L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Boom di incassi per Sherlock Holmes 2 nel giorno d’esordio in Italia!

Di Leotruman

Sorpresa, ma forse nemmeno più di tanto, al box office italiano. C’era grande attesa per scoprire i primi dati di incassi di ieri, giorno in cui esordivano le cinque pellicole della sfida natalizia 2011.

Senza pietà è Sherlock Holmes: Gioco di Ombre a trionfare nettamente sulle altre pellicole. Ieri ha raccolto infatti 651mila euro nelle 511 sale monitorate, con una media per sala superiore ai 1000 euro. Aspettiamoci un weekend da oltre 3 milioni di euro, come sperato e ipotizzato. Il dato ovviamente non è confrontabile con quello del primo capitolo, che esordì proprio il giorno di Natale incassando una cifra intorno ai 3 milioni.

Sherlock Holmes - Gioco di Ombre Jude Law Robert Downey Jr foto dal film 3

Lontane le altre uscite e al secondo posto troviamo Il Gatto con gli Stivali, nuovo cartoon della Dreamworks che sembra destinato a ben altri incassi rispetto al deludente Megamind dello scorso anno. Ieri infatti ha incassato 266mila euro dai 522 schermi, tenendo in considerazione anche il sovrapprezzo 3D (in ogni caso la cifra è più di triplo di quanto incassato lo scorso anno all’esordio da Megamind).

La sfida tra le commedie italiane, almeno per ieri, è stata vinta a sorpresa da Leonardo Pieraccioni e dal suo Finalmente la Felicità: 254mila euro incassati da 470 schermi. Si tratta di un dato in crescita rispetto ad Io & Marilyn, e senza dubbio il totale sarà ben diverso.

La vera sorpresa della giornata di ieri è però il deludente incasso di Vacanze di Natale a Cortina, classico cinepanettone 2011 di cui avevamo ipotizzato un calo ma forse non di tale entità: solo 222mila euro incassati in 527 sale, il 30% in meno rispetto a Natale in Sudafrica (e meno della metà rispetto ai film dei due anni precedenti) e tenendo conto anche del numero di sale più elevato della classifica.

La sfida è solo appena iniziata, e nelle giornate di festa gli incassi saranno di ben altra entità, però credo che un segnale sia già stato lanciato.

Chiudiamo con Midnight in Paris, che visto il successo che sta otteneendo è riuscito a tenere 273 schermi e ad incassare altri 113mila euro, poco più che Le Idi di Marzo, dramma politico con George Clooney che ha raccolto 95mila euro in 250 schermi circa.

Continuate a seguirci nel weekend per tutti gli aggiornamenti sugli incassi, che troverete come sempre nella nostra sezione dedicata al Boxoffice oppure sulla nostra Pagina Facebook.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Batman: Colin Farrell smentisce i rumor, il suo nuovo look non è per il film 23 Gennaio 2020 - 18:00

Recentemente Colin Farrell è stato avvistato con un look inedito, ma a quanto pare non è collegato a The Batman...

Star Trek: Picard – Ci sarà anche Whoopi Goldberg nella stagione 2? 23 Gennaio 2020 - 17:57

L'attrice è stata formalmente invitata da Patrick Stewart in diretta TV a riprendere il ruolo di Guinan

Channing Tatum protagonista di Bob the Musical per Disney 23 Gennaio 2020 - 17:15

Il progetto è in fase di sviluppo dal 2004. Tatum sarà anche produttore

Flash Gordon (FantaDoc) 23 Gennaio 2020 - 14:00

Ornella Muti, Fellini, George Lucas e Freddie Mercury: la storia del Flash Gordon del 1980.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Smallville 22 Gennaio 2020 - 18:16

La storia di Smallville: come da una serie su un giovane... Batman si è arrivati a raccontare per anni in TV la giovinezza di Superman.

7 cose che forse non sapevate sulla Principessa Zaffiro 21 Gennaio 2020 - 16:15

Sette curiosità su La principessa Zaffiro, uno storico anime che ha cambiato il volto dell'animazione giapponese.