Condividi su

05 dicembre 2011 • 10:04 • Scritto da Filippo Magnifico

Man of Steel – Michael Shannon parla del nuovo film di Zack Snyder

Michael Shannon ha rilasciato alcune dichiarazioni su Man of Steel, il reboot di Superman diretto da Zack Snyder e attualmente in lavorazione. ’attore, che nel film interpreta il malvagio Generale Zod, ha parlato del film e del suo personaggio...
Post Image
0

Durante un’intervista per The Province, Michael Shannon ha rilasciato alcune dichiarazioni su Man of Steel, il reboot di Superman diretto da Zack Snyder e attualmente in lavorazione.

Revolutionary Road Leonardo DiCaprio Kate Winslet Michael Shannon 10

L’attore, che nel film interpreta il malvagio Generale Zod, ha parlato del film e del suo personaggio. Qui sotto trovate alcuni passaggi:

Puoi dirci qualcosa sul film a cui stai lavorando?

Man of Steel? Parla di Superman, vi posso dire questo. Stiamo cercando di mantenere il segreto. È un reboot che cerca di tornare alle origini di Superman.

Ho incontrato Terence Stamp, che ha interpretato il Generale Zod prima di te, e mi ha detto che l’unica cosa che ricorda di Superman sono le infinite riprese effettuate appeso a dei cavi. Sta ancora facendo pilates dopo anni a causa dei problemi alla schiena riscontrati dopo essere stato appeso ad un’imbracatura per ore.

Purtroppo per Mr. Stamp ai tempi non esisteva la CGI. Molta fatica che lui ha dovuto patire mi è stata risparmiata. Ogni tanto usiamo delle imbracature, ma non penso neanche lontanamente che mi faranno restare lì sopra quanto lui. Non è un segreto che buona parte del film sarà realizzata in post-produzione.

Cerchiamo di confrontare questo tipo di recitazione con quella di pellicole come Take Shelter o Revolutionary Road. Recitare su uno sfondo verde, sapendo che gran parte della nostra performance sarà cambiata in seguito con l’ausilio della grafica digitale e al contrario recitare in una stanza con le luci adatte e altri attori.

Può diventare frustrante il fatto di non avere attorno a te tutti gli elementi tipici di un set, essendo circondato dal verde, ma si cerca sempre di raccontare una storia e di essere onesti e si usa l’immaginazione indipendentemente dal fatto che ci sia un set o no. In un certo senso si tratta di una cosa più infantile, perché si deve veramente contare solo sulla propria immaginazione, come un bambino quando gioca nel cortile, bisogna inventare qualcosa dal nulla. Penso che sia questo lo spirito con cui cominciare.

Superman: Man of Steel sarà diretto da Zack Snyder, scritto da David Goyer e prodotto da Christopher Nolan. Nel cast troveremo anche Henry Cavill, Amy Adams, Kevin Costnere Diane Lane. L’uscita del film è prevista per il 14 giugno 2013. per saperne di più consultate le nostre news dal blog.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *