Condividi su

02 dicembre 2011 • 12:30 • Scritto da

Robert Pattinson attacca True Blood & The Vampire Diaries!

La promozione di Breaking Dawn Parte 1 ha portato Rob [Pattinson] in giro per il mondo per interviste, premiere, servizi fotografici, show televisivi e chi ne ha più ne metta! L’attore inglese più sexy del mondo (secondo Glamour UK) è sempre simpatico, alla mano e sincero nelle varie interviste, ma questo, a volte, può essere […]
Post Image
0

La promozione di Breaking Dawn Parte 1 ha portato Rob [Pattinson] in giro per il mondo per interviste, premiere, servizi fotografici, show televisivi e chi ne ha più ne metta! L’attore inglese più sexy del mondo (secondo Glamour UK) è sempre simpatico, alla mano e sincero nelle varie interviste, ma questo, a volte, può essere molto pericoloso

Durante un’intervista per una rete televisiva tedesca, il nostro Edward Cullen ha attaccato, in qualche modo, le serie TV vampiresche che stanno spopolando. R-Pattz non ha fatto nomi, ma noi sappiamo a chi si riferisce:  True Blood e The Vampire Diaries!

Ecco ciò che Robert ha dichiarato: “E’ come la storia della Coca Cola e Pepsi, quando la Coca Cola dice “C’è una ragione se tutti paragonano loro a noi”. Twilight è l’originale e tutti stanno cercando di copiarlo. Tutti loro stanno cercando di saltare a bordo del treno Twilight!

Ahi, ahi, ahi, Rob! Già sentiamo le critiche dei fans della serie! Ma cerchiamo di capire un po’ di cose…

-Ecco perché Rob sbaglia:  “Il Diario Del Vampiro” è stato scritto da Lisa Jane Smith nel 1990, e il “Ciclo di Sookie Stackhouse” di Charlaine Harris è stato pubblicato nel 2001. “Twilight” di Stephenie Meyer nel 2005.

-Ecco perché Rob ha ragione: La serie True Blood è iniziata nel settembre 2008, mentre The Vampire Diaries nel settembre 2009.  Twilight (il film) da febbraio 2008 era già un fenomeno mondiale.

E adesso, care Tweens, sta a voi decidere da che parte stare. 😉 Le nuove serie TV sui vampiri hanno realmente copiato Twilight? O questa volta dobbiamo smentire il caro Robert?

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *