Condividi su

28 dicembre 2011 • 18:05 • Scritto da Leotruman

Bambi e Forrest Gump entrano nel National Film Registry del Congresso

Ogni anno vengono scelte 25 pellicole che vengono poi inserite nel prestigioso National Film Registry, conservato presso la libreria del Congresso americano. Quest'anno sono stati selezionati film come Bambi, Forrest Gump ma anche Il Silenzio degli Innocenti, Chaplin e John Ford.
Post Image
1

Ogni anno il National Film Preservation Board sceglie 25 pellicole da inserire nel National Film Registry, che viene conservato presso la Biblioteca del Congresso, che è la biblioteca più grande e importante al mondo.

Sono 25 i film scelti ogni anno, che devono essere “culturalmente, storicamente o esteticamente significativi”. Un altro criterio è che devono essere passati almeno 10 anni dalla data di uscita del film, mentre possono essere sia lungometraggi che cortometraggi, documentari o altro. Sono quasi 600 le pellicole già inserite nel prestigioso registro, che potete consultare interamente anche su Wikipedia.

Dopo l’anticipazione del New York Times, ecco la lista completa dei film scelti quest’anno. Troviamo pellicole di ogni genere ed epoca, da Bambi a Forrest Gump, fino a A Computer Animated Hand, creato nel 1972 da Ed Catmull, co-founder dei Pixar Animation Studios, e lungo solamente un minuto. Rientra nella lista del 2011 anche El Mariachi, Suonatore di chitarra di Robert Rodriguez, girato con soli 7mila dollari quando era uno studente all’università del Texas, Norma Rae (secondo Oscar per Sally Field) e Il Monello di Chaplin.

Presente anche Il Silenzio degli Innocenti, una delle pochissime pellicole che abbia fatto “cinquina perfetta” agli Oscar (film, regia, sceneggiatura, attore e attrice):

The Silence of the Lambs Poster USA 01

Allures” (1961) di  Jordan Belson

Bambi” (1942) di David Hand

Il Grande Caldo” (1953) di Fritz Lang

A Computer Animated Hand” (1972) di Ed Catmull

Crisis: Behind a Presidential Commitment” (1963) di Robert Drew

The Cry of Children” (1912)

A Cure for Pokeritis” (1912)

El Mariachi, suonatore di chitarra” (1992) di Robert Rodriguez

Volti” (1968) di John Cassavetes

Fruit Cake Factory” (1985) di Chick Strand

Forrest Gump” (1994) di Robert Zemeckis 

Growing Up Female” (1971) di Julia Reichart e Jim Klein 

Hester Street” (1975) di Joan Micklin Silver

I, an Actress” (1977) di George Kuchar

il Cavallo d’Acciaio” (1924) di John Ford

Il Monello” (1921) di Charlie Chaplin

Giorni Perduti” (1945) di Billy Wilder

The Negro Soldier” (1944) di Stuart Heisler

Nicholas Brothers Family Home Movies” (1930s-1940s) 

Norma Rae” (1979) di Martin Ritt 

Porgy and Bess” (1959) di Otto Preminger 

Il Silenzio degli Innocenti” (1991) di Jonathan Demme

Stand and Deliver” (1988) 

Twentieth Century” (1934) di Howard Hawks 

La Guerra dei Mondi” (1953) di George Pal 

Fonte: LATimes

Condividi su

Un commento a “Bambi e Forrest Gump entrano nel National Film Registry del Congresso

  1. Finalmente 4 magnifici capolavori diversissimi tra loro (Forrest Gump, Il silenzio degli innocenti, Bambi, Il monello) ma ciascuno unico nel suo genere sono entrati nella lista dei film da preservare! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *