L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Benvenuti al Nord mette il turbo, sabato da 3.5 milioni di euro di incasso!

Di Leotruman

Mi aspettavo un’impennata a livello di incassi a partire dalla giornata di ieri per Benvenuti al Nord, come avevo riportato anche ieri nel consueto aggiornamento sul box office.

Quello a cui forse non ero preparato era il vero e proprio boom che poi è effettivamente avvenuto. Il sequel di Benvenuti al Sud, sempre diretto dal regista Luca Miniero e con protagonisti Claudio BisioAlessandro Siani, ha incassato nella sola giornata di ieri la bellezza di 3.54 milioni di euro!

Si tratta di uno dei dati di incasso più elevati di sempre per una sola giornata di programmazione nel nostro paese! 520.424 spettatori si sono riversati nelle oltre 800 sale a disposizione per un totale di 7.55 milioni di euro in quattro giorni. Ormai scontato lo sfondamento nella giornata del muro dei 10 milioni, impresa che pochissime pellicole sono riuscite a fare (tra cui Avatar e Che Bella Giornata) e che alla vigilia non sembrava possibile.

Benvenuti Al Nord Claudio Bisio Fulvio Falzarano foto dal film 2

Staccatissime le altre pellicole in sala. Underworld: Il Risveglio riesce a mantenere la seconda posizione su Immaturi – Il Viaggio: 376mila euro contro i 357mila della commedia italiana. Per quanto riguarda il numero di presenze, non vi è gara a causa del fattore 3D per Underworld: 39mila contro 55mila biglietti staccati.

Discreta tenuta per il thriller La Talpa con Gary Oldman, che ha incassato altri 261mila euro superando J.Edgar fermo a 189mila euro (ma con un totale di ben 5.35 milioni). Alvin superstar 3 continua la sua corsa con altri 135mila euro (5.17 milioni il totale) mentre The Help non riesce a farsi notare quanto sperato: solo 111mila euro incassati ieri nelle 200 sale circa (attendiamo passaparola e nomination agli Oscar).

Decimo posto per L’Ora Nera, thriller fantascientifico in 3D con 84mila euro (220 schermi), mentre mantiene la 14esima posizione la commedia drammatica E ora dove andiamo?, opera seconda della regista di Caramel, con 42mila euro e una buona media (50 schermi). 5mila euro è stato l’incasso di ieri di Sette opere di Misericordia, film diretto dai fratelli De Serio e presentato a Locarno.

Complessivamente gli incassi sono stati di 5.7 milioni di euro (828mila spettatori), comunque in calo rispetto ai 7.2 milioni (1 milione di spettatori) dello stesso sabato dello scorso anno quando dominavano le commedie Qualunquemente, Immaturi e Che Bella Giornata.

Continuate a seguirci in questi giorni per aggiornamenti costanti sugli incassi del film, che troverete nella nostra sezione dedicata al Boxoffice e sulla bacheca della nostra pagina Facebook.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Il 26 aprile potranno riaprire i cinema, ma come e con quali film? 22 Aprile 2021 - 11:45

Con il nuovo decreto, le sale potranno riaprire tra pochi giorni. Ecco quali film vedremo e quali saranno le misure di sicurezza

Alcuni attori delle serie Marvel/Netflix torneranno nel MCU? [RUMOR] 22 Aprile 2021 - 11:00

Pare che Charlie Cox, Krysten Ritter, Vincent D'Onofrio e Jon Bernthal appariranno in futuri progetti del MCU, ma interpreteranno nuove versioni dei loro personaggi.

Come funzionano i Video Party di Prime Video? 22 Aprile 2021 - 10:27

La funzionalità Video party di Prime Video ti permette di chattare e guardare titoli o contenuti idonei in modalità virtuale con amici e familiari. Ecco come funziona.

Guerre fra Galassie (FantaDoc) 21 Aprile 2021 - 16:49

La storia dello Star Wars televisivo giapponese (ma con molti più calci volanti).

Chi è Shang-Chi, il Bruce Lee del Marvel Universe 20 Aprile 2021 - 9:22

Storia di Shang-Chi, un eroe Marvel figlio di Bruce Lee, della TV... e della DC Comics. Eh?

Spider-Man: No Way Home, come fa a tornare il Dottor Octopus di Molina? (Non era morto?) 19 Aprile 2021 - 11:07

Laddove "morto", nei fumetti (e ora per estensione nei film) di super-eroi non vuol dire in effetti nulla di serio.