L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Il regista di The Artist dirigerà una nuova versione di Odissea Tragica

Di Leotruman

Saranno settimane di fuoco per il regista francese Michel Hazanavicius, che ci ha regalato nel 2011 un autentico capolavoro come The Artist. Domenica prossima sapremo se ha vinto il Golden Globe per la miglior Regia e Film in attesa di scoprire a fine mese quante candidature all’Oscar riceverà (si tratta del contendente più forte insieme a Hugo Cabret, almeno fino ad oggi).

Sul regista sono molti i riflettori puntati, anche per capire quale sarà il suo prossimo impegno. È stato lo stesso Hazanavicius a dare l’annuncio a Capri, dove si trova per la manifestazione Capri, Hollywood.

Il regista ha svelato di voler sviluppare una pellicola drammatica basata su Odissea Tragica (The Search), film del 1948 diretto da Fred Zinnemann che vinse numerosi premi tra cui l’Oscar per il miglior soggetto.

The Artist Michel Hazanavicius foto dal set 1

Non sarà un remake ma un re-imagining, una nuova versione della pellicola che modifica in modo sostanziale l’originale. Questa nuova pellicola non sarà infatti ambientata nella Germania dell’immediato dopo-Guerra, ma in Cecenia.

Nel film originale la storia ruotava attorno ad un ragazzo che è sopravvissuto in campo di concentramento. Nel mio film il focus sarà sulla relazione che si instaura tra una donna e un giovane.”

Così ha dichiarato Hazanavicius, che ha rivelato anche l’intenzione di voler affidare all’attrice Bérénice Bejo, la bravissima protagonista di The Artist, il ruolo principale nella sua nuova pellicola. A produrre ci sarà sempre Thomas Langmann, ma ha ricordato anche che il progetto si trova in fase germinale.

Il film verrà girato a colori e conterrà dialoghi, ha dichiarato sempre il regista, a differenza del gioiellino The Artist che vi consigliamo caldamente di andare a vedere finché si trova ancora nelle sale italiane. Per tutte le informazioni sul film cliccate sul riquadro sottostante.

Fonte: Variety

Cinema chiusi fino al 3 dicembre, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Alex Garland sta preparando un horror a basso budget 29 Novembre 2020 - 14:00

Dopo la serie Devs, Alex Garland tornerà sul grande schermo con un horror a basso budget che girerà il prossimo anno nel Regno Unito.

Amazon Prime Video ci regala l’action figure di Borat, ecco lo spot 29 Novembre 2020 - 13:00

Sul canale YouTube di Amazon Prime Video è stato pubblicato un simpatico spot, che immagina l’arrivo di un’action figure di Borat, il personaggio interpretato da Sacha Baron Cohen.

Dirty Dancing: Jennifer Grey promette che Patrick Swayze non verrà sostituito nel sequel 29 Novembre 2020 - 12:00

Johnny non verrà ricostruito in digitale o interpretato da un altro attore, parola della protagonista

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.