940mila euro per Immaturi 2 di sabato, sale La Talpa

940mila euro per Immaturi 2 di sabato, sale La Talpa

Di Leotruman

Incassi in salita nella giornata di sabato in Italia rispetto al debole venerdì, eppure solo 540mila italiani ieri hanno scelto di andare al cinema, la metà rispetto allo scorso anno quando imperversava il ciclone Checco Zalone.

Immaturi – Il Viaggio rimane in prima posizione con un incasso di 941mila euro (quasi 700 gli schermi a disposizione), per un totale di 8.46 milioni di euro. Con gli incassi di oggi arriverà a sfiorare i 10 milioni in totale ma da mercoledì subirà la fortissima concorrenza di Benvenuti al Nord: riuscirà a raggiungere i 15 milioni totali come il primo episodio?

La Talpa Gary Leonard Oldman foto dal film 22

Sale La Talpaspy story diretta Tomas Alfredson con Gary Oldman che ha incassato quasi 479mila euro (71mila spettatori) per un totale di 662mila euro in 48 ore. La gara per la seconda posizione è aperta visto che J.Edgar di Clint Eastwood è quota 649mila euro in due giorni, di cui 454mila incassati ieri.

Risale in quarta posizione Alvin Superstar 3 con 301mila euro e un incasso più che quadruplicato rispetto alla giornata precedente (grazie ai pomeridiani) mentre Succhiamila nuova parodia della saga di Twilight riesce a raccogliere 236mila euro nelle oltre 250 sale a disposizione. Altri 225mila euro per Sherlock Holmes Gioco di Ombre che supera finalmente quota 18 milioni di euro totali (2.6 milioni di spettatori) mentre l’horror Non Avere Paura del Buio, prodotto da Guillermo del Toro, sembra già non avere un buon passaparola visto la crescita modesta rispetto al venerdì: solo 168mila euro per 243mila euro raccolti in 48 ore.

Ottimo tasso di crescita, grazie a famiglie e pomeridiani, per L’Incredibile storia di Winter il delfino, film per famiglie con protagonisti Harry Connick Jr che godrà probabilmente di una buona tenuta a lungo termine, e che per ora si deve accontentare di 143mila euro nonostante il sovrapprezzo 3D e oltre 200 schermi.

Decima posizione per Shame, pellicola presentata a Venezia e con protagonista Michael Fassbender: 112mila euro con una media di oltre 1000 euro a schermo, tra le migliori della classifica ma niente di eccezionale (167mila euro il totale in due giorni). Quattordicesima posizione per L’Industriale con Pierfrancesco Favino mentre La Chiave di Sara incassa 40mila euro.

Vi ricordo che potete seguirci qui su Screenweek, nella nostra sezione dedicata al BoxOffice, oppure su Facebook (anche sulla pagina della Boxoffice Cup), per tutti gli aggiornamenti sugli incassi nel weekend.

LEGGI ANCHE

Gli studios ignorano le richieste sui protocolli sull’aborto dei creatori 11 Agosto 2022 - 18:03

Disney, Netflix, AppleTV+, NBCUniversal, Amazon, Warner Bros, Discovery e AMC Networks hanno risposto alla richiesta di rettificare il piano di sicurezza sull'aborto di più di mille creatori di Hollywood.

Cenerentola: il trailer del musical Amazon con Camila Cabello 3 Agosto 2021 - 20:20

La rilettura della classica fiaba arriverà su Amazon Prime Video il 3 settembre

Anche Zendaya reciterà nel Dune di Denis Villeneuve 30 Gennaio 2019 - 22:44

La giovane attrice lanciata da Spider-Man: Homecoming raggiungerà un cast davvero stellare!

Contest Scanner – Gioca e Vinci con L’estate addosso, Pets e Alla ricerca di Dory 11 Settembre 2016 - 17:00

Ecco i migliori concorsi / contest / giveaway legati al mondo del cinema e della televisione comparsi nel web negli ultimi giorni...

City Hunter The Movie: Angel Dust, la recensione 19 Febbraio 2024 - 14:50

Da oggi al cinema, per tre giorni, il ritorno di Ryo Saeba e della sua giacca appena uscita da una lavenderia di Miami Vice.

X-Men ’97: che fine ha fatto Xavier (e perché ora c’è Magneto con gli X-Men)? 16 Febbraio 2024 - 10:44

Come si era conclusa la vecchia serie animata degli anni 90? Il Professor Xavier era davvero morto? (No)

Deadpool & Wolverine, il trailer spiegato a mia nonna 12 Febbraio 2024 - 9:44

Tutto quello che abbiamo scovato nel teaser di Deadpool & Wolverine.

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI