L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Fast & Furious 5 è il film più piratato del 2011

Di Leotruman

Quali sono state le pellicole più piratate di tutto il 2011? Ce lo rivela il sito Torrent Freak sulla base dei dati raccolti da BitTorrent, e la top-ten offre non poche sorprese rispetto all’atteso.

In testa alla classifica troviamo Fast & Furious 5, quinto episodio della saga che sta godendo una seconda vita a partire dal quarto episodio e che ha incassato ben 626 milioni di dollari in tutto il mondo. Il numero di download è ben distante dal record di Avatar del 2010, oltre 21 milioni (solamente in quei 12mesi).

Non si può dire che la pirateria abbia gravemente danneggiato la pellicola, così come altri kolossal che troviamo nella classifica come Thor, l’epilogo di Harry Potter, il secondo capitolo di Una Notte da Leoni o il quattro volte premio Oscar Il Discorso del Re (costato solamente 15 milioni di dollari!).

Tra l’altro si può constatare come il numero di download della top-ten sia inferiore rispetto ai dati mostrati a fine 2010. Le cifre non sono semplici da analizzare e le cause possono essere multiple, dall’aumento di fonti legali per i materiali digitali alla crescita esponenziale dei metodi alternativi per il download illegale delle pellicole. Se un tempo erano siti di P2p come eMule e appunto BitTorrent a dominare, negli ultimi dodici mesi abbiamo assistito all’esplosione di un’infinità di siti per lo streaming e il download diretto di file video (film e serie tv) che rendono impossibile tracciare un quadro preciso.

Esaminando la classifica di Torrent Freak possiamo trarre qualche spunto di discussione:

Ci sono almeno due quesiti che sorgono spontaneamente dando una prima occhiata. Perché mancano importanti e redditizi kolossal come Pirati dei Caraibi: Oltre i Confini del Mare e Transformers 3, e quanto può aver pesato il download illegale su pellicole di scarso successo economico come Sucker Punch, Io Sono il Numero Quattro e 127 Ore?

Pirati e Transformers sono stati rispettivamente il terzo e secondo maggiore incasso globale del 2011 e hanno incassato oltre un miliardo di dollari. Mancano nella top-ten così come lo scorso anno mancavano Toy Story 3 e Alice in Wonderland (entrambi sopra il miliardo di incasso): che il 3D possa effettivamente avere salvato i kolossal e spinto ad incassi record non solo grazie al sovrapprezzo?

Riguarda alle altre pellicole non me la sento di fare un discorso generale. Secondo me film come Sucker Punch e Io Sono il Numero Quattro non avrebbero incassato molto di più nemmeno se il download illegale non fosse esistito, mentre le cifre di film come Rango, Source Code e 127 Ore sembrano più download da passaparola positivo: la voce arriva all’utente ma il film è già stato ritirato dalle sale e non ancora disponibile in home video, quindi pur di vederlo si scarica.

Sarebbe infatti ipocrita affermare che tutte le forme di sfruttamento illegale di materiale audiovisivo hanno le stesse gravi conseguenze negative per gli studios. Per quanto si provi a disincentivare il mezzo, ci sono appassionati di cinema che una volta tornati dalla sala hanno comunque voglia di rivedersi la pellicola e se la scaricano nonostante sanno già che compreranno il cofanetto blu-ray, per non parlare degli utenti che scelgono di guardarsi a casa solo pellicole che non avrebbero comunque visto in sala. Non ci possiamo però dimenticare di una grande maggioranza di utenti per il quale vale la regola “1 download illegale = 1 biglietto del cinema in meno”.

Quali conclusioni si può trarre da questa classifica? Cosa è cambiato negli ultimi 12 mesi che può aver spinto o rallentato ulteriormente la corsa ai download illegali? I film della top-ten possono aver anche guadagnato in passaparola e popolarità dai download oppure necessariamente hanno avuto perdite economiche?

Diteci la vostra nei commenti in fondo al post.

Fonte: Torrent Freak

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Falcon and The Winter Soldier: Le Citazioni e i Riferimenti nel Quarto Episodio 10 Aprile 2021 - 13:00

Il quarto episodio di The Falcon and The Winter Soldier segna un punto di non ritorno per l'eredità dello scudo: ecco tutte le easter egg inserite nella puntata!

Disney ha creato la spada laser più credibile di sempre, sarà messa in vendita? 10 Aprile 2021 - 12:00

Durante una presentazione di Disney Parks, Josh D'Amaro ha svelato una nuova spada laser con lama retrattile che ha stupito tutti.

Il rapper DMX è morto, aveva recitato in Romeo deve morire e Ferite mortali 10 Aprile 2021 - 11:53

Il rapper Earl Simmons, meglio conosciuto come DMX, è morto ieri, aveva 50 anni.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.