L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Box Office Italia – Midnight in Paris vola in testa l’8 dicembre, cala Ligabue

Di Leotruman

Ieri mattina vi avevamo aggiornato sugli incassi italiani della giornata prefestiva del 7 dicembre (potete recuperarli qui). Ligabue Campovolo 2.0 3D aveva sorpreso tutti conquistando la vetta e staccando di soli mille euro la commedia di Woody Allen.

Situazione completamente rovesciata nella festività dell’Immacolata. Non solo Midnight in Paris è tornato in prima posizione ma ha staccato nettamente tutti gli altri contendenti: ben 764mila euro raccolti ieri per un totale che sfiora i 4 milioni raccolti in una settimana esatta di programmazione.

Mezzanotte a Parigi Rachel McAdams Owen Wilson foto dal film 5

Pare proprio che dobbiamo aspettarci un weekend dal calo pressoché nullo per il più grande successo del regista nella sua carriera, che sembra proprio abbia conquistato interamente critica e pubblico in ogni angolo del mondo.

Ligabue Campovolo 2.0 3D, concerto evento del rocker emiliano riproposto in tre dimensioni, è invece crollato in quarta posizione. Solo 293mila euro, in calo rispetto ai 425mila del giorno d’esordio. Il dato è in linea con le previsioni, visto che era scontato che i fan accorressero in massa in sala il primo giorno. Entro la fine del week-end potrebbe comunque arrivare a 1.5 milioni, un risultato per nulla disprezzabile.

Tra le due pellicole si sono posizionate due commedie italiane presenti ormai da giorni nelle sale. Il Giorno in Più con Fabio Volo recupera la seconda posizione e raccoglie altri 392mila euro, mentre al terzo posto troviamo Anche se è amore non si vede di Ficarra e Picone con 315mila. La percentuale di crescita dal mercoledì al giovedì è nettamente superiore per la seconda commedia, visto che ha quasi triplicato i propri incassi mentre il film con Volo non è riuscito nemmeno a raddoppiarli. Torna in quinta posizione, approfittando della giornata festiva, il cartoon Happy Feet 2 con circa 193mila euro e un deludente totale di poco superiore ai 2 milioni di euro.

Cambio Vita Ryan Reynolds Olivia Jane Wilde foto dal film 2

Nel weekend queste pellicole sono destinare a mantenere invariata la propria posizione in classifica. L’unico film che arriva in un numero di sale appena decente (circa 100) è Cambio Vita, commedia con Ryan Reynolds e Jason Bateman che difficilmente raccoglierà oltre 300mila euro.

Solo 25 copie, certamente destinate ad ampliarsi, per il bellissimo The Artist: certamente farà registrare la media per sala più alta della classifica, ma non aspettiamoci incassi elevati con un numero di schermi così esiguo (o almeno non in questo weekend). Pochissime sale anche per Mosse Vincenti con Paul Giamatti, il fantascientifico Monsters mentre Enter the Void arriva solo in 8 sale, ma contemporaneamente sarà possibile vedere on-line sulla piattaforma di VOD tutta italiana Own Air (qui maggiori dettagli).

Chi vincerà la sfida del weekend? Ecco i round della nostra Boxoffice Cup a cui partecipare:

– Round Weekend Italiano (entro venerdì ore 15)

– Round Weekend USA (entro venerdì ore 22)

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Mondocane: iniziate le riprese del film con Alessandro Borghi, ambientato in una Taranto distopica 18 Settembre 2020 - 15:55

Sono iniziate le riprese di Mondocane, opera prima di Alessandro Celli con protagonista Alessandro Borghi.

Chi ha sparato al signor Burns? 25 anni fa I Simpson rispondevano a questa domanda 18 Settembre 2020 - 15:32

Chi ha sparato al signor Burns?, uno degli episodi più famosi de I Simpson, ha compiuto 25 anni. Ecco il ricordo degli sceneggiatori Bill Oakley e Josh Weinstein.

Dune: un’action figure ci permette di dare il primo vero sguardo al Barone Harkonnen 18 Settembre 2020 - 15:30

Ecco il look del Barone Vladimir Harkonnen, interpretato da Stellan Skarsgård in Dune, il nuovo film di Denis Villeneuve che porta sul grande schermo il celebre romanzo di Frank Herbert.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.