Condividi su

03 dicembre 2011 • 12:01 • Scritto da Leotruman

Transformers 4, Michael Bay sempre più vicino al ritorno come regista!

Transformers 4 verrà girato, questo è poco ma sicuro. Se inizialmente si pensava che Michael Bay avrebbe concluso con il terzo capitolo, ora sembra che stia seriamente pensando di tornare a dirigere il quarto episodio. Anche Steven Spielberg la pensa nello stesso modo, ed ecco le loro parole:
Post Image
8

Transformers 3 ha incassato oltre 1 miliardo di dollari ed è diventato il quarto incasso della storia del cinema. Inizialmente si pensava che fosse l’ultimo capitolo diretto da Michael Bay, ed in effetti la trilogia a livello narrativo si è conclusa.

Ormai è da diverso tempo che non solo si parla di Transformers 4, ma anche di un ritorno del regista al timone della saga. A metà ottobre vi avevamo svelato che la Hasbro era già in trattative sia con Bay che con Steven Spielberg (produttore della saga) e oggi arriva un aggiornamento che si pone sulla stessa scia.

Transfomers 3 Shia LaBeouf Steven Spielberg Michael Bay Foto Dal Set 01

Il regista è stato brevemente intervistato all’inaugurazione di Transformers: The Ride agli Universal Studios di Singapore, una attrazione in 3D simile a King Kong 360 sorta in California (ne abbiamo parlato approfonditamente sul nostro blog tematico).
Ecco come ha risposto Bay ad una domanda su Transformers 4:

“Come mai sapevo già che qualcuno mi avrebbe rivolto questa domanda oggi? Ne stiamo parlando, ma al momento non è stata presa alcuna decisione. Prima girerò un piccolo film, ed in seguito parleremo della possibilità che io giri il nuovo episodio.”

Il “piccolo film” di cui parla è Pain & Gain, ispirato alla vera storia di due body builder dediti all’uso e abuso di steroidi, che si trovano coinvolti all’interno di un giro di estorsioni e rapimenti dal quale sarà difficile uscire. Le riprese del film dovrebbero iniziare nella prima parte del 2012 ma credo avremo aggiornamenti su Transformers ben prima, perché difficilmente la Paramount aspetterà più di un anno prima di capire il futuro della saga stessa.

Anche Steven Spielberg si è espresso positivamente sul ritorno di Bay alla regia del quarto episodio. In una recente intervista su Entertainment Weekly magazine, ha affermato:

“Lo spero proprio, perché penso che abbia realizzato il miglior film della saga con Transformers 3. Per ora non riesco a pensare a nessuno, tranne Michael, in grado di girare un altro episodio di Transformers. Lui ha creato un genere cinematografico, ha la formula segreta.”

Potete trovare altre news su Transformers 3 o sul prossimo episodio cliccando qui sotto o sul nostro blog tematico dedicato alla saga dei robot.

Fonte: Channelnewsasia

Condividi su

8 commenti a “Transformers 4, Michael Bay sempre più vicino al ritorno come regista!

  1. Bè se chiudiamo questa trilogia a me andrebbe bene, terminando la storia sulla Terra. Sarebbe logico proporre qualcosa nell’Universo, una specie di guerra tra mondi perché la loro origine è quella, meglio ancora su Cybertron. Insomma di storie alle spalle con i fumetti ce ne sono state, ora si tratta di capire cosa proporre per non fare un prodotto identico a quello precedente. Quello che posso dire da appassionato è che all’uscita dal cinema per il DOTM ebbi un leggero amaro in bocca per una trama “già vista” negli episodi precedenti. Si tratta di cambiare, ma continuiamo ad alimentare questo mondo perché piace a molti

  2. Ma dove lo trovano un altro che si sputtana per questa immondizia? Lo copriranno di milioni pur di farlo tornare a fare ste cagate.

  3. Upper secondo me è una grande saga. Non trovo affatto che siano “cagate”, anzi. Visto l’enorme successo che hanno in pubblico sono dei veri e propri fenomeni! Mi trovo a pensarla in un modo diverso dal tuo, sorry.

