo punto, ed è molto spettacolare.

Sei vicino a diventare tu stesso regista?

Sì, e ho sempre voluto fare due cose. La prima era lavorare per uno show televisivo (n.d.r Person of Interest) e la seconda è dirigere un film. Lavorare in uno show televisivo è diventato sempre più impegnativo. Ma il progetto successivo per me, in aggiunta ad un altro paio di progetti che sto ancora sperando di portare a realizzazione, sarà dirigere un film e lo vorrei tanto fare.

Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno uscirà nelle sale americane il 20 luglio 2012 mentre in Italia dovrebbe arrivare alla fine di agosto. Per rimanere aggiornati cliccate su Mi Piace sul riquadro sottostante oppure sulla nostra pagina Facebook.

Fonte: collider

Cinema chiusi fino al 3 dicembre, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office: Demon Slayer supererà questa settimana i ¥28 miliardi, arriverà a ¥29 miliardi? 2 Dicembre 2020 - 1:03

Demon Slayer supererà questa settimana i ¥28 miliardi al box office giapponese arriverà a ¥29 miliardi? Violet Evergarden: The Movie si prepara a superare i ¥2 miliardi

Melissa McCarthy star della serie Netflix God’s Favorite Idiot 1 Dicembre 2020 - 21:30

L'attrice sarà affiancata dal marito Ben Falcone, nei panni di un involontario messaggero di Dio

Spider-Man: Un Nuovo Universo 2 conterrà il glitch di Miles Morales 1 Dicembre 2020 - 21:05

Il glitch del videogioco Spider-Man: Miles Morales potrebbe apparire in Spider-Man: Un Nuovo Universo 2. Ma verranno messe tutte le versioni o solo la stufetta?

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.