  4. La prima trilogia è riferito Generation One, la nuova trilogia si riferirà Unicron, Ultra Magnus, Generation Two

    chi di voi non volete piu vi capisco perhce non siete i veri fan di Transfomrers, e non la conoscete nemmeno

  5. @Baby : scusa ma non credo che basti incassare milioni per garantire qualità ad un prodotto.
    Piuttosto è una semplice questione di gusti !!
    Permettimi di chiarire la mia personale visione.
    Ci sono stati incassi stratosferici ? Ok ! Buon per loro !
    Hanno avuto , lo ammetto , anche i miei soldi per i tre film ma non per questo li considero per forza ottimi film nel loro complesso : dal punto di vista degli effetti speciali in sè nulla da eccepire , anzi !
    Purtroppo per me è stato l’unico punto di forza della saga , tranne forse per il primo che un pochino si è salvato giusto perchè era introduttivo , la storia manteneva plausibilità e non presentava buchi o salti non spiegati.
    Potevano permettersi di presentare un blockbuster senza troppe pretese da intellettuali d’alto livello, e ci mancherebbe , ma con i successivi hanno scelto di mantenere se non peggiorare le cose : con il secondo avevano la scusa del famoso sciopero degli sceneggiatori , ed era ( quasi ) comprensibile.
    Per questo sono andato a vedere anche il terzo nella speranza di un miglioramento , ma la scusa del secondo film si è mantenuta alla grande :
    montaggio veloce alla Bay ( un classico , vabbè ! )
    enormi buchi nella trama
    personaggi inconsistenti
    mancanza di divertimento ( per me fondamentale )

    se ci penso ancora un attimo vedrai che trovo ancora qualcosa.
    Purtroppo ormai il danno è fatto , ed il franchise si è fossilizzato sullo stile M. Bay e visti gli incassi che ha garantito il suo ritorno è inevitabile.
    Non pretendo un lavoro di fino in ogni punto della sceneggiatura , ma un attimo di serietà non guasterebbe.
    Per quanto mi riguarda , penso si sia già capito , con Bay-Transformers ho chiuso.
    @ alex : (da quel poco che ho compreso) chi non ha apprezzato il lavoro svolto con questa trilogia è perchè non è un vero fan dei Transformers ? Ma dai !!

  6. @davide: il primo è il migliore perchè è l’unico ad essere spielberghiano. La mano di Spielberg è leggera, ma qualche volta fa capolino, se non altro oltre al disimpegno colorato e rutilante da giocattolo, è l’unico che ha un minimo di storia, di background dei personaggi e soprattutto di atmosfera che sostituisce al sense of wonder il divertimento. Lo stile è quello che è. E la produzione ha deciso di impostare sin dall’inizio il livello del franchise come quello di un asilo. Purtroppo speravo in un reboot completo, con un’esteica nuova, meno effetti che rimbambiscono, storie semplici ma non elementari, con radici ben piantate nei fumetti e con qualche buona idea sci-fi e fantastica adattata per i transformers ed inserita al momento giusto. Ah, dimenticavo. anche protagonisti nuovi, non più LaBeuf e la Whitely. Invece no. La brama dei soldi è più forte e se il pubblico ha risposto si deduce che il prodotto sia di gradimento.
    Penso di non andare a vedere il quarto, il quinto, il sesto o quanti ne vorranno fare. Se poi caricano a bordo Jason Statham meglio espatriare. Anche se gli attori sono il problema minore.

  7. Alex è il migliore! voi non siete veri fan se volete che la saga chiuda! vedrete che come in ARMADA transformers sarà ambientato sulla terra e poi ( nel 4) verrà girato su Cybertron alla ricerca di qualche altra grande fonte di energia (ENERGON) o chissà, gli Autobot faranno una tregua con i Decepticon (dove ci saranno fusioni tra robottoni) e dovranno sconfiggere una forza enorme (unicron) (GALVATRON NON è ALTRO CHE UNA MODIFICA DI MEGATRON)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *